FISICA TECNICA INDUSTRIALE

FISICA TECNICA INDUSTRIALE

_
iten
Codice
73172
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
2 cfu al 2° anno di 9298 TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGH (L/SNT4) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-IND/10
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGH)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire le basi fondamentali del primo soccorso e gli elementi principali dell'attivazione del sistema pubblico dell'emergenza. Conoscere i principali sistemi di conversione e controllo dell'energia ed i bilanci energetici dei più importanti processi tecnologici e le problematiche correlate.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Acquisire le conoscenze fondamentali sulla termologia e sistemi termodinamici e le problematiche collegate; principi di ottica e illuminazione; antincendio e atmosfere esplosive.

Modalità didattiche

Lezioni frontali con ausilio grafico.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Termodinamica: grandezze scalari e vettoriali; variabili di stato; stati di aggregazione della materia; I, II, III principio della termodinamica; sistemi termodinamici; lavoro e calore; termochimica; equazione di stato dei gas perfetti.
  • Termologia: calore specifico; capacità termica; calore atomico; regola Dulong-Petit; dilatazione termica; legge di Boyle-Mariotte; I e II legge di Gay-Lussac; diagramma di fase; punto critico; punto triplo.
  • Calorimetria: calore; calore latente e calore sensibile; stato termico di un sistema; caloria; termometri e scale termometriche; propagazione del calore; conducibilità e diffusività termica.
  • Macchine termiche: macchine alternative; macchine a flusso continuo; macchine a ciclo diretto e a ciclo inverso; macchine frigorifere e pompe di calore.
  • Microclima e climatizzazione: benessere e comfort termico; equazione di bilancio energetico; valutazione del microclima in ambienti di lavoro; PMV e PPD; climatizzazione di un ambiente; indoor air quality.
  • Isolamento termico: materiali da costruzione; resistenza termica; trasmittanza termica; efficienza energetica e sostenibilità.
  • Fotometria: luce, energia luminosa; Ottica: riflessione, rifrazione; diffrazione, trasmissione, assorbimento; Illuminotecnica: normatica tecnica e valutazione dell'esposizione luminosa.
  • Antincendio: normativa; propagazione di un incendio, controllo, estinzione ed isolamento.
  • ATEX: normativa e campo di applicazione; definizione di atmosfera esplosiva; valutazione del rischio; classificazione, prevenzione e protezione.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Materiale didattico a cura del docente.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

SIMONE VALENTE (Presidente)

LOREDANA SASSO (Presidente)

PAOLO LUIGI BISIO (Presidente)

ANNAMARIA BAGNASCO (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali con ausilio grafico.

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto per gli stundeti con almeno il 75% delle presenze.

Orale per gli altri.

Modalità di accertamento

Scritto: test a risposte multiple e risposte aperte.

Orale: discussione orale con il docente.