ONCOLOGIA

ONCOLOGIA

_
iten
Codice
68093
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 3° anno di 9278 OSTETRICIA (L/SNT1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/06
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (OSTETRICIA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il Corso di Oncologia, all’interno del CI di Chirurgia Ginecologica, prevede l’insegnamento dell’approccio clinico al paziente oncologico con particolare riferimento alle neoplasie dell’apparato genitale femminile e della neoplasia mammaria.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

-Individuazione dei percorsi diagnostici più adeguati in pazienti con sospetta neoplasia maligna.

-Definire lo stadio della neoplasia, clinico e patologico.

-Conoscere le caratteristiche cliniche e strumentali della neoplasia mammaria e le possibili implicazioni terapeutiche.

- Conoscere le caratteristiche cliniche e strumentali delle principali neoplasie ginecologiche (endometrio, cervice, ovaio) e le possibili implicazioni terapeutiche.

-Conoscere le problematiche relative alla diagnosi di neoplasia in corso di gravidanza e definire le possibili procedure diagnostiche e terapeutiche in tale ambito.

- Conoscere le problematiche relative alla preservazione della fertilità in corso di trattamenti oncologici e definire le possibili procedure da proporre al paziente.

Modalità didattiche

Lezioni frontali con proiezione di presentazione power point.

PROGRAMMA/CONTENUTO

GENERALITA’ SU DIAGNOSI E STADIAZIONE DEI TUMORI SOLIDI

 -EPIDEMIOLOGIA, DIAGNOSI, STADIAZIONE E CENNI DI TERAPIA DEL CARCINOMA MAMMARIO

-EPIDEMIOLOGIA, DIAGNOSI, STADIAZIONE E CENNI DI TERAPIA DEI PRINCIPALI TUMORI GINECOLOGICI

-GRAVIDANZA E CANCRO

-PRESERVAZIONE DELLA FERTILITÀ IN CORSO DI TRATTAMENTI ANTITUMORALI

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Linee Guida AIOM

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Appuntamento da concordare con gli studenti previo contatto mail (elisa.zanardi@unige.it)

Commissione d'esame

ORTENSIA BUSCAINO (Presidente)

CARLO TERRONE

ELISA ZANARDI

SERGIO COSTANTINI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali con proiezione di presentazione power point.

INIZIO LEZIONI

Vedi orario pubblicato su aulaweb

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto

Modalità di accertamento

Domande con risposta multipla, dove ogni domanda corretta corrisponderà ad un punto.

L’esame permetterà di verificare attraverso domande inerenti i vari argomenti trattati la conoscenza delle principali neoplasie svolte a lezione così come delle problematiche inerenti al rapporto fertilità/terapia oncologica e cancro/gravidanza.