DIRITTO AMMINISTRATIVO I

iten
Codice
64919
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
9 cfu al 2° anno di 7995 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/10
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (GIURISPRUDENZA)
periodo
2° Semestre
frazionamenti
Questo insegnamento è diviso in 2 frazioni:
  • A
  • B
  • propedeuticita
    Propedeuticità in ingresso
    Per sostenere l’esame di questo insegnamento è necessario aver sostenuto i seguenti esami:
    • GIURISPRUDENZA 7995 (coorte 2017/2018)
    • ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO 64899
    • DIRITTO COSTITUZIONALE I 64900
    Propedeuticità in uscita
    Questo insegnamento è propedeutico per gli insegnamenti:
    • GIURISPRUDENZA 7995 (coorte 2017/2018)
    • DIRITTO AMMINISTRATIVO II 64953
    materiale didattico

    PRESENTAZIONE

    Il corso si propone di fornire un inquadramento sia teorico, sia pratico, dell'organizzazione amministrativa e dei suoi mezzi.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Il corso si propone di approfondire i principi generali del diritto amministrativo con particolare riferimento all'organizzazione della P.A.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Il corso mira ad un'approfondita conoscenza critica del pluralismo amministrativo, dell'impiego alle dipendenze di pubbliche amministrazioni, dei mezzi occorrenti per l'organizzazione e il funzionamento di esse. 

    Lo studio individuale, la frequenza alle lezioni e la partecipazione alle attività formative proposte consentiranno allo studente di:

    • Comprendere ricordare le principali disposizioni normative che regolano l'organizzazione amministrativa e i relativi mezzi;

    • conoscere gli istituti ed i principi correlati;

    • identificare ed applicare le principali norme di riferimento a partire dall’analisi di concrete problematiche che possono verificarsi all’interno di imprese e aziende;

    • leggere ed esaminare criticamente, con autonomia di giudizio, articoli scientifici nella materia del diritto del lavoro individuale e collettivo, testi di sentenze delle Corti di merito, di legittimità e della Corte costituzionale relative a questioni legate all'oggetto dell'insegnamento;

    • esprimersi in linguaggio tecnico giuridico appropriato.

     

    PREREQUISITI

    I prerequisiti consistono in un'ottima conoscenza degli istituti del diritto costituzionale e del diritto privato e di una soddisfacente padronanza del linguaggio giuridico.

    Per le propedeuticità si rinvia al sito del Dipartimento di Giurisprudenza.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali di tipo teorico e con riferimento alla giurisprudenza. Esame, con il coinvolgimento degli studenti, di rilevanti casi concreti assurti all'attenzione giurisprudenziale.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Il concetto di diritto amministrativo. L’organizzazione e l’attività amministrativa

    Sistemi a diritto amministrativo: evoluzione

    I principi del diritto amministrativo, con particolare riguardo all’organizzazione amministrativa

    Le fonti del diritto amministrativo

    Poteri e posizioni giuridiche soggettive

    L’organizzazione in generale

    Singoli assetti organizzativi

    I mezzi. in particolare, i beni pubblici. le risorse finanziarie. le risorse umane: l’impiego alle dipendenze delle p.a.

    I contratti delle p.a.

    I controlli.

    Le responsabilità della p.a. e di chi lavora nella p.a.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Il testo consigliato, aggiornato in base agli ultimi sviluppi normativi e giurisprudenziali, è:

    P. M. Vipiana, L'organizzazione amministrativa e i suoi mezzi, Cedam WKI, 2019, in uscita a fine febbraio 2019.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Ricevimento: La prof.ssa Piera Vipiana riceve previo appuntamento da concordare alla mail piera.vipiana@unige.it  

    Commissione d'esame

    PIERA VIPIANA (Presidente)

    MATTEO TIMO

    LEZIONI

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali di tipo teorico e con riferimento alla giurisprudenza. Esame, con il coinvolgimento degli studenti, di rilevanti casi concreti assurti all'attenzione giurisprudenziale.

    INIZIO LEZIONI

    I semestre dal 17 settembre al 7 dicembre 2018
    II semestre dal 25 febbraio al 17 maggio 2019

    Orari delle lezioni

    DIRITTO AMMINISTRATIVO I B

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame è orale oppure, a discrezione della commissione, scritto e orale.

    Eventuali prove intermedie saranno concordate con gli studenti e riservate a chi avrà frequentato almeno i 2/3 delle lezioni.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Si porranno più domande a risposta argomentate su ciascuna delle parti del corso.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    23/01/2019 09:00 GENOVA Scritto + Orale
    28/01/2019 14:30 GENOVA Orale
    08/02/2019 10:30 GENOVA Scritto + Orale
    11/02/2019 14:30 GENOVA Orale
    21/05/2019 10:30 GENOVA Scritto + Orale
    04/06/2019 09:00 GENOVA Scritto + Orale
    18/06/2019 09:00 GENOVA Scritto + Orale
    05/07/2019 09:00 GENOVA Scritto + Orale
    13/09/2019 09:00 GENOVA Scritto + Orale