L’insegnamento fornirà i principali strumenti matematici necessari per affrontare i successivi insegnamenti del Corso di laurea.

 

  • Obiettivi e contenuti
    • OBIETTIVI FORMATIVI
      Il corso intende fornire agli studenti gli strumenti matematici di base utilizzati nelle altre discipline oggetto di studio nel Dipartimento.
      OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

      L’insegnamento si propone di favorire l'apprendimento da parte di ciascuno studente degli strumenti matematici di base necessari per gli studi futuri.
      Al termine dell’insegnamento lo studente sarà in grado di trattare, capire ed applicare gli strumenti matematici appresi.

      In particolare i risultati di apprendimento previsti sono i seguenti.

      Conoscenza e comprensione: gli studenti devono acquisire adeguate conoscenze e un'efficace capacità di comprensione degli strumenti matematici proposti nel corso.

      Capacità di applicare conoscenza e comprensione: gli studenti devono essere in grado di applicare le conoscenze acquisite e di comprendere e risolvere dal punto di vista matematico problemi inerenti ambiti diversi, tipicamente economici e finanziari.

      Autonomia di giudizio: gli studenti devono saper utilizzare sia sul piano concettuale sia su quello operativo le conoscenze acquisite con autonoma capacità di valutazione e con abilità nei diversi contesti applicativi.

      Abilità comunicative: gli studenti devono acquisire il linguaggio tecnico tipico della disciplina per comunicare in modo chiaro e senza ambiguità con interlocutori specialisti e non specialisti.

      Capacità di apprendimento: gli studenti devono sviluppare adeguate capacità di apprendimento che consentano loro di continuare  fare uso degli strumenti matematici assimilati, soprattutto nelle discipline future.

       

      PROGRAMMA/CONTENUTO
      • Richiami sugli insiemi, insiemi numerici, concetto di funzione
      • Funzioni reali di variabile reale: limiti, continuità, derivate e differenziali, studio di   funzioni. Cenni sulle funzioni reali a più variabili.
      • Integrale indefinito, integrale definito, integrali impropri.
      • Algebra lineare: vettori reali, matrici, determinanti, sistemi lineari.
      TESTI/BIBLIOGRAFIA

      I testi di studio consigliati verranno comunicati all’inizio delle lezioni e pubblicati su Aulaweb.

      URL Aula web
      MATEMATICA GENERALE
      https://2018.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=4930
      URL Orario lezioni
      MATEMATICA GENERALE
      http://diec.unige.it/orario-lezioni
  • Chi
  • Come
    • MODALITA' DIDATTICHE

      Modalità didattiche

      L'insegnamento si svolge con lezioni frontali

      Presente su Aulaweb

       Sì   

       

      MODALITA' D'ESAME

      La preparazione dello studente è accertata mediante un esame svolto in forma scritta, consistente nello svolgimento di uno o più esercizi e in un gruppo di domande teoriche (definizioni, enunciati, applicazioni, etc.). Le modalità specifiche di esame verranno comunicate e rese note su aulaweb da ogni docente all'inizio delle lezioni.

      Lo studente in corso o fuori corso può ripetere l’esame in tutte le sessioni (invernale, estiva e di settembre) con la seguente unica limitazione: nelle sessioni che prevedono 3 appelli, lo studente può presentarsi a tutti e tre gli appelli  ma può chiedere la correzione dell’elaborato soltanto in due dei tre appelli (i due appelli in cui chiedere la correzione sono a scelta dello studente ed anche consecutivi).

       

      MODALITA' DI ACCERTAMENTO

      L'esame scritto valuterà la capacità dello studente di trattare, capire ed applicare gli strumenti matematici appresi.

      L'esame scritto valuterà la capacità dello studente di trattare, capire ed applicare gli strumenti matematici appresi.

      L'effettivo raggiungimento dei risultati di apprendimento attesi verrà verificato valutando la capacità di comprensione degli strumenti matematici presentati nell’insegnamento.

      Si terrà conto dei seguenti parametri di valutazione:

      - comprensione della natura del problema matematico e abilità nella soluzione;

      - esposizione rigorosa, chiara e senza ambiguità;

      - uso corretto del linguaggio tecnico della disciplina.

      Le modalità specifiche di esame verranno comunicate e rese note su aulaweb da ogni docente all'inizio delle lezioni.

       

       

       

  • Dove e quando
  • ALTRE INFORMAZIONI
    • Informazioni aggiuntive per gli studenti non frequentanti

      Modalità didattiche

       Per gli studenti non frequentanti e frequentanti  valgono le stesse informazioni date ai frequentanti

      Obblighi

       Lo studente, per sostenere l’esame, deve iscriversi all’esame on-line entro i tempi stabiliti.
                   
      Per gli studenti non frequentanti e frequentanti valgono le stesse informazioni date ai frequentanti

      Testi di studio

      Per gli studenti non frequentanti e frequentanti valgono le stesse informazioni date ai frequentanti

      Modalità di accertamento

      Per gli studenti non frequentanti e frequentanti valgono le stesse informazioni date ai frequentanti

      Ripetizione dell’esame

      Per gli studenti non frequentanti e frequentanti valgono le stesse informazioni date ai frequentanti

       

  • Contatti