L'insegnamento è rivolto a trattare in modo più approfondito alcune delle principali tematiche teoretiche della filosofia, con particolare riferimento ai classici moderni e ai dibatti dell'ultimo secolo.

  • Obiettivi e contenuti
    • OBIETTIVI FORMATIVI
      L'insegnamento mira a permettere agli studenti di approfondire temi teoretici sia classici sia attuali della riflessione filosofica e di prepararli a padroneggiare gli strumenti metodologici e critici per trattare autonomamente tali problemi, attraverso la diretta discussione seminariale di testi di riferimento fondamentali.
      OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

      Al termine del corso lo studente dovrà mostrare di padroneggiare la terminologia della filosofia teoretica e di saper trattare e discutere in modo approfondito i suoi contenuti e problemi distintivi; di aver assimilato in forma critica e personale i concetti e gli argomenti fondamentali relativi alle problematiche oggetto del corso.

      PROGRAMMA/CONTENUTO

      Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

      Parte I (6 cfu)

      Docente: Gerardo CUNICO

      Argomento:

      Comprensione e anticipazione: tra teoria della conoscenza e concezione dell’interpretare in Kant e in Bloch.

      Il corso mira ad approfondire le differenze tra conoscere e pensare, tra concepire e giudicare, tra concetti e idee, tra categorie e ideali attraverso alcuni testi chiave di due filosofi accomunati dal riferimento di ogni livello di conoscenza a un complesso di presupposti che includono una preformazione cognitiva, un’anticipazione orientante praticamente e una precomprensione ermeneutica.

      Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

      Parte I (6 cfu)

      Docente: Gerardo CUNICO

      Argomento:

      Comprensione e anticipazione: tra teoria della conoscenza e concezione dell’interpretare in Kant e in Bloch.

      Il corso mira ad approfondire le differenze tra conoscere e pensare, tra concepire e giudicare, tra concetti e idee, tra categorie e ideali attraverso alcuni testi chiave di due filosofi accomunati dal riferimento di ogni livello di conoscenza a un complesso di presupposti che includono una preformazione cognitiva, un’anticipazione orientante praticamente e una precomprensione ermeneutica.

      Parte II (3 cfu)

      Docente: Francesco CAMERA

      Argomento:

      L’interpretazione di testi filosofici e religiosi secondo Kant 

      Le lezioni intendono individuare e discutere i principi ermeneutici che guidano in Kant l’interpretazione dei testi filosofici e di quelli della tradizione religiosa, al fine di verificare in che misura essi si accordano con l’impostazione razionale della filosofia trascendentale.

      TESTI/BIBLIOGRAFIA

      Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

      Parte I (6 cfu)

      Docente: Gerardo Cunico

      A) Testi base

      I. Kant, Critica della ragion pura, Bompiani, Milano 2004 (oppure: UTET, Torino 2004; Laterza, Roma-Bari 2005): Prefazione B; Canone della ragion pura.

      I. Kant, Critica del Giudizio, Bompiani, Milano 2015 (oppure: UTET, Torino 1999; Laterza, Roma-Bari 2015): Introduzione  [§§ I-IX], Critica del Giudizio teleologico [§§  67, 75-76, 82-88, Nota generale alla teleologia].

      E. Bloch, Il principio speranza, Garzanti, Milano 2005: Premessa (pp. 5-23), Capitoli 13-15, 20.

      E. Bloch, Experimentum Mundi, Queriniana, Brescia 1980: Capitoli 1-3, 7-18.

      B) Letture di commento
      G. Cunico, La speranza e il senso. Metafisica ed ermeneutica in Kant, Mimesis, Milano 2018.

      G. Cunico, Ernst Bloch e lo spirito utopico, in A. Bruzzone, P. Vignola (a cura di), Margini della filosofia contemporanea, Orthotes, Napoli 2013, pp. 29-40.

      C) Letture introduttive o di approfondimento

      O. Höffe, Immanuel Kant, Il Mulino, Bologna 2010.

      G. Cunico, Essere come utopia, Le Monnier, Firenze 1976.

      G. Cunico, Critica e ragione utopica, Marietti, Genova 1988 (parte II).

       

      Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

      Parte I (6 cfu)

      Docente: Gerardo Cunico

      A) Testi base

      I. Kant, Critica della ragion pura, Bompiani, Milano 2004 (oppure: UTET, Torino 2004; Laterza, Roma-Bari 2005): Prefazione B; Canone della ragion pura.

      I. Kant, Critica del Giudizio, Bompiani, Milano 2015 (oppure: UTET, Torino 1999; Laterza, Roma-Bari 2015): Introduzione  [§§ I-IX], Critica del Giudizio teleologico [§§  67, 75-76, 82-88, Nota generale alla teleologia].

      E. Bloch, Il principio speranza, Garzanti, Milano 2005: Premessa (pp. 5-23), Capitoli 13-15, 20.

      E. Bloch, Experimentum Mundi, Queriniana, Brescia 1980: Capitoli 1-3, 7-18.

      B) Letture di commento
      G. Cunico, La speranza e il senso. Metafisica ed ermeneutica in Kant, Mimesis, Milano 2018.

      G. Cunico, Ernst Bloch e lo spirito utopico, in A. Bruzzone, P. Vignola (a cura di), Margini della filosofia contemporanea, Orthotes, Napoli 2013, pp. 29-40.

      C) Letture introduttive o di approfondimento

      O. Höffe, Immanuel Kant, Il Mulino, Bologna 2010.

      G. Cunico, Essere come utopia, Le Monnier, Firenze 1976.

      G. Cunico, Critica e ragione utopica, Marietti, Genova 1988 (parte II).

      Parte II (3 cfu)

      Docente: Francesco CAMERA

      A) Testi base

      I. Kant, Inizio congetturale della storia degli uomini (1786), in Id., Scritti di storia, politica e diritto, Laterza, Roma-Bari 1999, pp. 103-117.

      I. Kant, Critica della ragion pura, Bompiani, Milano 2004 (oppure: UTET, Torino 2004; Laterza, Roma-Bari 2005): Dialettica trascendentale, Libro I: Dei concetti della ragion pura.

      I. Kant, Il conflitto delle facoltà, Morcelliana, Brescia 1994, Parte I, pp. 95-139.

      B) Letture di commento

      F. Camera, Ermeneutica, in S. Besoli, C. La Rocca, R. Martinelli, L’universo kantiano, Quodlibet, Macerata 2010, pp. 529-570.

      C) Lettura di approfondimento

      F. Camera, Ermeneutica e filosofia trascendentale, Tilgher, Genova 2003 (capitoli II e IV).

      Altri testi saranno indicati a lezione e su aulaweb.

      URL Aula web
      QUESTIONI DI FILOSOFIA TEORETICA (LM)
      https://2018.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=2143
      URL Orario lezioni
      QUESTIONI DI FILOSOFIA TEORETICA (LM)
      http://www.scienzeumanistiche.unige.it/didattica/orari
  • Chi
  • Come
    • MODALITA' DIDATTICHE

      Lezione frontale: introduzione ed esposizione dei temi, lettura e commento dei testi, chiarimenti dei dubbi e risposte alle domande degli studenti. Parte del corso sarà svolta in forma seminariale, con la partecipazione attiva degli studenti, e si avvarrà della collaborazione del Dr. Attilio Bruzzone.

      MODALITA' D'ESAME

      L'esame consiste in una prova orale. Gli studenti che parteciperanno attivamente alle discussioni seminariali con una relazione (scritta o orale) saranno esentati da una parte del programma.
      Programma d’esame:
      Per gli studenti che utilizzano l’insegnamento per 6 CFU:
      I testi A e B (della parte I).
      Per gli studenti che utilizzano l’insegnamento per 9 CFU:
      Parte I: i testi A e B.
      Parte II: i testi A e B..

      MODALITA' DI ACCERTAMENTO

      I risultati di apprendimento attesi saranno valutati secondo i seguenti criteri: in base alla acquisizione della terminologia specifica della materia; in base alla comprensione ed esposizione dei concetti e degli argomenti fondamentali impiegati nei testi indicati nel programma; in base alla partecipazione attiva alle discussioni seminariali.

      E' necessaria la preiscrizione. 

  • Dove e quando
    • URL Aula web
      QUESTIONI DI FILOSOFIA TEORETICA (LM)
      https://2018.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=2143
      URL Orario lezioni
      QUESTIONI DI FILOSOFIA TEORETICA (LM)
      http://www.scienzeumanistiche.unige.it/didattica/orari
      INIZIO LEZIONI

      19 febbraio 2019

      RICEVIMENTO STUDENTI
      Gerardo Cunico

      RICEVIMENTO STUDENTI: I semestre: lunedì 9-11 e giovedì 15-16; II semestre: martedì 11-13 e venerdì 9-11(DAFIST, Sez. Filosofia,V. Balbi 4, II p.)
      RICEVIMENTO LAUREANDI: I semestre: lunedì 9-11 e giovedì 15-16; II semestre: martedì 11-13 e venerdì 9-11(DAFIST, Sez. Filosofia,V. Balbi 4, II p.)

      Francesco Camera

      ORARI E AULA LEZIONI: https://easyacademy.unige.it/portalestudenti/

      RICEVIMENTO STUDENTI: Lunedì, ore 10-12 (DAFIST, Sez. Filosofia,V. Balbi 4, II p.).

      Appelli
      Data Ora Tipo Luogo Note
      17 dicembre 2018 10:00 Orale Genova L'esame si terrà presso lo studio del docente (DAFIST, Sez. Filosofia,V. Balbi 4, II p.).
      14 gennaio 2019 10:00 Orale Genova L'esame si terrà presso lo studio del docente (DAFIST, Sez. Filosofia,V. Balbi 4, II p.).
      8 febbraio 2019 10:00 Orale Genova L'esame si terrà presso lo studio del docente (DAFIST, Sez. Filosofia,V. Balbi 4, II p.).
      20 maggio 2019 10:00 Orale Genova L'esame si terrà presso lo studio del docente (DAFIST, Sez. Filosofia,V. Balbi 4, II p.).
      3 giugno 2019 10:00 Orale Genova L'esame si terrà presso lo studio del docente (DAFIST, Sez. Filosofia,V. Balbi 4, II p.).
      17 giugno 2019 10:00 Orale Genova L'esame si terrà presso lo studio del docente (DAFIST, Sez. Filosofia,V. Balbi 4, II p.).
      4 luglio 2019 10:00 Orale Genova L'esame si terrà presso lo studio del docente (DAFIST, Sez. Filosofia,V. Balbi 4, II p.).
      12 settembre 2019 10:00 Orale Genova L'esame si terrà presso lo studio del docente (DAFIST, Sez. Filosofia,V. Balbi 4, II p.).
  • ALTRE INFORMAZIONI
    • La frequenza è vivamente consigliata. Coloro che fossero impossibilitati a frequentare, sono pregati di contattare il docente.

  • Contatti