OSTETRICIA NELLA PREVENZIONE E NELLA RIABILITAZIONE

OSTETRICIA NELLA PREVENZIONE E NELLA RIABILITAZIONE

_
iten
Codice
68094
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 3° anno di 9278 OSTETRICIA (L/SNT1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/47
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (OSTETRICIA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Lo studente deve acquisire le conoscenze in ambito pelviperineale e mammario per applicarle in ambito lavorativo.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine del corso lo studente dovrà sapere:

  • valutare la funzionalità del pavimento pelvico
  • prevenire ed educare sulla salute perineale
  • capire la connessione tra pavimento pelvico, il diaframma, la respirazione e la postura
  • spiegare l’autopalpazione del seno, le metodiche diagnostiche per identificare una patologia mammaria e la relativa terapia riabilitativa
  • conoscere l’approccio assistenziale adeguato alla patologia in atto

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Esercitazioni pratiche

Visione filmati

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • approccio storico
  • presa di coscienza del perineo
  • diagnosi e valutazione funzionale del pavimento pelvico
  • anamnesi generale della paziente
  • traumi del canale da parto
  • lacerazioni perineali di I, II, III e IV grado
  • chinesi terapia pelvi perineale
  • esercizi pre e post-partum per il perineo
  • trattamenti rieducativi
  • valutazione manuale del tono muscolare
  • rieducazione pavimento pelvico - metodi
  • ambulatorio di riabilitazione pavimento pelvico
  • diagnosi palpatoria di patologia mammaria
  • metodologie diagnostiche per la patologia mammaria
  • trattamento e riabilitazione post chirurgia mammaria

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bertolami A. Riabilitazione del pavimento pelvico

Oberhammer S. Ginnastica intima per donne

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente riceve previo appuntamento via mail: orty2012@hotmail.it

Commissione d'esame

ORTENSIA BUSCAINO (Presidente)

CARLO TERRONE

ELISA ZANARDI

SERGIO COSTANTINI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Esercitazioni pratiche

Visione filmati

INIZIO LEZIONI

Vedi calendario II semestre a partire da marzo

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto

Modalità di accertamento

Lo studente deve rispondere correttamente al 75% dei quesiti