PRIVATE ENFORCEMENT OF EU COMPETITION LAW

PRIVATE ENFORCEMENT OF EU COMPETITION LAW

_
iten
Codice
55606
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
3 cfu al 3° anno di 7995 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA

3 CFU al 5° anno di 7996 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (GIURISPRUDENZA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Questo modulo si occupa della responsabilità civile nel diritto privato europeo e della tutela dei diritti. In particolare, vengono approfondite le materie della responsabilità civile dello Stato per violazione del diritto della UE, della responsabilità del produttore e della responsabilità per violazione delle norme in materia di concorrenza. Inoltre, vengono studiati gli strumenti di tutela dei diritti introdotti o proposti a livello europeo, quali le azioni inibitorie collettive e le azioni di classe. - il danno risarcibile nella prospettiva europea (il danno non patrimoniale, il danno puramente economico, il danno ambientale, il danno antitrust).

Modalità didattiche

lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Diritto europeo della concorrenza: 1le fattispecie vietate; 2 l’applicazione di diritto pubblico; 3 l’applicazione di diritto privato; 4 le azioni di risarcimento del danno; 5 le azioni di classe e le inibitorie collettive

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Libri di testo e eventuali materiali di lettura per gli studenti frequentanti
I docenti pubblicheranno su aulaweb, nel rispetto dei limiti quantitativi previsti dal regolamento didattico, i testi normativi, i commenti, e le decisioni più rilevanti della Corte di Giustizia che saranno trattati ed analizzati a lezione. 


 
Libri di testo e eventuali materiali di lettura per gli studenti non frequentanti 
LIBERTINI, Il mercato e la concorrenza, in Manuale di diritto privato europeo, a cura di Castronovo e Mazzamuto, Giuffrè, 2007 limitatamente alle pp. 159-253; 271-307; 335390. 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Durante il periodo delle lezioni: prima o dopo ciascuna lezione presso l’aula in cui si svolge la lezione o su appuntamento (inviando un email al docente) presso la Sezione di diritto privato del Dipartimento di giurisprudenza, in via Balbi 22, 4° piano Fuori dal periodo delle lezioni: solo su appuntamento (inviando un email al docente) presso la Sezione di diritto privato del Dipartimento di giurisprudenza, in via Balbi 22, 4° piano

Commissione d'esame

GIORGIO AFFERNI (Presidente)

LUCA GUERRINI (Presidente)

FRANCESCA BARTOLINI

MAURIZIO VITTORIO FLICK

LEZIONI

Modalità didattiche

lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

I semestre dal 17 settembre al 7 dicembre 2018
II semestre dal 25 febbraio al 17 maggio 2019

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

PRIVATE ENFORCEMENT OF EU COMPETITION LAW

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame è orale. Ai soli studenti frequentanti sarà offerta la possibilità di preparare l’esame su materiali ed argomenti trattati durante il corso.