LETTERATURA GRECA (LM)

LETTERATURA GRECA (LM)

_
iten
Codice
80429
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
9 cfu al 1° anno di 9023 SCIENZE DELL'ANTICHITÀ: ARCH., FILOL.E LETT., STORIA (LM-15)
6 CFU al 1° anno di 9918 LETTERATURE MODERNE E SPETTACOLO (LM-14)
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-FIL-LET/02
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE DELL'ANTICHITÀ: ARCH., FILOL.E LETT., STORIA)
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La Letteratura Greca comprende alcuni dei maggiori capolavori della poesia e del pensiero di tutti i tempi. Nella formazione di un cittadino europeo queste conoscenze hanno una funzione importante, perché favoriscono la comprensione critica dei principali problemi dell’uomo di ogni epoca.

Lo studio della Letteratura Greca antica è rilevante anche per i futuri archeologi (classe LM-2), che incontreranno aspetti delle civiltà antiche nella loro attività. Per loro è previsto un programma apposito.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Far progredire le conoscenze acquisite nel corso di studio triennale e fornire agli studenti una conoscenza sufficientemente approfondita della civiltà letteraria della Grecia antica, nella sua evoluzione storica dalle origini al VI sec. d.C. Ai testi già letti nel triennio se ne devono aggiungere altri, affinché lo studente arrivi alla laurea magistrale avendo letto in lingua originale un adeguato numero di opere importanti.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

DETTAGLIO OBIETTIVI FORMATIVI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Far conoscere in modo avanzato la storia della letteratura greca antica e far leggere in lingua originale alcuni testi particolarmente significativi. Inoltre stimolare la riflessione su problemi della vita dell'uomo nel mondo, che accompagnano lo sviluppo dell'umanità nei secoli a partire dalle rifelssioni degli antichi Greci.

Ci si aspetta che gli studenti acquisiscano una conoscenza critica sufficientemente ampia e approfondita dei diversi aspetti della letteratura greca antica, ampliando in quantità e qualità le conoscenze acquisite nel corso triennale della stessa disciplina.

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di conoscere e descrivere le figure e i generi più rilevanti della civiltà letteraria della Grecia antica, con adeguata consapevolezza del loro valore e significato storico-culturale per lo sviluppo delle civiltà moderne.

 

INDIRIZZO ARCHEOLOGICO (LM-2)

Gli obbiettivi di questo insegnamento per LM-2 consistono sostanzialmente nell'approfondire le conoscenze acquisite durante il corso triennale per quanto riguarda la lingua e la letteratura della Grecia antica, così che i futuri archeologi siano in grado di comprendere gli aspetti della civiltà greca antica che capiterà loro di incontrare nella loro attività professionale.

 

PREREQUISITI

Una buona conoscenza della lingua greca antica e della storia della letteratura greca, basata su quanto appreso nel precedente corso triennale.

 

INDIRIZZO ARCHEOLOGICO (LM-2)

Una sufficiente conoscenza della lingua greca antica e delle basi di storia della letteratura greca.

Modalità didattiche

Lezioni frontali e supporto alla didattica per approfondimenti su argomenti specifici. Verifica in corso d'anno, con parti di testi preparati, tradotti e commentati dagli allievi del corso.

Per gli studenti della classe di ARCHEOLOGIA (LM-2): i testi del corso monografico devono essere conosciuti in traduzione italiana, salvo piccole parti indicate a lezione. Non c'è prova scritta.

PROGRAMMA/CONTENUTO

CORSO MONOGRAFICO PER TUTTI GLI STUDENTI

La giustizia e l'etica del lavoro: Esiodo e dopo Esiodo

Le Opere e i giorni di Esiodo propongono, fra l'altro, un tema quanto mai attuale: la giustizia e l'etica del lavoro, l'onestà e la corruzione. Il poema di Esiodo sarà letto con un'attenzione specifica per questa tematica. Nell'ultima parte del corso si cercherà di mettere in luce alcune modalità, diverse da quelle esiodee, in cui questo tipo di problema emerge, soprattutto nella lirica corale.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

TESTI PER IL CORSO MONOGRAFICO PER TUTTI GLI STUDENTI

Una delle seguenti edizioni di Esiodo, Opere e giorni:

Esiodo, Opere e giorni, a cura di Graziano Arrighetti, Milano, Garzanti, 1985.

Esiodo, Opere e giorni, Introduzione, traduzione e commento di Andrea Ercolani, Roma, Carocci, 2010.

Esiodo, Opere Testi introdotti, tradotti e commentati da Graziano Arrighetti, Torino, Eunaudi-Gallimard 1998.

Testi scelti della lirica corale saranno resi disponibili su AulaWeb.

 

MANUALE Consigliato

Franco Montanari, Storia della Letteratura Greca, con la collaborazione di Fausto Montana, Nuova Edizione, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2017.

 

Per gli studenti della classe di ARCHEOLOGIA (LM-2): i testi del corso monografico devono essere conosciuti in traduzione italiana, salvo piccole parti indicate a lezione. Non c'è prova scritta.

MANUALE. Quello consigliato, studiato selettivamente secondo le indicazioni fornite dal Professore a lezione.

 

ALTRE NOTIZIE

All'inizio delle lezioni saranno date indicazioni sui testi per il corso e per il programma d’esame, sul manuale di storia della letteratura e sulla lettura critica.

Testi e altri materiali saranno anche resi disponibili in Aulaweb. Durante il corso sono previste forme di verifiche intermedie del livello di apprendimento, consistenti nella traduzione da parte degli studenti di passi dell’opera presa in esame.

Gli studenti che non possono frequentare o che intendano iterare l'esame, sono pregati di prendere contatto con il docente per concordare il programma.

 

Testi relativi al programma per gli studenti della classe di ARCHEOLOGIA (LM-2):

Plutarco, Come il giovane deve ascoltare i poeti, in lingua originale.

Un libro di Omero a scelta, in traduzione italiana.

Una tragedia di Sofocle o di Euripide a scelta, in traduzione italiana.

 

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu:

Un libro di Omero a scelta

Una tragedia a scelta oppure una antologia dei lirici greci completa

Un libro di Erodoto oppure di Tucidide a scelta

 

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu:

Un libro di Omero a scelta

Una tragedia a scelta

Una antologia dei lirici greci completa

Un libro di Erodoto oppure di Tucidide a scelta

Un saggio critico che sara’ indicato a lezione

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Franco Montanari

Martedì e mercoledì ore 15 nello studio del Professore al DAFIST, Sezione Ellenica.

Commissione d'esame

CLAUDIO BEVEGNI

FRANCO MONTANARI (Presidente)

LARA PAGANI

SERENA PERRONE

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali e supporto alla didattica per approfondimenti su argomenti specifici. Verifica in corso d'anno, con parti di testi preparati, tradotti e commentati dagli allievi del corso.

Per gli studenti della classe di ARCHEOLOGIA (LM-2): i testi del corso monografico devono essere conosciuti in traduzione italiana, salvo piccole parti indicate a lezione. Non c'è prova scritta.

INIZIO LEZIONI

19 febbraio 2019

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame comprende una prova scritta (solo per l'esame da 9 cfu; non per l'esame da 6 cfu e non per gli studenti della classe LM-2) e una prova orale. La prova scritta consiste in una traduzione dal greco all'italiano con il vocabolario. La prova orale consiste in una interrogazione sul corso monografico, sui testi del programma d'esame (con traduzione dei passi, domande sulla lingua e sull'inquadramento storico-letterario) e sulla storia della letteratura greca basata sul manuale.

Il voto finale dell’esame sarà determinato dai seguenti tre fattori:

30% voto della prova scritta preliminare (solo per 9 cfu)
50% aspetti nozionistici
20% capacità personale di elaborazione delle conoscenze e di comunicare

Modalità di accertamento

In relazione agli obiettivi formativi indicati:

1) si verificherà una buona conoscenza della storia della letteratura e della lingua greca antica, per tradurre in modo adeguato i testi originali;

2) l’esame comprende una prova scritta (solo per 9 cfu; non per l'esame da 6 cfu e non per gli studenti della classe LM-2) e una prova orale. Lo scritto consiste in una versione da tradurre con il vocabolario in un tempo stabilito (di norma due ore). L’orale consiste in una interrogazione su: i testi del programma d’esame e il corso monografico, con traduzione di passi, domande sulla lingua e sull’inquadramento storico letterario; la storia della letteratura e la lettura critica.

 

Il voto finale dell’esame sarà determinato dai seguenti tre fattori:

30% voto della prova scritta preliminare (solo per 9 cfu)
50% aspetti nozionistici
20% capacità personale di elaborazione delle conoscenze e di comunicare

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
21/05/2019 10:00 GENOVA Orale Locali DAFIST, via Balbi 4, piano ammezzato (studio Montanari)
12/06/2019 09:30 GENOVA Orale Locali DAFIST, via Balbi 4, piano ammezzato (studio Montanari)
26/06/2019 09:30 GENOVA Orale Locali DAFIST, via Balbi 4, piano ammezzato (studio Montanari)
17/07/2019 09:30 GENOVA Orale Locali DAFIST, via Balbi 4, piano ammezzato (studio Montanari)
11/09/2019 09:30 GENOVA Orale Locali DAFIST, via Balbi 4, piano ammezzato (studio Montanari)

ALTRE INFORMAZIONI

All'inizio delle lezioni saranno date indicazioni sui testi per il corso e per l’esame. Testi e altri materiali saranno anche resi disponibili in Aulaweb. Durante il corso sono previste forme di verifiche intermedie del livello di apprendimento, consistenti nella traduzione da parte degli studenti di passi dei testi presi in esame.
Gli studenti che non possono frequentare o che intendano iterare l'esame sono pregati di prendere contatto con il docente.