STORIA ROMANA

STORIA ROMANA

_
iten
Codice
65329
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
12 cfu al 1° anno di 8459 STORIA (L-42) GENOVA

9 CFU al 1° anno di 8453 CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI (L-1) GENOVA

9 CFU al 2° anno di 8455 FILOSOFIA (L-5) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-ANT/03
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (STORIA )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Conoscere la Storia romana significa approfondire un periodo fondamentale per lo sviluppo della civiltà in cui viviamo, e consolidare le basi della consapevolezza critica dello studioso storico di ogni evo.

Per lo studio della Storia romana non è indispensabile la conoscenza del latino.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Gli obiettivi formativi, nel quadro del percorso della laurea triennale in Storia, mirano a far acquisire le seguenti conoscenze, competenze e abilità: - possedere una conoscenza di base dello sviluppo storico del mondo romano, dei principali avvenimenti e dei fondamenti della sua civiltà, inseriti nel contesto della storia antica del mondo mediterraneo; - raggiungere le competenze metodologiche e tecniche necessarie per affrontare le basi documentarie della storia romana, con particolare riferimento ai testi letterari ed epigrafici, senza trascurare le testimonianze archeologiche e l’apporto delle scienze documentarie ; - sapersi orientare nella ricerca bibliografica e conoscere le modalità dei suoi aggiornamenti attraverso l’impiego degli strumenti di ricerca; - riconoscere le caratteristiche essenziali - politiche, economiche, sociali, religiose - del mondo romano e le principali linee evolutive, in senso diacronico e sincronico, delle istituzioni politiche mediante l’analisi della documentazione superstite.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Per gli studenti che seguono l'insegnamento per 6, 9 e 12 cfu

Gli obiettivi formativi, nel quadro del percorso della laurea triennale in Storia, mirano a far acquisire le seguenti conoscenze, competenze e abilità, coincidenti con i risultati di apprendimento attesi:

1. possedere una conoscenza di base dello sviluppo storico del mondo romano, dei principali avvenimenti e dei fondamenti della sua civiltà, inseriti nel contesto della storia antica del mondo mediterraneo, anche in relazione alla connotazione geografica del Mediterraneo attuale;

2. raggiungere le competenze metodologiche e tecniche necessarie per affrontare le basi documentarie della storia romana, con particolare riferimento ai testi letterari ed epigrafici, senza trascurare le testimonianze archeologiche e l’apporto delle scienze documentarie;

3. sapersi orientare nella ricerca bibliografica e conoscere le modalità dei suoi aggiornamenti attraverso l’impiego degli strumenti di ricerca;

4. riconoscere le caratteristiche essenziali - politiche, economiche, sociali, religiose - del mondo romano e le principali linee evolutive, in senso diacronico e sincronico, delle istituzioni politiche mediante l’analisi della documentazione superstite.

Per gli studenti che seguono l'insegnamento per 9 e 12 cfu

5. individuare alcune caratteristiche precipue della società del mondo romano, e di specifici aspetti della sua vita quotidiana, sulla base della testimonianza delle relative fonti documentarie.

 

 

PREREQUISITI

Interesse per la storia.

Modalità didattiche

Il corso si compone di lezioni frontali, per un totale di 72 ore (per gli studenti che utilizzano l’insegnamento per 12 cfu), 60 ore (9 cfu), 40 ore (6 cfu). Ogni lezione prevede il supporto di proiezioni in Power Point e di una ricca documentazione collaterale distribuita in fotocopie, specie per quanto riguarda le fonti letterarie (comunque sempre tradotte in italiano). 

Lo studente è invitato a iscriversi al relativo insegnamento disponibile in Aula Web.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma per gli studenti che seguono l'insegnamento per 12 cfu

Il quadro introduttivo: le fonti conoscitive. Il quadro storico: le vicende, la società e la civiltà dalle origini all'età di Giustiniano. Il quadro istituzionale e geografico: l'organizzazione dello stato romano e il suo funzionamento. Introduzione alle antichità romane: aspetti di vita quotidiana a Roma e nel mondo romano.

 

Programma per gli studenti che seguono l'insegnamento per 9 cfu

Il quadro introduttivo: le fonti conoscitive. Il quadro storico: le vicende, la società e la civiltà dalle origini all'età di Giustiniano. Il quadro istituzionale e geografico: l'organizzazione dello stato romano e il suo funzionamento. Introduzione alle antichità romane: aspetti di vita quotidiana a Roma e nel mondo romano.

Programma per gli studenti che seguono l'insegnamento per 6 cfu

Il quadro introduttivo: le fonti conoscitive. Il quadro storico: le vicende, la società e la civiltà dalle origini all'età di Giustiniano. Il quadro istituzionale e geografico: l'organizzazione dello stato romano e il suo funzionamento.

 

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti che seguono l'insegnamento per 12 cfu

Programma per studenti frequentanti:

  1. Appunti delle lezioni (con moduli introduttivi alle antichità romane: Aspetti di vita quotidiana a Roma e nel mondo romano).
  2. G. Cresci Marrone, F. Rohr Vio, L. Calvelli, Roma antica. Storia e documenti, Manuale di storia romana, Il Mulino, Bologna 2014.
     

Programma per studenti non frequentanti:

  1. G. Cresci Marrone, F. Rohr Vio, L. Calvelli, Roma antica. Storia e documenti, Manuale di storia romana, Il Mulino, Bologna 2014.
  2. G. Poma, Le istituzioni politiche del mondo romano, Il Mulino, Bologna (ed. 2009).
  3. J. Carcopino, La vita quotidiana a Roma all'apogeo dell'Impero, Laterza, Paris 1939, trad. it. Bari 1941 (economica 1993 e successive ristampe).

Bibliografia per gli studenti che seguono l'insegnamento per 9 cfu

Programma per studenti frequentanti:

  1. Appunti delle lezioni (con alcuni moduli introduttivi alle antichità romane: Aspetti di vita quotidiana a Roma e nel mondo romano)
  2. G. Cresci Marrone, F. Rohr Vio, L. Calvelli, Roma antica. Storia e documenti, Manuale di storia romana, Il Mulino, Bologna 2014.

Programma per studenti non frequentanti:

  1. G. Cresci Marrone, F. Rohr Vio, L. Calvelli, Roma antica. Storia e documenti, Manuale di storia romana, Il Mulino, Bologna 2014.
  2. G. Poma, Le istituzioni politiche del mondo romano, Il Mulino, Bologna (ed. 2009).
  3. J. Carcopino, La vita quotidiana a Roma all'apogeo dell'Impero, Laterza, Paris 1939, trad. it. Bari 1941 (Economica Laterza 1993 e successive ristampe) (a scelta una delle due parti: Prefazione e Parte prima, L'ambiente della vita romana, pp. 3-158; Prefazione Parte seconda: L'impiego del tempo, pp. 3-5, 167-301).

Bibliografia per gli studenti che seguono l'insegnamento per 6 cfu

Programma per studenti frequentanti:

  1. Appunti delle lezioni
  2. G. Cresci Marrone, F. Rohr Vio, L. Calvelli, Roma antica. Storia e documenti, Manuale di storia romana, Il Mulino, Bologna 2014.

Programma per studenti non frequentanti:

  1. G. Cresci Marrone, F. Rohr Vio, L. Calvelli, Roma antica. Storia e documenti, Manuale di storia romana, Il Mulino, Bologna 2014.
  2. G. Poma, Le istituzioni politiche del mondo romano, Il Mulino, Bologna (ed. 2009).

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Dopo lezione e ogni giovedì, h. 10 -12 (via Balbi 2, terzo piano). tel. (+39) 010 209-51458 elena.cimarosti@unige.it Gli studenti Erasmus sono pregati di mettersi in contatto con la docente.

Commissione d'esame

MARIA FEDERICA PETRACCIA (Presidente)

ELENA CIMAROSTI (Presidente)

VIVIANA PETTIROSSI

FRANCESCA GAZZANO

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso si compone di lezioni frontali, per un totale di 72 ore (per gli studenti che utilizzano l’insegnamento per 12 cfu), 60 ore (9 cfu), 40 ore (6 cfu). Ogni lezione prevede il supporto di proiezioni in Power Point e di una ricca documentazione collaterale distribuita in fotocopie, specie per quanto riguarda le fonti letterarie (comunque sempre tradotte in italiano). 

Lo studente è invitato a iscriversi al relativo insegnamento disponibile in Aula Web.

INIZIO LEZIONI

mercoledì 26 settembre 2018.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale. È obbligatoria l'iscrizione on line all'esame tramite il sito di Ateneo.

Modalità di accertamento

         L'accertamento delle conoscenze acquisite si svolge in forma orale.

        Come soglia di base si richiede una buona conoscenza della storia e delle istituzioni della civiltà romana in tutto il suo sviluppo storico, con capacità critica ed espositiva chiara, contestualizzando gli argomenti oggetto dell'esame.

        Per raggiungere una soglia di eccellenza è richiesta la conoscenza del latino, non obbligatoria per il raggiungimento della soglia di base.

L’esame orale permetterà di valutare le seguenti competenze (valide e trasversali indipendentemente dalla quantità dei crediti per cui si segue l’insegnamento):

  1. conoscere e memorizzare lo sviluppo storico basilare del mondo romano, dei principali avvenimenti e dei fondamenti della sua civiltà, inseriti nel contesto della storia antica del mondo mediterraneo, anche in relazione alla connotazione geografica del Mediterraneo attuale;
  2. valersi delle competenze metodologiche e tecniche necessarie per affrontare le basi documentarie della storia romana, con particolare riferimento ai testi letterari ed epigrafici, senza trascurare le testimonianze archeologiche e l’apporto delle scienze documentarie;
  3. sapersi orientare nella ricerca bibliografica e conoscere le modalità dei suoi aggiornamenti attraverso l’impiego degli strumenti di ricerca;
  4. riconoscere le caratteristiche essenziali - politiche, economiche, sociali, religiose - del mondo romano e le principali linee evolutive, in senso diacronico e sincronico, delle istituzioni politiche mediante l’analisi della documentazione superstite.
  5. individuare alcune caratteristiche precipue della società del mondo romano, e di specifici aspetti della sua vita quotidiana, sulla base della testimonianza delle relative fonti documentarie.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
10/09/2019 09:00 GENOVA Orale prof.ssa Cimarosti Prof.ssa Cimarosti