BIOCHIMICA

BIOCHIMICA

_
iten
Codice
75096
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 1° anno di 9293 TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/10
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso è suddiviso in 2 moduli didattici di un CFU ciascuno: Propedeutica Biochimica e Biochimica. E'prevista una parte a supporto cosituita da lezioni on-line

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

La prima parte del corso ha l’obiettivo di fornire le basi di chimica generale e di chimica organica per affrontare nella seconda parte del corso la chimica biologica. L’obiettivo di questa seconda parte è l’acquisizione di conoscenze riguardanti la struttura e funzione delle proteine enzimatiche e le principali vie del catabolismo glucidico, lipidico e proteico.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

La prima parte del corso ha l’obiettivo di fornire le basi di chimica generale e di chimica organica per affrontare nella seconda parte del corso la chimica biologica. L’obiettivo di questa seconda parte è l’acquisizione di conoscenze riguardanti la struttura e funzione delle proteine enzimatiche e le principali vie del catabolismo glucidico, lipidico e proteico.

Modalità didattiche

Lezioni frontali, supportate/integrate  da lezioni registrate alle quali lo studente può accedere on-line attraverso la piattaforma AulaWeb

PROGRAMMA/CONTENUTO

PROPEDEUTICA BIOCHIMICA Le soluzioni. Proprietà, unità di misura della concentrazione e solubilità: molarità, normalità, % p/p, %p/v. Pressione osmotica. Le reazioni chimiche. Equilibrio chimico. Cinetica chimica. Velocità di reazione. Catalisi e catalisi enzimatica, Km. Termodinamica. Concetti di Entalpia ed Entropia. Spontaneità delle reazioni, energia libera. Ionizzazione dell’acqua. Il pH. Acidità e basicità. Acidi e basi forti, deboli ed idrolisi salina. Soluzioni tampone. La chimica del carbonio, valenza del carbonio. I gruppi funzionali. Alcoli e tioli. Ossidoriduzioni. Ossidazione degli alcoli e dei tioli. Aldeidi e chetoni. Semiacetali. Ammine. Acidi carbossilici Ammidi, esteri ed anidridi. Acidi grassi. Trigliceridi. Fosfolipidi. Le biomolecole ed i loro gruppi funzionali. Carboidrati: monosaccaridi:  glucosio, fruttosio, ribosio e deossiribosio, disaccaridi: saccarosio e polisaccaridi: cellulosa, glicogeno. Amminoacidi. Peptidi e proteine. Il legame peptidico. Struttura proteine.

BIOCHIMICA Mioglobina, emoglobina. Enzimi:  struttura e funzione. Catabolismo e anabolismo: concetti generali di regolazione del metabolismo intermedio. Glicolisi, gluconeogenesi e regolazione glicemia. Ciclo del lattato. Ciclo di Krebs. Strategie di sintesi di ATP. Via dei pentosi fosfati. Sintesi e demolizione del glicogeno. Ossidazione degli acidi grassi. Corpi chetonici. Catabolismo degli amminoacidi: destini metabolici dell’ammoniaca e dei chetoacidi.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Di norma sono sufficienti le dispense fornite dai docenti. Per chi desiderasse un libro di testo si consiglia:
Catani, Savini, Guerrieri, Avigliano “Appunti di Biochimica per le lauree triennali” Editore: Piccin
Stefani, Taddei “Chimica biochimica e biologia applicata”

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento, Dott. Mario Passalacqua, Via LB Alberti 2, 16132-Genova  Tel 010-3538835, e-mail: Mario.Passalacqua@unige.it

Commissione d'esame

PIETRO BALDELLI

MARIO PASSALACQUA

UMBERTO BENATTI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, supportate/integrate  da lezioni registrate alle quali lo studente può accedere on-line attraverso la piattaforma AulaWeb

INIZIO LEZIONI

primo marzo di ogni anno

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale