LEGISLAZIONE PER I BENI CULTURALI

LEGISLAZIONE PER I BENI CULTURALI

_
iten
Codice
53076
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
6 cfu al 2° anno di 8453 CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI (L-1) GENOVA

6 CFU al 2° anno di 9265 LINGUE E LETTERATURE MODERNE PER I SERVIZI CULTURALI (LM-37) GENOVA

6 CFU al 2° anno di 9265 LINGUE E LETTERATURE MODERNE PER I SERVIZI CULTURALI (LM-38) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/10
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso in Legislazione dei Beni Culturali intende presentare il sistema giuridico italiano in materia di beni culturali e paesaggistici e il quadro normativo vigente in materia. L’argomento sarà avvicinato gradualmente attraverso la disamina del dibattito culturale sotteso ai testi di legge emanati dallo Stato italiano dalla sua fondazione a oggi.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso in Legislazione dei Beni Culturali si prefigge l’acquisizione da parte dei discenti di una buona conoscenza generale relativa alla semantica del bene culturale, inteso nelle sue varie declinazioni, categorie e tipologie di appartenenza – beni pubblici e beni privati; beni mobili e immobili; beni materiali e immateriali; beni archeologici, architettonici, storico artistici, archivistici, librari, demoetnoantropologici, ecc.) –, nonché l’acquisizione dei principi normativi fondamentali in materia di tutela, conservazione, restauro e valorizzazione del patrimonio culturale nazionale.

Il corso intende avvicinare i discenti al mondo della gestione dei beni culturali, delle misure e delle azioni che le istituzioni e i cittadini posso trovarsi a mettere in atto ai fini della salvaguardia e della valorizzazione del patrimonio culturale nazionale.

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula.

Fornitura di materiali didattici (dispense, ppt, appunti, informazioni bibliografiche) tramite “AulaWeb” alla quale si consiglia di iscriversi.

Esame orale

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso in Legislazione dei Beni Culturali presenta un programma articolato in cinque sezioni principali.

  1. Semantica del bene culturale.
  2. Le leggi in materia di beni culturali in Italia dagli Stati pre-unitari ad oggi.
  3. Il Codice dei beni culturali e del paesaggio (D. Lgs. n. 42 del 22 gennaio 2004 e ss.mm.ii., compresa l’ultima modifica intervenuta con la Legge n. 124 del 4 agosto 2017 c.d. “Legge sulla concorrenza”).
  4. Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali: attribuzioni, competenze, compiti, azioni amministrative.
  5. Elementi di diritto amministrativo.

               

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Un testo a scelta fra i seguenti:

CAMMELLI M.,  (a cura di), Il Codice dei beni culturali e del paesaggio, a cura di, Bologna, Il Mulino, 2007

COFRANCESCO G., Legislazione dei beni culturali, Ecig.

FERRETTI A., Il Codice dei beni culturali e del paesaggio, Edizioni Giuridiche Simone, 2010

FERRETTI A., Manuale di diritto dei beni culturali e del paesaggio, VI edizione, Edizioni Giuridiche Simone, 2016

 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Mercoledì e giovedì ore 16.15 -18.00 a Palazzo Reale - Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Liguria Solo su appuntamento da richiedere via email all'indirizzo: paola.traversone@beniculturali.it

Commissione d'esame

PAOLA TRAVERSONE (Presidente)

SARA RULLI

VALENTINA FIORE

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula.

Fornitura di materiali didattici (dispense, ppt, appunti, informazioni bibliografiche) tramite “AulaWeb” alla quale si consiglia di iscriversi.

Esame orale

INIZIO LEZIONI

13 febbraio 2019

orario lezioni

lunedì ore 12.00 - 14.00

mercoledì ore 14.00 - 16.00

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

 

Modalità di accertamento

Per i frequentanti:

Appunti delle lezioni e dispense fornite dal docente

Per i non frequentanti:

Conoscenza del Codice dei beni culturali e del paesaggio, Parte I (Disposizioni generali) e Parte Seconda (Beni Culturali) 

ALTRE INFORMAZIONI

Appelli

martedì 21 maggio 2019, ore 9.00 - Genova

giovedì 6 giugno 2019, ore 9.00 - Genova

giovedì 20 giugno 2019, ore 9.00 - Genova

lunedì 15 luglio 2019, ore 9.00 - Genova

venerdì 13 settembre 2019, ore 9.00 - Genova