PSICOLOGIA DEL LAVORO, SOCIOLOGIA DEL LAVORO ED ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

PSICOLOGIA DEL LAVORO, SOCIOLOGIA DEL LAVORO ED ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

_
iten
Codice
73175
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
5 cfu al 2° anno di 9298 TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGH (L/SNT4) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGH)
propedeuticita
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Apprendere le dinamiche psicologiche delle reazioni umane al lavoro organizzato, conoscere i principali determinanti lavorativi delle sindromi da stress e le principali malattie causate da disagio psichico in ambito lavorativo. Acquisire i concetti basilari della sociologia e conoscere i problemi sociologici inerenti al mercato del lavoro. Conoscere le basi e l'articolazione dell'organizzazione delle aziende e dei luoghi di lavoro, nonché le principali normative in materia.

Modalità didattiche

Vedi i dettagli nelle Schede dei singoli moduli

PROGRAMMA/CONTENUTO

Vedi i programmi dettagliati nelle Schede dei singoli moduli

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Vedi i dettagli nelle Schede dei singoli moduli

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Tutti i giorni  presso l'Ospedale S. Martino (Monoblocco, 11 piano Levante, Chirurgia Generale), previo appuntamento (392-5472806; patriziarutigliano@hotmail.it)

Ricevimento: Nei giorni delle lezioni programmate, al termine delle stesse e previa appuntamento (paolo.bisio.1960@gmail.com – per urgenze 338-8082786)

Ricevimento: Nel pomeriggio di giovedì, previo appuntamento, negli spazi messi a disposizione dalla Scuola o presso la sede dell’Azienda Ligure sanitaria   (tel . 010/5488536; e-mail: riccardo.zanella.unige@gmail.com) 

Commissione d'esame

RICCARDO ZANELLA (Presidente)

PATRIZIA RUTIGLIANO (Presidente)

PAOLO LUIGI BISIO (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Vedi i dettagli nelle Schede dei singoli moduli

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

Vedi i dettagli nelle Schede dei singoli moduli

Modalità di accertamento

Vedi i dettagli nelle Schede dei singoli moduli