FONDAMENTI DI CHIMICA (MODULO CHIMICA GENERALE INORGANICA)

FONDAMENTI DI CHIMICA (MODULO CHIMICA GENERALE INORGANICA)

_
iten
Codice
72890
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
7 cfu al 1° anno di 9916 SCIENZE AMBIENTALI E NATURALI (L-32) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
CHIM/03
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE AMBIENTALI E NATURALI )
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire agli studenti gli insegnamenti di base della Chimica Generale ed Inorganica, introducendoli al linguaggio e alla metodologia delle scienze chimiche e fornendo loro gli strumenti necessari alla comprensione dei successivi insegnamenti inerenti la chimica previsti dall’ordinamento del Corso di Laurea.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Acquisire le conoscenze di base sulla struttura della materia (dalla struttura dell’atomo al legame chimico, dalle interazioni interparticellari agli stati di aggregazione) e della sua trasformazione attraverso reazioni chimiche; conoscenze necessarie alla comprensione dei successivi insegnamenti inerenti la chimica previsti dall’ordinamento del Corso di laurea. 

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Esercizi in aula

Esercitazioni sperimentali in laboratorio

PROGRAMMA/CONTENUTO

Struttura della materia. La mole ed i rapporti ponderali. Modello strutturale dell’atomo. Orbitali atomici e molecolari. Proprietà periodiche. Legame chimico. Formule di struttura e geometria molecolare. Stechiometria. Nomenclatura. Reazioni chimiche. Stati di aggregazione della materia. Proprietà delle soluzioni. Termodinamica. Equilibrio chimico. Equilibri in soluzione acquosa. Cinetica chimica e catalisi. Laboratorio chimico

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Testo adottato:

Chang R. – FONDAMENTI DI CHIMICA GENERALE (1° o 2° ed.) – McGraw-Hill

Testi di consultazione:

Atkins  Jones – FONDAMENTI DI CHIMICA GENERALE – Zanichelli

Atkins  Jones – PRINCIPI DI CHIMICA – Zanichelli

Kotz Treichel Weaver – CHIMICA (4°ed.) – EdiSES

Petrucci  Herring  Madura  Bissonette – CHIMICA GENERALE (ed. 2013) – Piccin

Silberberg – CHIMICA (1° o 2° ed.) - McGraw-Hill

Whitten  Davis  Speck  Stanley – CHIMICA (9°ed.) – Piccin

Giannoccaro  Doronzo – ELEMENTI DI STECHIOMETRIA (1° o 2° ed.) - EdiSES

Lausarot Vaglio – STECHIOMETRIA PER LA CHIMICA GENERALE – Piccin

A disposizione (scaricabili da Aul@WEB) tabelle e testi di esercizi oltre a sintesi delle presentazioni  utilizzate durante le lezioni,.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

LARA BIANCHI (Presidente)

NADIA PARODI (Presidente)

DANIELE MACCIO'

CHIARA LAMBRUSCHINI

SIMONA DELSANTE

MASSIMO MACCAGNO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Esercizi in aula

Esercitazioni sperimentali in laboratorio

INIZIO LEZIONI

A partire dal 25 settembre 2017

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto, Orale

Modalità di accertamento

L’esame consiste in una prova scritta seguita da una prova orale.

La prova scritta ha validità di un anno solare e richiede la soluzione di alcuni esercizi numerici e quesiti a carattere descrittivo.

Per accedere alla prova orale è indispensabile aver riportato la sufficienza nella prova scritta.

La prova orale è pubblica, il colloquio mira ad accertare il possesso delle conoscenze ed il livello d’approfondimento della materia conseguito.

L’esito della prova scritta e di quella orale concorrono a determinare il voto finale.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
25/07/2019 09:00 GENOVA Scritto
09/09/2019 09:00 GENOVA Scritto
16/09/2019 09:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

La frequenza non è obbligatoria, ma è vivamente consigliata.

L’accesso alle esercitazioni sperimentali a posto singolo in laboratorio è vincolata alla frequenza di almeno ¾ delle lezioni, frequenza accertata mediante raccolta delle firme.

Gli studenti interessati dovranno fornirsi di abbigliamento adeguato per il laboratorio (Camice).