FILOSOFIE DEL RINASCIMENTO

FILOSOFIE DEL RINASCIMENTO

_
iten
Codice
86814
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
6 cfu al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78)
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-FIL/06
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (METODOLOGIE FILOSOFICHE )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Filosofie del Rinascimento è una disciplina specialistica che fornisce una conoscenza approfondita delle principali tradizioni del pensiero rinascimentale. Il suo approccio agli autori e alle loro tematiche è eminentemente critico-filologico.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il periodo rinascimentale è ricco di suggestioni culturali a motivo principalmente della rinascita degli studi classici. Il fiorire di tali studi ha avuto una diretta e ampia ricaduta anche sul pensiero filosofico. Il corso intende quindi fare emergere l’ampiezza di questa vasta produzione filosofica, che si sviluppa fra XIV e XVI secolo, a partire da diverse correnti di pensiero in particolare nel loro confronto con il passato.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Fornire una preparazione approfondita delle linee principali del pensiero rinascimentale attraverso una problematica specifica  o la lettura di un classico.

Sviluppare la capacità di confronto critico con i classici della filosofía rinascimentale.

Identificare i principali snodi problematici e metodologici della storia del pensiero rinascimentale.

Incrementare le capacità astrattive e quelle di scelta delle strategie argomentative a seconda dei contesti.

Al termine dell’insegnamento lo studente sarà in grado di conoscere le linee principali del pensiero rinascimentale; di confrontarsi criticamente con un classico del pensiero Rinascimentale; di riconoscere i principali snodi problematici e metodologici della storia del pensiero rinascimentale.

Lo studente avrà altresì incrementato le proprie capacità astrattive e argomentative, oltre ad imparare ad utilizzare correttamente conoscenze e competenze pregresse applicandole al contesto culturale rinascimentale, sviluppando così la propria capacità di rielaborazione personale e d'integrazione dei contenuti .

PREREQUISITI

Essendo un insegnamento magistrale, lo studente deve aver acquisito le competenze di base dei principali periodi e delle figure più importanti del pensiero occidentale, oltre a possedere un lessico filosofico puntuale. 

Modalità didattiche

Lezioni frontali e seminariali  con lettura e commento dei classici in programma. Durante le lezioni seminariali gli studenti potranno presentare una tematica pertinente al corso concordata con il docente.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Riforma e irenismo nel pensiero di Erasmo da Rotterdam.

Umanesimo e Rinascimento

Erasmo e la devotio moderna

Erasmo e Lutero

Erasmo e la condanna della guerra

Riforma morale e irenismo

La seconda scolastica e la guerra giusta

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Erasmo da Rotterdam, I Sileni di Alcibiade, Liguori Editore, Napoli 2007.

Erasmo da Rotterdam, La guerra piace a chi non la conosce, a cura di D. Canfora, Sellerio, Palermo  2015.

[Per eventuali approfondimenti: Carlo Ossola, Erasmo nel notturno d’Europa, Vita e Pensiero, Milano 2015]

Altri materiali saranno messi dal docente a disposizione degli studenti su Aulaweb

AULAWEB: http://lettere.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=147

DOCENTI E COMMISSIONI

Simona Langella

RICEVIMENTO STUDENTI : la docente riceve su appuntamento previo contatto via mail
RICEVIMENTO LAUREANDI: la docente riceve su appuntamento previo contatto via mail

 

Commissione d'esame

SIMONA LANGELLA (Presidente)

LETTERIO MAURO

STEFANIA ZANARDI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali e seminariali  con lettura e commento dei classici in programma. Durante le lezioni seminariali gli studenti potranno presentare una tematica pertinente al corso concordata con il docente.

INIZIO LEZIONI

10 ottobre 2018

 

http://www.scienzeumanistiche.unige.it/didattica/orari

ESAMI

Modalità d'esame

Orale. L'esame consiste in un colloquio orale per valutare l’acquisizione da parte dello studente delle tematiche svolte nel corso e la sua capacità di collegarle ai loro contesti storici e culturali. L’esame intende inoltre valutare la capacità argomentativa e critica da parte dello studente.

Prenotazione esame on line su www.unige.it

Modalità di accertamento

 L'esame mira ad accertare:

La padronanza da parte dello studente delle tematiche affrontate nel corso e la sua capacità di collocarle correttamente nel contesto storico-culturale (max. 15/30);

L'efficacia critico-argomentativa nell'esposizione (max. 5/30).

La capacità di richiamare ed utilizzare conoscenze e competenze già possedute dal candidato (max. 5/30).

La capacità di rielaborazione personale e d'integrazione dei contenuti (max. 5/30).

 

 
 

 

 

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
03/06/2019 09:00 GENOVA Orale
01/07/2019 09:00 GENOVA Orale
15/07/2019 09:00 GENOVA Orale
09/09/2019 09:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

http://www.dafist.unige.it/?dipendente=C0746

e-mail:

C0746@unige.it

langellauni@gmail.com

Tel.  +39- 010-209-9775