TEORIA DELLA CONOSCENZA STORICA

TEORIA DELLA CONOSCENZA STORICA

_
iten
Codice
67623
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
6 cfu al 1° anno di 10841 SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE (L-19) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-STO/04
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE )
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso analizzerà le principali metodologie della ricerca storica, le teorie storiografiche e le fonti necessarie per costruire il racconto storico. Durante le lezioni verrà spiegato il concetto di archivio e saranno descritte le modalità di accesso alle fonti

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Attraverso una riflessione sullo statuto scientifico della disciplina nei suoi rapporti con altre discipline storico-sociali, il corso si pone l'obbiettivo di favorire l'acquisizione di una consapevolezza critica delle categorie analitiche utilizzate dal sapere storico.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

La frequenza e la partecipazione attiva alle attività formative proposte e lo studio individuale consentiranno allo studente di acquisire adeguate conoscenze riguardanti gli strumenti principali dello storico, intesi come competenze propedeutiche per sviluppare una consapevolezza critica nell'ambito delle discipline storiche, con una prospettiva sociale e culturale.

 

 

Modalità didattiche

L'insegnamento si compone di lezioni frontali per un totale di 36 ore. E' previsto l'utilizzo di supporti multimediali. Lezioni specifiche con taglio laboratoriale saranno dedicate alla ricerca, all'accesso ed al trattamento delle fonti storiche.

PROGRAMMA/CONTENUTO

L'insegnamento si svilupperà partendo dal concetto di storia e dal significato attribuito alla storia ed al lavoro dello storico. Particolare attenzione verrà rivolta alle teorie ed alle metodologie relative agli studi storici, (in particolare per quanto riguarda l'età contemporanea), alla tipologia e all’uso delle fonti storiche, sia quantitative che qualitative, la loro presenza/assenza causale e non casuale sul territorio e le modalità di trattamento ed analisi

 

 

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Le slides utilizzate durante le lezioni e altro materiale didattico saranno disponibili su aul@web. Gli appunti presi durante le lezioni e il materiale su aul@web sono imprescindibili per la preparazione dell'esame da frequentante (chi avrà frequentato almeno il 75% delle lezioni). I libri sotto indicati sono suggeriti come testi di appoggio, ma gli studenti potranno concordare con il docente bibliografia alternativa attinente ai temi trattati nellì'ambito dell'insegnamento:

G. De Luna, La passione e la ragione. Il mestiere dello storico contemporaneo, Mondadori, Milano, 2004

F. Caffarena, Scritture non comuni. Una fonte per la storia contemporanea, Unicopli, Milano, 2016

M. Mustè, La storia: teoria e metodi, Carocci, Roma, 2005

Agli studenti non frequentanti è inoltre richiesto lo studio di:

E. Traverso, Il passato: istruzioni per l'uso. Storia, memoria, politica, Ombre corte, Verona, 2006

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento fabio.caffarena@unige.it

Commissione d'esame

ANTONELLA PRIMI (Presidente)

MARINA MARENGO (Presidente)

FABIO CAFFARENA (Presidente)

ENRICO BERNARDINI

MICHELA BADII

SIMONE DE ANDREIS

LEZIONI

Modalità didattiche

L'insegnamento si compone di lezioni frontali per un totale di 36 ore. E' previsto l'utilizzo di supporti multimediali. Lezioni specifiche con taglio laboratoriale saranno dedicate alla ricerca, all'accesso ed al trattamento delle fonti storiche.

INIZIO LEZIONI

20 Febbraio 2019

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

TEORIA DELLA CONOSCENZA STORICA

ESAMI

Modalità d'esame

Per i frequentanti l'esame consiste nella redazione di un elaborato scritto sugli argomenti del corso. L'esame è esclusivamente orale per i non frequentanti (cioè per chi non abbia frequentato almeno il 75% delle lezioni).

Sono previsti i seguenti appelli:

Tre appelli

da Gennaio 2019 a Febbraio 2019

Quattro appelli

da Maggio 2019 a Luglio 2019

Due appelli

a Settembre 2019

 

Modalità di accertamento

I dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento di ogni argomento verranno dati nel corso delle lezioni. L'elaborato scritto per i frequentanti e il colloquio orale per i non frequentanti hanno il compito di verificare che lo studente abbia compreso le modalità di elaborazione del discorso storico in ambito storiografico e nel contesto dell'uso pubblico della storia attraverso i vari media.

ALTRE INFORMAZIONI

Si invitano gli studenti a consultare la pagina dell’insegnamento (http://www.aulaweb.unige.it/) dove saranno pubblicate tutte le informazioni e i materiali didattici