• Obiettivi e contenuti
    • OBIETTIVI FORMATIVI
      Il corso intende fornire agli studenti le coordinate fondamentali della storia contemporanea, soprattutto del Novecento, approfondendo temi specifici della storia italiana. Particolare attenzione sarà rivolta alle fonti storiche e alla metodologia della ricerca in ambito locale, intese rispettivamente come risorse e competenze utili allo sviluppo di percorsi ed eventi culturali da inserire nell’offerta turistica territoriale.
      OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

      Il corso intende stabilire un dialogo tra storia generale e storia del territorio. Particolare attenzione sarà rivolta alle fonti storiche e alla metodologia della ricerca, intese rispettivamente come risorse e competenze – nella loro declinazione locale – utili allo sviluppo di percorsi ed eventi culturali da inserire nell’offerta turistica territoriale. Tra queste verranno analizzate in particolar modo fonti istituzionali, documenti audiovisivi e testimonianze autobiografiche. 

      PROGRAMMA/CONTENUTO

      Il programma affronterà le principali questioni della storia contemporanea, l'utilizzo delle fonti storiografiche con particolare attenzione per il territorio, la scrittura autobiografica, la storia come elemento per la valorizzazione, l'esperienza psico-antropologica del viaggiatore, la dialettica tra mindscape e landscape, casi specifici di memoria dei luoghi in accezione turistica.

      TESTI/BIBLIOGRAFIA

      F. CAMMARANO, G. GUAZZALOCA, M.S. PIRETTI, Storia contemporanea. Dal XIX al XXI secolo, Mondadori Education, Firenze 2015.

      G. MAMONE, Soldati italiani in Libia. Trauma, scrittura, memoria. 1911-1912, Unicopli, Milano 2016.

      E.J. LEED, La mente del viaggiatore. Dall'Odissea al turismo globale, Il Mulino, Bologna 2007.

      A. FOA, Andare per i luoghi di confino, Il Mulino, Bologna 2018.

      T. CAPUOZZO, Andare per i luoghi del '68, Il Mulino, Bologna 2018.

      URL Aula web
      STORIA CONTEMPORANEA E FONTI DEL TERRITORIO
      https://2018.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=1285
      URL Orario lezioni
      STORIA CONTEMPORANEA E FONTI DEL TERRITORIO
      http://diec.unige.it/orario-lezioni
  • Chi
  • Come
    • MODALITA' DIDATTICHE

      Lezioni frontali

      MODALITA' D'ESAME
      MODALITA' DI ACCERTAMENTO

      Modalità di accertamento

      L'esame è orale. I candidati sono tenuti a conoscere le linee generali della storia contemporanea e i volumi di approfondimento. Verrà valutata altresì la capacità di analisi critica e l'approccio espositivo.

      Ripetizione dell’esame

      Nel caso in cui lo studente non superi l’esame o riporti un voto inferiore alle sue aspettative potrà ripetere la prova nelle sessioni successive

  • Dove e quando
    • URL Aula web
      STORIA CONTEMPORANEA E FONTI DEL TERRITORIO
      https://2018.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=1285
      URL Orario lezioni
      STORIA CONTEMPORANEA E FONTI DEL TERRITORIO
      http://diec.unige.it/orario-lezioni
      INIZIO LEZIONI

      Sem: 1°

      24 sett. 2018 - 15 dic. 2018

      RICEVIMENTO STUDENTI
      Graziano Mamone

      Lunedì dalle 15.00 alle 16.00

      Appelli
      Data Ora Tipo Luogo Note
      17 dicembre 2018 10:00 Orale Imperia
      14 gennaio 2019 10:00 Orale Imperia
      4 febbraio 2019 10:00 Orale Imperia
      7 giugno 2019 11:30 Orale Imperia
      25 giugno 2019 11:30 Orale Imperia
      8 luglio 2019 10:00 Orale Imperia
      9 settembre 2019 10:00 Orale Imperia
  • ALTRE INFORMAZIONI
    • Risultati di apprendimento previsti

      • Conoscenza e comprensione dei principali snodi tematici della storia contemporanea e comprensione della letteratura storiografica.
      • Capacità di comprensione dei fenomeni storici generali e delle ricadute locali e capacità di applicare le conoscenze acquisite nell’ambito della valorizzazione e promozione turistico-culturale del territorio.
      • Autonomia di giudizio nell’ambito della comunicazione mediatica e dell’uso pubblico della storia contemporanea.
      • Abilità comunicative attraverso l’acquisizione di un appropriato lessico per la comunicazione della storia e della valorizzazione turistica dei beni culturali (dagli archivi ai monumenti del territorio) con interlocutori specialisti e non specialisti.
      • Capacità di apprendimento da stimolare attraverso un approccio critico alle tematiche affrontate e con specifici strumenti didattici di cui la lezione frontale rappresenti uno strumento propedeutico ad un percorso culturale dialettico e partecipato.

      Informazioni aggiuntive per gli studenti non frequentanti

       

      Modalità didattiche

       Lezioni frontali

      Obblighi

         //

      Testi di studio

      F. CAMMARANO, G. GUAZZALOCA, M.S. PIRETTI, Storia contemporanea. Dal XIX al XXI secolo, Mondadori Education, Firenze 2015.

      G. MAMONE, Soldati italiani in Libia. Trauma, scrittura, memoria. 1911-1912, Unicopli, Milano 2016.

      E.J. LEED, La mente del viaggiatore. Dall’Odissea al turismo globale, Il Mulino, Bologna 2007.

      A. FOA, Andare per i luoghi di confino, Il Mulino, Bologna 2018.

      T. CAPUOZZO, Andare per i luoghi del ’68, Il Mulino, Bologna 2018.

      Modalità di accertamento

      Esame orale

      Ripetizione dell’esame

      Nel caso in cui lo studente non superi l’esame o riporti un voto inferiore alle sue aspettative potrà ripetere la prova nelle sessioni successive, senza alcuna limitazione.

       

  • Contatti