REUMATOLOGIA

REUMATOLOGIA

_
iten
Codice
67140
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
3 cfu al 2° anno di 8747 SCIENZE E TECN. ATTIVITA' MOTORIA PREV. E ADATTATA (LM-67) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/16
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE E TECN. ATTIVITA' MOTORIA PREV. E ADATTATA)
periodo
2° Semestre
moduli
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L’obiettivo del modulo di Reumatologia  è quello di guidare lo studente alla conoscenza delle principali patologie reumatologiche al fine di  progettare ed attuare programmi di attività motoria e sportiva basati su valutazioni funzionali e finalizzati alla prevenzione e al miglioramento della qualità della vita del paziente affetto da patologia reumatica.  

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il modulo didattico di Reumatologia fornisce competenze specialistiche sulle principali patologie di interesse reumatologico con una particolare attenzione alle componenti di disabilità motorie secondarie.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine del corso e dopo un opportuno periodo di studio lo studente sarà in grado di:

- conoscere la sintomatologia clinica e avere elementi base per poter effettuare una diagnosi differenziale tra le principali malattie caratterizzandone sintomi e segni.

- comprendere che laddove non venga effettuata una diagnosi precoce ed impostato un programma terapeutico integrato e multidisciplinare adeguato la maggior parte delle patologie reumatiche creano un notevole impatto socio-economico in quanto tendono a cronicizzare determinando alterazioni funzionali tali da limitare la qualità di vita del paziente (disabilità).

Modalità didattiche

Gli insegnamenti vengono svolti con lezioni frontali (30 ore).

PROGRAMMA/CONTENUTO

Reumatismi infiammatori
             Artrite reumatoide, Spondiloartriti sieronegative
            Artriti microcristalline Artriti infettive e artriti reattive

Connettiviti

Reumatismi degenerativi.

Reumatismi extrarticolari: Fibromialgia.

Sindromi algodistrofiche

Malattie dell’osso: osteoporosi, Malattia di Paget

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Le Slides utilizzate durante  le lezioni e altro materiale didattico  saranno fornite dal docente; possono , inoltre, essere consigliati dal docenti libri, articoli e riviste scientifiche.

Testo di riferimento: UNIREUMA-REUMATOLOGIA PER LE PROFESSIONI SANITARIE

A cura di A.Spadaro-M.Govoni-R.Caporali. Casa editrice Sorbona

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: sabrina.paolino@unige.it

Commissione d'esame

SABRINA PAOLINO (Presidente)

ITALO PORTO (Presidente)

EMILIO GRASSO (Presidente)

VITO BRUSASCO (Presidente)

PIETRO AMERI (Presidente)

MANRICO BALBI (Presidente)

GIAMPAOLO BRICHETTO (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

LEZIONI

Modalità didattiche

Gli insegnamenti vengono svolti con lezioni frontali (30 ore).

INIZIO LEZIONI

Le lezioni si svolgeranno nel periodo compreso tra marzo e maggio

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame è orale.

Modalità di accertamento

L’esame orale verterà principalmente sugli argomenti trattati durante le lezioni frontali e comunque su tutti quelli specificati nel programma, e avrà lo scopo di valutare se lo studente ha raggiunto un livello adeguato di conoscenze ed acquisito capacità analitica.