Partendo dalla loro rappresentazione, l'insegnamento di ELABORAZIONE DIGITALE DELLE IMMAGINI STORICO-ARTISTICHE introduce le tecniche di base per l'analisi e la trasformazione delle immagini digitali. Ampio spazio viene dedicato alle problematiche relative alla riproduzione e analisi del colore. I principali filtraggi, introdotti duranti le lezioni vengono approfonditi durante le esercitazioni pratiche di laboratorio.

  • Obiettivi e contenuti
    • OBIETTIVI FORMATIVI

      Fornire conoscenze di base sulla rappresentazione digitale di immagini storico-artistiche e sull’elaborazione computerizzata delle stesse, a scopo di analisi della qualità, restauro e compressione.

      Uno spazio specifico sarà dedicato alla didattica della disciplina.

      OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

      Oltre a imparare le tecniche di base dell'analisi e dell'elaborazione delle immagini digitali, gli studenti acquisiscono gli strumenti necessari per poter utilizzare in modo creativo alcuni programmi di trasformazione delle immagini e mantenersi aggiornati sugli sviluppi del settore.

      PROGRAMMA/CONTENUTO

      Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

      Immagini digitali e loro rappresentazione: acquisizione di un'immagine, rappresentazione digitale (campionamento e quantizzazione), rappresentazione del colore (informazione cromatica), strumenti matematici di base.
      Valutazione della qualità di un'immagine digitale: contrasto, presenza di rumore o di distorsioni geometriche.
      Miglioramento di immagini: riduzione del rumore, aumento del contrasto, riduzione di distorsioni geometriche, cenni all'elaborazione nel dominio della frequenza.
      Restauro di immagini: cenni a tecniche quantitative di restauro, metodi di restauro virtuale.
      Analisi di immagini ed estrazione di strutture: estrazione di contorni e di primitive lineari, segmentazione, analisi di tessitura.
      Compressione di immagini: codifica con perdita e senza perdita, codifica predittiva, codifica basata su trasformate, descrizione generale di alcuni formati standard di compressione.
      Applicazioni ad immagini di opere d'arte: conoscenza oggettiva, conservazione, restauro.
      Il corso prevede esercitazioni a calcolatore mediante l'uso di pacchetti software per elaborazione di immagini e la loro applicazione ad immagini di opere d'arte.

       

      TESTI/BIBLIOGRAFIA

      Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

      S. DELLEPIANE, Elaborazione di immagini digitali, ECIG, 2004.

      C. OLEARI, Misurare il colore, Hoepli, II edizione, 2008

      W. K. PRATT, Digital image processing, Wiley Interscience, 3a edizione, 2001.

      R.M. HARALICK , L:G: SHAPIRO, Computer and Robot Vision, Vol. 1, Addison-Wesley, 1991.

      P. ZAMPERONI, Metodi dell'elaborazione digitale di immagini, Masson, 1990.

      D. H. BALLARD, C. M. BROWN, Computer vision, Prentice Hall, 1982.
       

      URL Aula web
      ELABORAZIONE DIGITALE DELLE IMMAGINI STORICO-ARTISTICHE
      https://2018.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=2990
      URL Orario lezioni
      ELABORAZIONE DIGITALE DELLE IMMAGINI STORICO-ARTISTICHE
      http://www.scienzeumanistiche.unige.it/didattica/orari
  • Chi
  • Come
    • MODALITA' DIDATTICHE

      Lezioni frontali con l'ausilio di presentazioni Power-point e consegna dei lucidi agli studenti. Esercitazioni di laboratorio presso la scuola di Ingegneria.

       

      MODALITA' D'ESAME

      Esame orale con prova di esercitazione pratica di laboratorio.

      MODALITA' DI ACCERTAMENTO

      Esame orale e prova pratica a calcolatore.

  • Dove e quando
  • Contatti