PRINCIPI, FONDAMENTI E DEONTOLOGIA DEL SERVIZIO SOCIALE - CORSO AVANZATO

PRINCIPI, FONDAMENTI E DEONTOLOGIA DEL SERVIZIO SOCIALE - CORSO AVANZATO

_
iten
Codice
55828
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
6 cfu al 1° anno di 8710 SERVIZIO SOCIALE (L-39) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SPS/07
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SERVIZIO SOCIALE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Quali attività svolge un assistente sociale? Su quali radici si fondano le sue conoscenze e la sua pratica professionale?

L’insegnamento si propone di rispondere a queste domande, presentando il servizio sociale come disciplina e come professione, esplorandone l’evoluzione storica, le basi teoriche e valoriali.

Lo studente viene così introdotto a conoscere i fondamenti che costituiscono la cultura condivisa della comunità professionale del servizio sociale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Definizioni, natura e finalità del Servizio Sociale. Il tema del “bisogno” come fattore centrale nell’evoluzione del Servizio Sociale. La dimensione scientifico-metodologica del Servizio Sociale: i modelli teorici dal “problem solving” alla governance. La dimensione etica del Servizio Sociale. Il passaggio dal livello etico - deontologico a quello professionale - operativo. Gli obiettivi del Servizio Sociale come competenze tecnico-professionali, competenze di valore. Principi e fondamenti delle politiche sociali dell’ UE e welfare comunitario come connessione e continuità tra welfare locale e nazionale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

La frequenza alle lezioni, la partecipazione alle attività formative e lo studio individuale consentiranno allo studente di:

  • Conoscere le origini storiche e l’evoluzione del servizio sociale;
  • Comprendere la realtà attuale della professione e del sistema di welfare alla luce delle sue radici storiche;
  • Chiarire obiettivi e funzioni della professione, fino a identificare una sua definizione il più possibile esauriente;
  • Individuare le basi teoriche che stanno a fondamento dei modelli operativi del servizio sociale;
  • Elencare i valori, i principi operativi, gli atteggiamenti che guidano la pratica professionale;
  • Conoscere il codice deontologico nelle sue diverse parti;
  • Essere consapevole delle responsabilità disciplinari, civili, penali, amministrative connesse all’esercizio della professione;
  • Applicare i principi a situazioni complesse, affrontando i dilemma etici che si possono presentare.

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

Presentazione e discussione di casi con esercitazioni in aula.

PROGRAMMA/CONTENUTO

INTRODUZIONE

Il servizio sociale come professione e come disciplina. Definizione internazionale del servizio sociale.

PRIMA PARTE: FONDAMENTI STORICO CULTURALI

La povertà nella storia e gli interventi di beneficienza e assistenza. Gli antesignani del servizio sociale.  Origini e sviluppo del servizio sociale nei Paesi anglosassoni e in Italia. Evoluzione dagli anni Settanta ad oggi. Servizio sociale, politiche sociali e sistemi di welfare. La metodologia professionale. Servizio sociale individuale, di gruppo, di comunità. La dimensione trifocale: persona, organizzazione, territorio. Mandato professionale, sociale e istituzionale. Il servizio sociale tra arte e scienza: dimensione umanistica e scientifica. Le basi teoriche: teorie di riferimento e modelli teorico-operativi. Approccio costruttivista e riflessivo al servizio sociale.

PARTE SECONDA: FONDAMENTI ETICO VALORIALI

Etica e deontologia professionale. Valori, principi operativi, atteggiamenti. Etica e teorie scientifiche. Codice deontologico degli assistenti sociali. Dilemmi etici: quando valori e principi entrano in conflitto. Universalità dei valori e differenze culturali. Discussione di casi che presentano complessità e dilemmi.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Frequentanti

G. Pieroni, M. Dal Pra Ponticelli, Introduzione al Servizio sociale. Storia, principi, deontologia, Carocci Faber, Roma, 2005 (pagg. 11 - 214).  

S. Banks,   Etica e valori nel servizio sociale. Dilemmi morali e operatori riflessivi nel welfare mix,  Erickson, Trento, 1999 (pagg. 31- 50; 69-75; 137-157). 

S. Filippini, E. Bianchi (a cura di), Le responsabilità professionali dell’assistente sociale, Carocci Faber, Roma, 2013 (pagg. 23-40; 135-156; un capitolo a scelta tra i seguenti: cap. 2 pagg. 41-65, cap. 3 pagg. 67-87, cap. 4 pagg. 89-113, cap. 5 pagg. 115-134).

E’ richiesta la conoscenza dei seguenti documenti:

- Etica nel Servizio Sociale. Dichiarazione di Principi (Adelaide, 2004)

- Codice Deontologico degli Assistenti Sociali italiani (Roma, 2009)

- Defizione Internazionale del Servizio Sociale (Melbourne, 2014).

Altro materiale sarà fornito durante le lezioni e pubblicato su aulaweb.

Non frequentanti

G. Pieroni, M. Dal Pra Ponticelli, Introduzione al Servizio sociale. Storia, principi, deontologia, Carocci Faber, Roma, 2005 (pagg. 11 - 214).  

S. Banks,   Etica e valori nel servizio sociale. Dilemmi morali e operatori riflessivi nel welfare mix,  Erickson, Trento, 1999 (pagg. 31- 50; 69-75; 137-157). 

S. Filippini, E. Bianchi (a cura di), Le responsabilità professionali dell’assistente sociale, Carocci Faber, Roma, 2013 (pagg. 23-40; 135-156; un capitolo a scelta tra i seguenti: cap. 2 pagg. 41-65, cap. 3 pagg. 67-87, cap. 4 pagg. 89-113, cap. 5 pagg. 115-134).

S. Ashencaen Crabtree, F. Husain, B. Spalek, Lavorare con gli utenti musulmani. Manuale per gli operatori dei servizi sociali e sanitari, Erickson, Trento, 2010 (pagg. 27-131).

E’ richiesta la conoscenza dei seguenti documenti:

- Etica nel Servizio Sociale. Dichiarazione di Principi (Adelaide, 2004)

- Codice Deontologico degli Assistenti Sociali italiani (Roma, 2009)

- Defizione Internazionale del Servizio Sociale (Melbourne, 2014).

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente riceve su appuntamento, che potrà essere richiesto via email a: mario.marini@unige.it

Commissione d'esame

MARIO MARINI (Presidente)

MARCELLA VALENTE

MARIA LAURA ANNALORO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

Presentazione e discussione di casi con esercitazioni in aula.

INIZIO LEZIONI

I semestre dal 17 settembre al 7 dicembre 2018
II semestre dal 25 febbraio al 17 maggio 2019

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

PRINCIPI, FONDAMENTI E DEONTOLOGIA DEL SERVIZIO SOCIALE - CORSO AVANZATO

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale.