TECNICHE DI IMMUNOEMATOLOGIA

TECNICHE DI IMMUNOEMATOLOGIA

_
iten
Codice
68488
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
3 cfu al 3° anno di 9293 TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/46
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Malattie del Sangue - Tecniche di Immuinoematologia 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

CONOSCENZA E ACQUSIZIONE  DELLE TECNICHE PER LA SEPARAZIONE E TRATTAMENTI;  EMOCOMPONENTI-COMPETENZE E RESPONSABILITA’ DEL TSLB IN UN SERVIZIO DI IMMUNOEMATOLOGIA-ACQUSIZIONE DELLE TECNICHE DEI CdQ DEGLI EMOCOMPONENTI E  CdQ DEI TEST DI IMMUNOEMATOLOGIA E ESECUZIONE TEST DI IMMUNOEMATOLOGIA DI PRIMO E SECONDO LIVELLO

CONOSCENZA DELLA FISIOLOGIA DEL SISTEMA IMMUNITARIO; CONOSCENZA DELLE PRINCIPALI TECNICHE DI STUDIO DELLE FUNZIONI IMMUNOLOGICHE; CONOSCENZE ESSENZIALI DI DELLA MEDICINA TRASLAZIONALE

Modalità didattiche

Le modalità didattiche prevedono lo svolgimento di lezioni frontali nel corso delle quali ci si servirà dell'ausilio di diapositive e filmati. Durante le lezioni sarà data la possibilità ai discenti di confrontarsi con il docente al fine di dirimere eventuali dubbi.

PROGRAMMA/CONTENUTO

GILBERTO FILACI

IMMUNITA' INNATA

IMMUNITA' ADOTTIVA

TECNICHE DI FENOTIPIZZAZIONE CITOMETRICA

TECNICHE DI STUDIO DELLA PROLIFERAZIONE LINFOCITARIA

TECNICHE DI STUDIO DELLA CITOTOSSICITA'

TECNICHE DI STUDIO DELLA SECREZIONE CITOCHINICA

TECNICHE DI STUDIO DELL'ANTIGENE-SPECIFICITA' TRAMITE PENTAMERI MHC

LA MEDICINA TRASLAZIONALE

 

AGOSTA ORELLA
- ANTIGENI ERITROCITARI
- ANTICORPI IMMUNI
- PARTICOLARI ANTICORPI FREDDI
- TITOLAZIONE ANTICORPALE
- GRUPPO E TRAPIANTO DI MIDOLLO
- METODICHE
LA TORRE MICHELE
- X-MATCH
- ALLO E AUTOANTICORPI PIASTRINICI
- SICUREZZA E EMOVIGILANZA
- REAZIONI AVVERSE RISCHIO ABO
SCHIAVO SONIA
- BANCA DEL SANGUE CORDONALE:ASPETTI ORGANIZZATIVI E
TECNICI:REPERIMENTO DELLE UNITA’ CORDONALI,CRIOPRESERVAZIONE E
BANCAGGIO,RILASCIO DEL PRODOTTO A SCOPO DI TRAPIANTO.
- LA PROFESSIONE E RUOLO DEL TSLBCENNI DI IMMUNOEMATOLOGIA
CROSS-MATCH ED ESEMPI RICERCA ANTICORPI
TECNICHE DI SECONDO LIVELLO
DIAPO PLT : ANTICORPI ANTIPIASTRINE
SICUREZZA ED EMOVIGILANZA
RISCHIO TRASFUSIONALE  NORMATIVA ERRORE

CRIOBIOLOGIA
LA PROFESSIONE E RUOLO DEL TSLB IN IMMUNOEMATOLOGIA

CONTROLLI DI QUALITA’

TESTI/BIBLIOGRAFIA

SIMTI:SOCITA’ ITALIANA DI MEDICINA TRASFUSIONALE E IMMUNOEMATOLOGIA
SISTRA/CNS CENTRO NAZIONALE SANGUE
MANUALI OPERATIVI DEI VARI STRUMENTI

 LINEE GUIDE NAZIONALI

 Blood Transfusion    40° Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale   ( Rimini, 23-26 maggio 2012 )

Titolo : Tipizzazione eritrocitaria estesa di donatori periodici presso il SIT dell' E. O. ospedali Galliera di Genova : esperienza sui primi mille donatori.

Abul Abbas: Cellular and Molecular immunology, eight edition

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: su richeista orebra@libero.it

Ricevimento: Su richiesta, reperibile al seguente indirizzo e-mail: gfilaci@unige.it

Ricevimento: Su richiesta   REPERIBILE C/O IRCCS SAN MARTINO-IST U.O. SIT SITUATA AL MON P.T. LEV. soniaschiavo@virgilio.it sonia.schiavo@hsanmartino.it cell.3335228164

Commissione d'esame

GILBERTO FILACI (Presidente)

SONIA SCHIAVO

paolo CARLIER

ROBERTO MASSIMO LEMOLI

ORELLA AGOSTA

MAURIZIO MIGLINO

LEZIONI

Modalità didattiche

Le modalità didattiche prevedono lo svolgimento di lezioni frontali nel corso delle quali ci si servirà dell'ausilio di diapositive e filmati. Durante le lezioni sarà data la possibilità ai discenti di confrontarsi con il docente al fine di dirimere eventuali dubbi.

INIZIO LEZIONI

ottobre/november 2016

ESAMI

Modalità d'esame

La valutazione dell'apprendimento verrà fatta attraverso un esame orale nel quale saranno rivolte agli studenti domande strettamente attinenti agli obiettivi formativi del corso.

Modalità di accertamento

L'accertamento dell'avvenuto apprendimento da parte degli studenti sarà attenuto indirizzando loro domande, durante le lezioni e nel corso dell'esame finale, relative ai seguenti obiettivi formativi:

CONOSCENZA E ACQUSIZIONE  DELLE TECNICHE PER LA SEPARAZIONE E TRATTAMENTI;  EMOCOMPONENTI-COMPETENZE E RESPONSABILITA’ DEL TSLB IN UN SERVIZIO DI IMMUNOEMATOLOGIA-ACQUSIZIONE DELLE TECNICHE DEI CdQ DEGLI EMOCOMPONENTI E  CdQ DEI TEST DI IMMUNOEMATOLOGIA E ESECUZIONE TEST DI IMMUNOEMATOLOGIA DI PRIMO E SECONDO LIVELLO

CONOSCENZA DELLA FISIOLOGIA DEL SISTEMA IMMUNITARIO; CONOSCENZA DELLE PRINCIPALI TECNICHE DI STUDIO DELLE FUNZIONI IMMUNOLOGICHE; CONOSCENZE ESSENZIALI DI DELLA MEDICINA TRASLAZIONALE

 

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
16/09/2019 15:00 GENOVA Orale