LABORATORIO DI RIQUALIFICAZIONE DEI PAESAGGI CULTURALI

LABORATORIO DI RIQUALIFICAZIONE DEI PAESAGGI CULTURALI

_
iten
Codice
65820
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
11 cfu al 2° anno di 9006 PROGETTAZIONE DELLE AREE VERDI E DEL PAESAGGIO (LM-3) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (PROGETTAZIONE DELLE AREE VERDI E DEL PAESAGGIO)
materiale didattico

PRESENTAZIONE

I paesaggi culturali sono il risultato delle interazioni fra uomo e risorse naturali, di particolari trasformazioni durante determinati periodi storici a causa di una lenta evoluzione o di rapide trasformazioni economiche, espressione dei contesti culturali e dei valori di riferimento che hanno guidato e che guidano le trasformazioni antropiche. 

RIQUALIFICAZIONE DEI PAESAGGI CULTURALI

TECNICHE DI PROGETTAZIONE DEGLI ELEMENTI COSTRUTTIVI 

RECUPERO DELLE FERTILITÀ DELLE AREE DISMESSE 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Laboratorio è formato dai moduli: Riqualificazione dei paesaggi culturali, Recupero delle fertilità delle aree dismesse, Tecniche di progettazione degli elementi costruttivi dei paesaggi. Il laboratorio si propone di affrontare la progettazione di paesaggi, che per cause di diverse, hanno subito processi di degrado e di abbandono e che, tuttavia, costituiscono una notevole potenzialità sotto il profilo ambientale e paesaggistico, se diventano oggetto di interventi rivolti alla loro riqualificazione e rigenerazione. Attraverso l’individuazione della compatibilità delle trasformazioni possibili in relazione alla creazione di paesaggi della contemporaneità e alla conservazione della permanenza dei caratteri storici saranno sviluppati indirizzi progettuali per il recupero e la valorizzazione di aree periurbane caratterizzate dalla presenza di elementi del paesaggio agrario storico, la riqualificazione di aree industriali e produttive, di infrastrutture ferroviarie e stradali dimesse.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

FRANCESCA MAZZINO (Presidente)

FRANCO AJMONE MARSAN