LETTERATURA E CULTURA INGLESE I

LETTERATURA E CULTURA INGLESE I

_
iten
Codice
55860
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
6 cfu al 1° anno di 8740 LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11)
6 CFU al 2° anno di 8467 STORIA DELL'ARTE E VALORIZZAZ. PATRIMONIO ARTISTICO (LM-89)
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-LIN/10
LINGUA
Italiano (Inglese a richiesta)
SEDE
GENOVA (LINGUE E CULTURE MODERNE )
periodo
2° Semestre
frazionamenti
Questo insegnamento è diviso in 2 frazioni: A, B. Questa pagina si riferisce alla frazione B
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Crisi della rappresentazione e sperimentazione nel Modernismo.

Attraverso la lettura di alcuni testi letterari dei primi decenni del Novecento,, gli studenti avranno la possibilità di confrontarsi con la sperimentazione e la crisi della rappresentazione modernista. Particolare attenzione verrà data all'influenza delle arti figurative e della musica sul testo letterario.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Gli insegnamenti mirano a fornire agli studenti una conoscenza di base dello sviluppo della civiltà letteraria e culturale britannica dal Rinascimento al Novecento con particolare riguardo allo sviluppo della narrativa moderna, alle tematiche post-coloniali, e a quelle del modernismo e post-modernismo novecenteschi. Fraz.A erogato in lingua inglese. Fraz.B erogato in italiano.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Lo studente che ha frequentato questo corso e studiato i materiali proposti conosce in modo approfondito aspetti e problematiche del modernismo europeo. Conosce in modo analitico le opere di alcuni autori britannici, ne sa descrivere le principali caratteristiche formali e sa collegarle a precisi contesti storici e culturali.

PREREQUISITI

Livello B 1 Lingua inglese

Modalità didattiche

Il corso prevede lezioni frontali strutturate in modo da fare intervenire gli studenti, accompagnate da attività di tipo seminariale e da lavori individuali o di gruppo (se ci sarà interesse da parte degli studenti frequentanti). La frequenza è vivamente consigliata. Per gli studenti impossibilitati a frequentare verrà definito un programma d'esame con specifiche letture integrative.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso si propone di introdurre gli studenti allo studio del modernismo europeo con particolare attenzione a quello britannico. La prima parte del corso è volta ad analizzare, a livello interdisciplinare, le trasformazioni storico-culturali del primo novecento, con particolare attenzione alle arti figurative, alla danza, alla musica e alla letteratura. Le lezioni della seconda parte analizzano alcuni testi letterari (prevalentemente racconti) di scrittori inglesi, irlandesi e neozelandesi presentando la loro portata innovativa e sperimentale.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Una raccolta di racconti di D.H. Lawrence, V. Woolf, James Forster, K. Mansfield, J. Joyce curata dalla docente (sarà disponibile presso la copisteria Copycolor in Via Balbi, vicino alla Stazione Principe e in biblioteca di Lingue all'inizio del corso). In sede di esame gli studenti dovranno dimostrare di conoscere, a livello manualistico, la storia della letteratura inglese del primo novecento. Al tal fine verranno indicati alcuni testi di riferimento all’inizio del corso. Si richiede inoltre la conoscenza dei maggiori movimenti artistici tra i due secoli (Impressionismo, Post-impressionismo, Cubismo, Futurismo, Espressionismo, Vorticismo).

Un romanzo e un'opera teatrale a scelta dello studente. La Reading List di rferimento sarà inserita in aulaweb all'inizio del corso.


 

DOCENTI E COMMISSIONI

Stefania Michelucci

Visualizzabile sul sito www.lingue.unige.it (Stefania Michelucci).

Commissione d'esame

LAURA COLOMBINO

STEFANIA MICHELUCCI (Presidente)

LUISA VILLA

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso prevede lezioni frontali strutturate in modo da fare intervenire gli studenti, accompagnate da attività di tipo seminariale e da lavori individuali o di gruppo (se ci sarà interesse da parte degli studenti frequentanti). La frequenza è vivamente consigliata. Per gli studenti impossibilitati a frequentare verrà definito un programma d'esame con specifiche letture integrative.

INIZIO LEZIONI

Secondo semestre (Febbraio - Maggio 2019)

ESAMI

Modalità d'esame

La prova d’esame sarà scritta per tutti gli studenti e consisterà in un questionario con domande a risposte aperte sul contesto storico-culturale, sul materiale critico e sui testi studiati, oltreché sulla storia letteraria e altre letture obbligatorie. La prova potrà essere svolta in italiano o in inglese a discrezione dello studente, che avrà cura di scegliere la lingua in cui è in grado di esprimersi più compiutamente. 
 

Modalità di accertamento

I questionari di esame prevedono domande aperte su tutti gli aspetti del programma (il periodo storico, i contesti culturali, le correnti letterarie, i principali autori), volte a verificarne conoscenza e comprensione; include inoltre il commento guidato di estratti dalle opere che sono oggetto di studio. Tramite questo tipo di esercizio viene testata la capacità dello studente di riconoscere le principali caratteristiche formali dei singoli testi, e di riferirle ai vari contesti storico-culturali, oltreché di utilizzare gli spunti di riflessione forniti dai materiali critici proposti.

 

ALTRE INFORMAZIONI

Iscrizione alle prove d'esame: online sul sito di Ateneo
Iscrizione al corso: tramite registrazione in aulaweb (in particolare, è MOLTO IMPORTANTE che gli studenti non frequentanti si iscrivano al corso in aulaweb, dove verranno via via inserite tutte le informazioni sul programma e alcuni dei materiali utili per la preparazione).

Questo programma è valido fino a febbraio 2020

Gli studenti interessati a un approfondimento di un tema legato al corso da concordare con la docente da svolgersi sotto forma di presentazione orale, saranno esonerati da una parte dell'esame scritto.