BIOTECNOLOGIE DELLA RIPRODUZIONE UMANA

BIOTECNOLOGIE DELLA RIPRODUZIONE UMANA

_
iten
Codice
94933
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
4 cfu al 3° anno di 8756 BIOTECNOLOGIE (L-2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/06
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (BIOTECNOLOGIE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Questo corso si pone come obiettivo quello di fornire allo studente le conoscenze teorico-pratiche in ambito biologico, seminologico, embriologico e fisiopatologico della riproduzione umana, mediante un approccio integrato dello studente alle nuove tecnologie per la Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) e ad alcuni cenni legislativi che la disciplinano.

Modalità didattiche

24 ore di lezioni frontali + 16 ore di attività laboratoriale

PROGRAMMA/CONTENUTO

1) Introduzione alla Medicina della Riproduzione: storia, diagnosi, infertilità.

2) Tecniche di PMA di I e II livello.

I livello: Rapporti mirati e Tecniche di Inseminazione semplice; II livello: Trattazione aggiornata sul prelievo ovocitario, sulle differenti tecniche di inseminazione in vitro e sull’Embryo Trasfer e sugli eventuali rischi delle tecniche dal punto di vista del medico.

3) Legislazione.

4) Metodiche diagnostiche del liquido seminale.

Trattazione aggiornata sullo Spermiogramma, sui differenti metodi analitici di Frammentazione del DNA spermatico (Tunel test, COMET assay, Histone H2AX, SCD test), Test dello Stress Ossidativo, Spermiocultura e Urinocultura e sulle nuove prospettive diagnostiche in ambito molecolare.

5) Metodiche di preparazione del liquido seminale.

Trattazione aggiornata sulle differenti tecniche di Selezione e Capacitazione del liquido seminale (swim up, gradiente discontinuo e lavaggio).

6) Embriologia clinica e tecniche di PMA.

Trattazione aggiornata sull’identificazione ovocitaria, sulle differenti tecniche di inseminazione in vitro (Iniezione Intracitoplasmatica di Spermatozoi-ICSI, Iniezione intracitoplasmatica di Spermatozoi Morfologicamente selezionati-IMSI, Fertilizzazione In Vitro con Embryo Transfer-FIVET) e in vivo (Gamete intrafallopian transfer-GIFT, Zygote intrafallopian transfer-ZIFT), sulla coltura embrionaria fino al trasferimento in utero degli embrioni.

7) Crioconservazione dei gameti maschili e femminili e degli embrioni.

8) Organizzazione di una banca del seme.

9) Qualità nella gestione del laboratorio.

10) Genetica dell'Infertilità maschile e femminile.

11) Tecniche molecolari in embriologia.

PGS (Screening genetico pre-impianto) e PGD (Diagnosi genetica pre-impianto)

12) Tecniche molecolari di diagnosi prenatale e Test di Paternità.

Tecniche invasive (villocentesi, amniocentesi) e non invasive (analisi del DNA fetale) di diagnostica pre-natale . Test di paternità con analisi dei Microsatelliti.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

VALERIO PISATURO (Presidente)

PIERANDREA CANEPA (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

24 ore di lezioni frontali + 16 ore di attività laboratoriale

INIZIO LEZIONI

1 Marzo 2018

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

BIOTECNOLOGIE DELLA RIPRODUZIONE UMANA