LINGUA FRANCESE II

LINGUA FRANCESE II

_
iten
Codice
61293
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
9 cfu al 2° anno di 8740 LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-LIN/04
LINGUA
Francese
SEDE
GENOVA (LINGUE E CULTURE MODERNE )
periodo
Annuale
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso presenterà una panoramica nell'ambito dei due aspetti seguenti della lingua: lessicologia e sintassi.

Verrà affrontata l'analisi dell'unità lessicale appartenente alla lingua generale (lemma).

Varranno infine affrontati i principali aspetti sintattici della lingua francese, con particolare attenzione agli anisomorfismi con il sistema sintattico italiano.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Al termine del corso lo studente avrà acquisito conoscenze e competenze nell'ambito della linguistica francese (in particolare relativamente ai suoi aspetti lessicali e sintattici), anche grazie al supporto di corsi, tenuti da collaboratori linguistici di madrelingua francese, e articolati su più livelli, finalizzati all'apprendimento pratico della lingua di livello B2. Lo studente approfondirà inoltre l’analisi metalinguistica.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Alla fine del corso, lo studente:

- avrà acquisito conoscenze di base relative alla lessicologia e alla sintassi della lingua francese;
- sarà in grado di padroneggiare i principali strumenti della linguistica descrittiva relativi agli ambiti lessicologico e sintattico;
- sarà capace di esprimersi correttamente e di manipolare la lingua francese al livello B2 del CECR.

PREREQUISITI

Gli studenti potranno sostenere l'esame di lingua francese II solo se hanno superato e registrato l'esame di lingua francese I

Modalità didattiche

Lezioni plenarie e attività di consolidamento via Aulaweb.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Lessicologia francese 

- semantica lessicale (definizioni, relazioni di senso, teorie del senso)

- morfologia lessicale (tipi di composizione, derivazione e prestiti e calchi)

Lessicografia

- panorama diacronico sulla storia dei dizionari monolingue in Francia

- tipologie di dizionari (monolingue, bilingue, enciclopedico, di lingua,ecc.)

- struttura dei dizionari (macrostruttura e microstruttura)

Principi di sintassi della lingua francese 

- tipi di proposizioni (nominale, verbale, ellittica)

- dalla proposizione semplice alla proposizione complessa

- principali operazioni in sintassi

Il corso è completato da esercitazioni linguistiche ("lettorati") la cui descrizione dettagliata è disponibile all'indirizzo http://www.lingue.unige.it/?page_id=3495

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Il docente metterà a disposizione dei power point che rappresentano il supporto delle lezioni e che sono sufficienti a sostenere l'esame per gli studenti frequentanti. Per i non frequentanti invece lo studio del testo consigliato è fondamentale. Il manuale di riferimento è: 
A. Lehmann, F. Martin-Berthet, Lexicologie. Sémantique, morphologie, lexicologie, Paris, Armand Colin, 2013

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Si rinvia alla pagina personale http://www.lingue.unige.it/?dipendente=255826

Commissione d'esame

STEFANO VICARI (Presidente)

MICAELA ROSSI

ANNA GIAUFRET

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni plenarie e attività di consolidamento via Aulaweb.

INIZIO LEZIONI

Ottobre 2018, primo semestre

ESAMI

Modalità d'esame

Per i moduli di lettorato: Lettorato scritto II anno LCM - comprensione orale e pragmatica.

Per il modulo teorico: Esame scritto a fine modulo. Il test finale comprenderà esercizi di lessicologia francese (semantica lessicale e morfologia lessicale) e domande aperte di sintassi  formulati in lingua francese. 
Valutazione in trentesimi.

 

Modalità di accertamento

La prova scritta relativa al modulo teorico valuterà la capacità degli studenti di applicare le conoscenze teoriche presentate durante il corso attraverso esercizi di lessicologia e di sintassi francesi, sul modello delle attività proposte durante le lezioni e presenti nelle dispense e nel manuale di riferimento.