BIOTECNOLOGIE

BIOTECNOLOGIE

_
iten
Codice
62276
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
6 cfu al 1° anno di 9015 BIOLOGIA MOLECOLARE E SANITARIA (LM-6) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/11
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (BIOLOGIA MOLECOLARE E SANITARIA )
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso è suddiviso in due parti, un modulo di Microbiologia molecolare di 6 CFU ed un modulo di Biotecnologie di 6 CFU.

Si svolge principalmente attraverso lezioni frontali a cui si aggiungono dei seminari tematici.

L'esame di profitto è di tipo orale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Corso Integrato "Microbiologia molecolare e Biotecnologie" si propone di fornire agli studenti conoscenze avanzate in Microbiologia e Biologia molecolare, necessarie per affrontare, con appropriati strumenti culturali, lo studio delle moderne biotecnologie e delle loro applicazioni in ambito bio-medico, industriale e agrario. Nel modulo di “Microbiologia molecolare”, gli studenti saranno indirizzati a uno studio approfondito della biologia e genetica dei microorganismi comprendente l’organizzazione, la replicazione e l’evoluzione dei genomi microbici, i meccanismi regolativi specifici e globali, le basi molecolari delle interazioni microbiche e della patogenicità. Il modulo approfondirà inoltre le conoscenze sulle tecniche molecolari per lo studio dei microorganismi e delle loro attività. Nel modulo di "biotecnologie" gli studenti approfondiranno le conoscenze sulle proncipali tecniche di produzione di microorganismi e organismi (piante ed animali) geneticamente modificati con approfondimenti sui principi scientifici alla base delle tecniche di trasformazione genetica della cellula eucariotica (gene targeting) anche finalizzata del silenziamento genico a livello cellulare e animale (es. topi knock out). Verranno altresì illustrate le principali tecniche di produzione di proteine ricombinanti in procarioti (batteri) ed eucarioti (lievito, cellule di insetto, cellule vegetali e di mammifero).

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il Corso Integrato "Microbiologia molecolare e Biotecnologie" si propone di fornire agli studenti conoscenze avanzate in Microbiologia e Biologia molecolare, necessarie per affrontare, con appropriati strumenti culturali, lo studio delle moderne biotecnologie e delle loro applicazioni in ambito bio-medico, industriale e agrario. Nel modulo di “Microbiologia molecolare”, gli studenti saranno indirizzati a uno studio approfondito della biologia e genetica dei microorganismi comprendente l’organizzazione, la replicazione e l’evoluzione dei genomi microbici, i meccanismi regolativi specifici e globali, le basi molecolari delle interazioni microbiche e della patogenicità. Il modulo approfondirà inoltre le conoscenze sulle tecniche molecolari per lo studio dei microorganismi e delle loro attività. Nel modulo di "biotecnologie" gli studenti approfondiranno le conoscenze sulle proncipali tecniche di produzione di microorganismi e organismi (piante ed animali) geneticamente modificati con approfondimenti sui principi scientifici alla base delle tecniche di trasformazione genetica della cellula eucariotica (gene targeting) anche finalizzata del silenziamento genico a livello cellulare e animale (es. topi knock out). Verranno altresì illustrate le principali tecniche di produzione di proteine ricombinanti in procarioti (batteri) ed eucarioti (lievito, cellule di insetto, cellule vegetali e di mammifero). Inoltre una parte del corso sarà dedicata a fornire una più approfondita conoscenza dell'uso delle cellule staminali nelle terapia cellulari e delle tecniche di terapia genica e dei principali protocolli clinici in uso nel mondo.

Modalità didattiche

Lezioni frontali per entrambi i moduli di Microbiologia molecolare e Biotecnologie.

Inoltre nel modulo di Biotecnologie sono previsti dei seminari tematici tenuti da specialisti nei loro settori e due visite guidate ad un laboratorio/centro di ricerca/azienda biotecnologica accompagnati dai docenti Scarfì e Giovine.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Per il modulo di Biotecnologie, in dettaglio saranno affrontate le seguenti tematiche:

Produzione di organismi unicellulari geneticamente modificati, tecniche e impieghi.

Produzione di proteine ricombinanti in batteri, lieviti e cellule vegetali.

Animali transgenici, tecniche biotecnologiche produzione dagli invertebrati (C. Elegans, D. melanogaster) ai mammiferi (M. musculus).

Terapie cellulari con cellule staminali adulte: HSC ed MSC

La scoperta delle iPSC e i loro possibili impieghi in campo biomedico

La terapia genica: introduzione alla tecnica, metodi di trasferimento virali e non virali, protocolli di terapia genica dal 1990 ad oggi

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Concordato direttamente con il docente.

Ricevimento: Gli studenti possono chiedere un appuntamento per delucidazioni in qualsiasi momento inviando una mail a soniscarfi@unige.it o telefonando in studio 010 35338227. Lo studio si trova in Via A. Pastore 3, primo piano (di fronte al Bar Europeo, scala antiincendio).

Commissione d'esame

LUIGI VEZZULLI (Presidente)

CARLA PRUZZO (Presidente)

MARCO GIOVINE (Presidente)

SONIA SCARFI'

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali per entrambi i moduli di Microbiologia molecolare e Biotecnologie.

Inoltre nel modulo di Biotecnologie sono previsti dei seminari tematici tenuti da specialisti nei loro settori e due visite guidate ad un laboratorio/centro di ricerca/azienda biotecnologica accompagnati dai docenti Scarfì e Giovine.

INIZIO LEZIONI

Le lezioni inizieranno il 5 marzo 2018.

ESAMI

Modalità d'esame

Le conoscenze e le abilità acquisite dagli studenti verranno valutate per entrambi i moduli con un esame orale volto a verificare il livello di preparazione dello studente e l'acquisizione di abilità critica nel discutere argomenti di tipo biotecnologico e di capacità analisi di problemi sperimentali e delle possibili soluzioni nel campo della ricerca biotecnologica e biomedica applicata.

Modalità di accertamento

Durante il colloquio orale verrà verificato l'apprendimento delle conoscenze trasmesse allo studente e la verifica delle competenze che il corso si prefigge di trasferire agli studenti, ciascun docente per il proprio modulo.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
27/09/2019 14:00 GENOVA Orale
27/09/2019 14:00 GENOVA Orale