PSICHIATRIA

PSICHIATRIA

_
iten
Codice
65514
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 2° anno di 9282 LOGOPEDIA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/25
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LOGOPEDIA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Illustrare le diverse componenti presenti in Psichiatria, la complessità della inter-relazione tra fattori biologici con quelli psicologici

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo del corso è quello di fornire le basi per una conoscenza dei disturbi psichiatrici, sia negli aspetti ezio-patogenetici che in quelli sintomatici e psico-patologici.

 

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Fornire i principi dell’analisi del comportamento della persona. Riconoscimento delle principali alterazioni del comportamento e dei vissuti soggettivi. Valutazione critica e approccio clinico alle turbe del comportamento, indirizzi preventivi e riabilitativi

Modalità didattiche

Lezioni descrittive, con riferimento a casi clinici.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Parte Prima: Inquadramento della materia, Inquadramento storico, Diversi indirizzi della Psichiatria, Cenni di Etnopsichiatria, Semeiotica: Disturbi della percezione (intensità, qualità, allucinazioni), Disturbi del pensiero (disturbi della forma,disturbi del contenuto), Disturbi dell'intelligenza, Disturbi dell'affettività, Disturbi della coscienza (disturbi dello stato di coscienza, disturbi della coscienza dell'Io)

    Parte seconda: Le sindromi psichiatriche

    Disturbi d'ansia, Disturbi somatoformi (ipocondria), Disturbi dell'umore, Disturbi schizofrenici e altri disturbi psicotici,Sindromi psicorganiche

     

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • F. Giberti, R. Rossi, Manuale di Psichiatria, Piccin e Vallardi, Padova, 2005

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: marco.mollica@hsanmartino.it ;  +393474290448

Commissione d'esame

MICHELE ABBRUZZESE (Presidente)

LAURA MORI

MARCO MOLLICA

SARA PIGNATELLI

FRANCESCA MARIA BATTAGLIA

LEONARDO COCITO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni descrittive, con riferimento a casi clinici.

INIZIO LEZIONI

Si rinvia alla voce "'orario delle lezioni del II anno, II semestre".

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

  • Lo studente deve avere compreso e padroneggiare i dati dei sintomi, usando una terminologia corretta e precisa. Deve essere in grado di riconoscere i sintomi più evidenti delle più importanti patologie psichiatriche. 

 

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
11/09/2019 09:00 GENOVA Orale SEDE: Auletta Clinica Neurologica
25/09/2019 09:00 GENOVA Orale SEDE: Auletta Clinica Neurologica

ALTRE INFORMAZIONI

  1. L’esame non può essere sostenuto se non è stata rispettata la relativa propedeuticità.
  2. Trattandosi di esami di corso integrato, il mancato superamento di una singola disciplina prevede la necessità di ripetere l’intero esame.