MEDICINA INTERNA E DI PRIMO SOCCORSO

MEDICINA INTERNA E DI PRIMO SOCCORSO

_
iten
Codice
65525
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 2° anno di 9282 LOGOPEDIA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/09
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LOGOPEDIA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso prevede 10 ore di lezione inerenti argomenti di medicina interna e primo soccorso. Lo scopo è di permettere agli studenti del corso di laurea in logopedia di conoscere patologie che potrebbero incontrare nei pazienti che seguiranno nel corso della loro attività lavorativa futura.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Permettere la conoscenza delle basi etiopatogenetiche e dell'iter diagnostico-terapeutico delle patologie descritte

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L’insegnamento si pone l’obiettivo di fornire agli studenti le nozioni base in materia di medicina interna con particolare riguardo alle patologie metaboliche (quali diabete), a quelle cardiovascolari, respiratorie, articolari, e delle malattie immunomediate. L’acquisizione di conoscenze nell’ambito delle reazioni allergiche è fondamentale nella crescita culturale dei futuri logopedisti.

 

Al termine dell’insegnamento, lo studente sarà in grado di riconoscere i sintomi e/o segni delle più comuni patologie di interesse internistico e di valutare criticamente il coinvolgimento di altre figure professionali sanitarie (medici, fisioterapisti etc) al fine di programmare un iter diagnostico-terapeutico adeguato al singolo caso. Lo scopo del corso è di permettere agli studenti del corso di laurea in logopedia di conoscere patologie che potrebbero incontrare nei pazienti che seguiranno nel corso della loro attività lavorativa futura. L’ampliamento delle conoscenze internistiche permetterà ai futuri logopedisti di programmare un percorso logopedico  più adeguato al singolo caso.

 

Modalità didattiche

Il corso prevede lo svolgimento di lezioni frontali.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma prevede lezioni su:

sincope

febbre

artralgie

atopia

scompenso cardiaco

versamento pleurico

dispnea

dolore toracico

diabete mellito

ipertensione arteriosa

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Nessun testo specifico è consigliato. Sono sufficienti le slides delle lezioni

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Lo studente può contattare il Docente tramite mail all’indirizzo:   giuseppe.murdaca@unige.it

Commissione d'esame

GIUSEPPE MURDACA (Presidente)

SERGIO BLASI

ALESSANDRO CONSOLARO

ANGELO GIULIANO CATALDI

ANNA MARIA RICCIO

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso prevede lo svolgimento di lezioni frontali.

INIZIO LEZIONI

Si rinvia all'orario delle lezione del II anno, II semestre.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Lo studente deve dimostrare di avere compreso le basi etiopatogenetiche e l'iter diagnostico.-terapeutico delle patologie descritte. L’esame orale permette di valutare le conoscenze di base dello studente delle diverse patologie descitte.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
11/09/2019 10:00 GENOVA Orale SEDE: Aula Maragliano

ALTRE INFORMAZIONI

  1. L’esame non può essere sostenuto se non è stata rispettata la relativa propedeuticità.
  2. Trattandosi di esami di corso integrato, il mancato superamento di una singola disciplina prevede la necessità di ripetere l’intero esame.