STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

_
iten
Codice
57031
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
10 cfu al 1° anno di 8776 SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE (L-16) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SPS/02
SEDE
GENOVA (SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE )
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L'insegnamento presenta i lineamenti della Storia del pensiero politico dall’Antichità all'Età contemporanea. Oggetto di studio sono le riflessioni dei principali autori sul potere politico, i suoi caratteri, le sue forme, i suoi protagonisti. Tali riflessioni sono studiate attraverso la contestualizzazione storica e l’analisi problematica. Viene così ricostruita la storia del dibattito politico, nei suoi nessi con la realtà socio-politica e nelle sue implicazioni valoriali e ideologiche.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo formativo del corso: conoscenza e comprensione dei lineamenti della Storia del pensiero politico dall’Antichità al Novecento, ricostruiti attraverso la contestualizzazione storica e l’analisi problematica delle riflessioni degli autori maggiormente significativi.

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

1) La civiltà greca e la politica

2) Socrate

3) Platone

4) Aristotele

5) Cicerone

6) Religione e politica: il cristianesimo

7) Agostino di Ippona

8)Tommaso d'Aquino

9) Dante, Marsilio

10) Machiavelli

11) Bodin, Suarez

12) La ragion di Stato

13) Hobbes

14) Spinoza

15) Locke

16) Vico

17) Montesquieu

18) Rousseau

19) Hume e Smith

20) Il Federalist

21) Burke

22) Kant

23) Hegel

24) Owen

25) Saint-Simon

26) Constant

27) Tocqueville

28) Rosmini

29) Mazzini

30) Proudhon

31) Marx, Engels

32) Stuart Mill

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Testi consigliati 

I. Parte generale 

- M. D’ADDIO, Storia delle dottrine politiche, Genova, ECIG, 2002.

II. Parte speciale

- C. MORGANTI, Comunità e Stato, Europa e Occidente. La politica secondo Guardini, Firenze, Centro Editoriale Toscano, (in corso di stampa).

N.B. Per gli studenti impossibilitati a frequentare con regolarità le lezioni è richiesta inoltre la preparazione di uno dei seguenti testi a scelta:

- A. CATANZARO - S. LAGI (a cura di), Monisms and Pluralisms in the History of Political Thought, Edizioni Epoké, Novi Ligure (AL), 2016.

- F. FALCHI, Giuseppe Mazzini: la democrazia europea e i diritti delle donne, Firenze, Centro Editoriale Toscano, 2011. 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Mercoledì 15-17 presso il Dipartimento di Scienze Politiche (DISPO) Piazzale E- Brignole 3 a, Torre centrale (III piano)

Ricevimento: Mercoledì 15-17 presso il Dipartimento di Scienze Politiche (DISPO) Piazzale E- Brignole 3 a, Torre centrale (III piano)

Commissione d'esame

ANDREA CATANZARO (Presidente)

CARLO MORGANTI

ALBERTO DE SANCTIS

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

Secondo semestre

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame si svolge in forma orale.

Modalità di accertamento

Nel corso del colloquio verranno accertate le capacità dello studente nel muoversi con senso critico all'interno del materiale oggetto dell'insegnamento e nell'utilizzare quest'ultimo nella lettura e nell'interpretazione del dibattito politico corrente.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
12/09/2019 09:30 GENOVA Orale
12/09/2019 09:30 GENOVA Orale Prof. Catanzaro
12/09/2019 09:30 GENOVA Orale
12/09/2019 09:30 GENOVA Orale Prof. Catanzaro