BIOFISICA

BIOFISICA

_
iten
Codice
62274
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
3 cfu al 1° anno di 9015 BIOLOGIA MOLECOLARE E SANITARIA (LM-6)
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
FIS/07
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (BIOLOGIA MOLECOLARE E SANITARIA )
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Si intende fornire allo studente metodi quantitativi per lo studio dei fenomeni biologici. In particolare, far conoscere le forze fondamentali che governano le interazioni tra molecole complesse quali ad esempio il legame ligando-recettore. Inoltre, si intende approfondire la conoscenza a livello molecolare dei meccanismi che sono alla base del trasporto attraverso le membrane cellulari.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Acquisizione delle basi per lo studio dei processi di interazione tra molecole, degli equilibri chimici e del trasporto attraverso membrane, con particolare attenzione al funzionamento del sistema nervoso a livello molecolare

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Interazioni molecolari: interazione carica/carica e carica/dipolo – Interazione dipolo/dipolo e dipolo indotto – Polarizzazione – Forze di London – Struttura delle proteine e biocristallografia – Equilibri chimici: Nernst, Osmotico, Donnan – Processi di trasporto: diffusione e migrazione – Leggi di Fick – Equazione di Nernst Planck – Modello di Eyring -  Conduzione passiva e potenziale di azione – Esperimenti in Voltage Clamp – Trasporto facilitato: canali e carrier – Tecniche biofisiche: Cristallografia di proteine - Microscopia in fluorescenza e confocale – Microscopia a forza atomica – Patch Clamp.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- J. N. Israelachvili – Intermolecular and Surface Forces, Academic Press

- R. Phillips, J. Kondev , J. Theriot, N. Orme – Physical biology of the cell, Garland Science

- G. Giebisch, D.C. Tosteson and H.H. Ussing – Membrane Transport in Biology, Springer Verlag

- V. Taglietti e C. Casella – Principi di fisiologia e biofisica della cellula, La Goliardica Pavese

- E. D’Angelo e E. Peres – Fisiologia: Molecole, cellule e sistemi, Edi.Ermes

Lezioni sulle tecniche sperimentali su Aulaweb

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Alla fine di ogni lezione o su richiesta

Commissione d'esame

LARA BIANCHI (Presidente)

ORNELLA CAVALLERI

MASSIMO MACCAGNO

ANNALISA RELINI (Presidente)

RANIERI ROLANDI

CINZIA TAVANI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

INIZIO LEZIONI

All'inizio del II semestre. Per ulteriori informazioni consultare l'orario sul sito del CS:

http://www.distav.unige.it/ccsbio/orario-lezioni-bms

 

ESAMI

Modalità d'esame

Prova orale

Modalità di accertamento

L'esame orale è sempre condotto dal docente responsabile e da un altro docente di ruolo esperto della materia e ha una durata che varia tra circa 20 e circa 40 minuti. E’ articolato su due domande che vertono sul programma d’esame:

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
28/06/2019 09:00 GENOVA Orale
28/06/2019 10:00 GENOVA Orale
05/07/2019 09:00 GENOVA Orale
19/07/2019 09:00 GENOVA Orale
19/07/2019 09:00 GENOVA Orale
19/07/2019 10:00 GENOVA Orale
06/09/2019 09:00 GENOVA Orale
06/09/2019 10:00 GENOVA Orale
12/09/2019 09:00 GENOVA Orale
20/09/2019 09:00 GENOVA Orale
20/09/2019 10:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

E' fortemente consigliata la frequenza.