MALATTIE APPARATO RESPIRATORIO

MALATTIE APPARATO RESPIRATORIO

_
iten
Codice
66866
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 3° anno di 9299 ASSISTENZA SANITARIA (L/SNT4) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/10
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ASSISTENZA SANITARIA)
periodo
2° Semestre
moduli
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L’insegnamento prevede lo studio dell’apparato respiratorio, delle strutture che lo compongono, della sua fisiologia e di come questa risulti alterata a causa dell’insorgere delle diverse patologie a suo carico. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Illustrare aspetti patogenetici delle malattie coinvolgenti i vari apparati e le patologie specifiche, evidenziando i settori nei quali gli assistenti sanitari possono dare il loro contributo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Gli obbiettivi formativi del corso sono: la conoscenza dell’anatomia e della fisiologia dell’apparato respiratorio e delle sue principali patologie.

Modalità didattiche

Il corso si svolge in cinque lezioni frontali di due ore ciascuna. Si prevede anche la visita alla Struttura semplice di Fisiopatologia Respiratoria dell’ospedale San Martino per la visione e l’utilizzo di strumenti per spirometria.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Cenni di Anatomia e fisiologia dell’apparato respiratorio

Meccanica respiratoria

Tecniche diagnostiche in pneumologia

Volumi e flussi respiratori

Spirometria semplice e globale

Anomalie spirometriche e loro cause

Anomalie restrittiva, ostruttiva, mista

Controllo nervoso della respirazione

Scambi di gas alveolare e regolazione del pH del sangue

Emogasanalisi arteriosa e saturimetria

Insufficienza respiratoria

Cenni di diagnostica per immagini

Polmoniti e broncopolmoniti

Tubercolosi

Broncopneumopatia cronica ostruttiva

Asma

TESTI/BIBLIOGRAFIA

TESTO DI ESAME: dispense. 

TESTO DI APPROFONDIMENTO CONSIGLIATI: The Netter collection, volume 3: Respiratory system, David A. Kaminsky.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: fulvio.braido@unige.it

Commissione d'esame

DONATELLA PANATTO (Presidente)

MATTEO PARDINI (Presidente)

ALESSANDRA RUBAGOTTI

STEFANO OTTOBONI

MASSIMO NICOLO'

PIETRO AMERI

MICHELE BAROFFIO

GIUSEPPE MURDACA

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso si svolge in cinque lezioni frontali di due ore ciascuna. Si prevede anche la visita alla Struttura semplice di Fisiopatologia Respiratoria dell’ospedale San Martino per la visione e l’utilizzo di strumenti per spirometria.

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà in forma orale. In caso di assenza del docente l’esame sarà eseguito in forma scritta

Modalità di accertamento

Durante l’esame sarà valutata la capacità di ragionamento del candidato relativamente alle conoscenze acquisite nell’ambito del programma di esame.