MASSOTERAPIA SPECIALE E IDROCHINESITERAPIA

MASSOTERAPIA SPECIALE E IDROCHINESITERAPIA

_
iten
Codice
68201
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 3° anno di 9281 FISIOTERAPIA (L/SNT2) GE SAN MARTINO
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/48
LINGUA
Italiano
SEDE
GE SAN MARTINO (FISIOTERAPIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si propone di: approfondire il concetto di idrochinesiterapia  come uno strumento di supporto alle numerose tecniche già utilizzate in campo riabilitativo; conoscere i principi generali di alcune tecniche massoterapiche speciali con i relativi principali campi di applicazione

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere i principi del ragionamento clinico nelle diverse patologie osteo-articolari, comprese le problematiche della mano, acquisire le conoscenze valutative per l’applicabilità delle varie tecniche, apprendere gli interventi specifici e i principali concetti di terapia manuale. Conoscere elementi di terapia occupazionale e le principali tipologie e caratteristiche di protesi, ortesi ed ausili esistenti. Apprendere l'idrochinesiterapia e le tecniche massoterapiche speciali con i relativi principali campi di applicazione

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Essere in grado di :

·         progettare gestire e integrare programmi di idrochinesiterapia

·         Offrire la metodologia di base al fine di apprendere le migliori strategie riabilitative e formulare i percorsi di riabilitazione in acqua

·         Prendere coscienza della diversità della riabilitazione in acqua rispetto a quella tradizionale

·         Imparare a gestire le caratteristiche intrinseche dell’acqua come strumenti riabilitativi

Lo studente dovrà imparare a valutare e gestire il paziente in relazione agli obiettivi e alla patologia, pianificare il programma riabilitativo in acqua.

Essere in grado di :

·         conoscere i principi generali di alcune tecniche di massoterapia speciale –linfodrenaggio manuale e massaggio connettivale

·         conoscere le principali indicazioni di alcune tecniche di massoterapia speciale -  linfodrenaggio manuale e massaggio connettivale

Valutare le indicazioni, controindicazioni e gli effetti terapeutici.

Modalità didattiche

L'insegnamento consiste in lezioni teoriche frontali per un totale di 10 ore (1 CFU)

PROGRAMMA/CONTENUTO

MASSOTERAPIA SPECIALE
Concetti generali, indicazioni, controindicazioni su:

-       Linfodrenaggio Manuale 

-       Massaggio Connettivale

L’IDROKINESITERAPIA

  1. Principi generali
  2. Caratteristiche e requisiti degli impianti
  3. Idrostatica e idrodinamica
  4. Indicazioni terapeutiche
  5. Controindicazioni e limiti
  6. Metodologia della riabilitazione in acqua
  7. Attrezzature

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Génot et.Al.  “Cinesiterapia“   UTET  ( 4 volumi )  

Kisner e Colby “Esercizio terapeutico, principi e tecniche di rieducazione funzionale” Piccin 2004

Broglio e colucci “riabilitazione in acqua” Edi Ermes 2001

Dispense docenti

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: francescadibrasi@hotmail.it

Ricevimento: Gli studenti possono contattare la docente alle seguenti e-mail : draso@asl4.liguria.it

Ricevimento: Il ricevimento è su appuntamento. Gli Studenti potranno contattare il docente all’indirizzo e-mail: a.robutti@asl2.liguria.it

Ricevimento: floriana.romano@asl5.liguria.it

Ricevimento: Previo contatto mail: susanna.accogli@unige.it

Commissione d'esame

DANIELA GARAVENTA (Presidente)

DANIELA RASO

INGEBORG MULLER

ALESSANDRO ROBUTTI

FLORIANA ROMANO

GIORGIO ZANASI

FRANCESCO PAOLO VENTURA

MARCO TESTA

PAOLO MORETTI

CINZIA LAURA

MARIA TERESA BOTTA

LUIGI BEGHELLO

CHIARA ARBASETTI

SONIA CERETTO CASTIGLIANO

FRANCESCA DI BRASI

FRANCESCA MONTAGNA

GUIDO FROSI

SUSANNA ACCOGLI

LEZIONI

Modalità didattiche

L'insegnamento consiste in lezioni teoriche frontali per un totale di 10 ore (1 CFU)

INIZIO LEZIONI

I semestre, III anno

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

I dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento di ogni argomento verranno comunicati nel corso delle lezioni.

L’esame verterà principalmente sugli argomenti trattati durante le lezioni frontali e comunque su tutti quelli specificati nel programma

ALTRE INFORMAZIONI

Il Corso integrato è propedeutico all’esame di Tirocinio del III anno