GENETICA GENERALE

GENETICA GENERALE

_
iten
Codice
72711
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 1° anno di 9276 INFERMIERISTICA (L/SNT1) SAVONA

1 CFU al 1° anno di 9281 FISIOTERAPIA (L/SNT2) SAVONA

1 CFU al 1° anno di 9281 FISIOTERAPIA (L/SNT2) SAVONA

1 CFU al 1° anno di 9277 INFERMIERISTICA PEDIATRICA (L/SNT1) SAVONA

1 CFU al 1° anno di 9278 OSTETRICIA (L/SNT1) SAVONA

1 CFU al 1° anno di 9281 FISIOTERAPIA (L/SNT2) SAVONA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/13
LINGUA
Italiano
SEDE
SAVONA (INFERMIERISTICA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si propone di far conoscere  e comprendere i principi fondamentali della genetica formale. Vengono interpretati i modelli ereditari dei caratteri mendeliani e  illustrati metodi per determinare le posizioni relative dei geni  sul cromosoma. Le aree principali sono la trasmissione genetica,e i meccanismi di variabilità stabilità del materiale genetico. Il corso fornisce agli studenti le capacità di risolvere semplici problemi di Genetica generale per mezzo di lezioni interattive 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

  • OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) (Campo obbligatorio)

 

L’insegnamento si pone l’obiettivo di 

-fornire agli studenti le nozioni base in materia di

a) ereditarietà, con particolare attenzione ai principi generali applicabili all’uomo e allo studio di malattie mendeliane monogeniche

b) meccanismi che sono alla base della generazione di varianti patogenetiche e delle loro conseguenze

c) possibili applicazioni in campo medico delle leggi della genetica

 

  • RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI: 

Al termine dell’insegnamento, lo studente sarà in grado di:

  • Riconoscere meccanismi ereditari che sottendono patologie umane
  • Applicare le capacità acquisite nel risolvere semplici problemi di genetica generale
  • Comparare i modelli ereditari dei caratteri mendeliani.
  • Spiegare i principi fondamentali della genetica formale
  • Conoscere i metodi per determinare le posizioni relativi dei geni sui cromosomi

PREREQUISITI

Conoscenze di base sui processi di divisione cellulare e l’organizzazione del materiale genetico

Modalità didattiche

Lezioni frontali con ausilio di slides Power-point disponibili su AulaWeb. 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Genetica Generale:

Mitosi e Meiosi.
Significato genetico della meiosi
Leggi di Mendel: Segregazione; Assortimento Indipendente.
Cromosomi sessuali; Caratteri legati al sesso.
Estensione dell’analisi genetica mendeliana
Geni concatenati e ricombinazione.
I diversi tipi di mutazione e loro conseguenze biologiche.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Il materiale didattico è pubblicato sulla piattaforma Aulaweb (https://sanitarie.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=518)

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente riceve su appuntamento, da fissare preferibilmente tramite e-mail (william.bruno@unige.it) o telefono (010-3538982)

Ricevimento: Dopo lezione o su appuntamento, contattare il Docente via mail: sveva.bollini@unige.it

Ricevimento: Il docente riceve preferenzialmente gli studenti il Martedì, dalle ore 09:00 alle ore 11:00, presso la Sezione di Biologia, Dipartimento di Medicina Sperimentale, ingresso Via Pastore 3 o ingresso C.so Europa 30, piano secondo. Tuttavia è vivamente consigliabile richiedere in ogni caso un appuntamento, contattando il docente via mail: paolo.giannoni@unige.it o per via telefonica al numero 01035338201.

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali con ausilio di slides Power-point disponibili su AulaWeb. 

INIZIO LEZIONI

I semestre e come da comunicazione del competente ufficio di ogni relativa sede.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

GENETICA GENERALE

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame si sostiene a livello di corso integrato. La valutazione dell’apprendimento per lo specifico insegnamento avviene tramite quiz a risposta multipla

Il quiz di Genetica generale consiste in 10 domande a risposta multipla. Lo studente dovrà individuare la risposta corretta per ogni domanda tra le 4 risposte proposte. Per ogni singolo insegnamento è necessario rispondere correttamente ad  almeno 5 domande.

Si rimanda alla scheda dell'insegnamento integrato per la modalità d'esame complessiva.

Modalità di accertamento

  1. con la modalità d’esame scelta quali capacità, conoscenze, competenze voglio andare a verificare/ quale livello di preparazione e in che ambito voglio verificare?

 

Le domande coprono i punti fondamentali dell’intero programma svolto e sono tese a verificare l'acquisizione delle conoscenze di base in materia di genetica formale..

ALTRE INFORMAZIONI

L’iscrizione agli esami delle Frazioni A e B è tassativamente sul sistema di prenotazione online non saranno accettati studenti iscritti in altro modo o non iscritti. Se ci sono problemi di iscrizioni sul portale bisogna contattare il supporto ai servizi online per gli studenti PRIMA della scadenza delle iscrizioni.
-Gli argomenti trattati a lezione sono illustrati nelle diapositive in  aulaweb. -Eventuale materiale di approfondimento  è segnalato alla fine della lezione in presenza e riportato nelle diapositive.in aula web

  • https://www.aulaweb.unige.it