INFERMIERISTICA NELL'EDUCAZIONE ALLA SALUTE

INFERMIERISTICA NELL'EDUCAZIONE ALLA SALUTE

_
iten
Codice
73032
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 3° anno di 9277 INFERMIERISTICA PEDIATRICA (L/SNT1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/45
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INFERMIERISTICA PEDIATRICA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L’educazione alla salute come priorità a livello globale , nazionale e personale.

La centralità dell’infermiere per risultati realizzabili.

L’educazione come processo continuo.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Apprendere le basi della metodologia della ricerca delle fonti scientifiche su banche dati informatiche. Apprendere le basi della metodologia della ricerca. Analizzare criticamente un articolo scientifico.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Comprensione dell’importanza del ruolo infermieristico per comprendere ed incidere sui determinanti di salute.

Costruire processi informativi ed educativi efficaci.

Modalità didattiche

Lezioni frontali, analisi del materiale esistente.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • L'educazione come priorità di ricerca per gli infermieri europei modalità e risultati di una indagine svolta in Europa
  • Indicazioni internazionali WHO, HOPE, UNESCO,EACH, Joint Commission, ......
  • Carte dei diritti del bambino, dell'adolescente, del malato ...
  • Indicazioni nazionali e normativa, PSSN, Codice deontologico, profili I.P.
  • Comunicazione Informazione ed educazione
  • Modelli educativi
  • La cartella educativa
  • Strutturazione e personalizzazione dell'educazione:
  • Il paziente trapiantato come esempio
  • Studio multicentrico italiano sull'educazione in TMO
  • Sperimentazione schede educative in TMO

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Badon P.L., Cesaro S., Assistenza Infermieristica in Pediatria. Casa Editrice Ambrosiana (seconda edizione: marzo 2015) da utilizzare nel triennio

-Badon P., ZampieronA..,:”Procedure infermieristiche in pediatria”Casa Editrice Ambrosiana ((prima edizione: ottobre 2010) da utilizzare nel triennio

- Manzoni E: Storia e filosofia dell’assistenza infermieristica. Masson Milano (2001) da utilizzare nel triennio

- Sala R:  Etica e bioetica per infermieri. Carocci Faber Roma (2003)
da utilizzare nel 2^ e 3^ anno di corso

- Barbieri G., A. Pennini: “Le responsabilità dell’Infermiere – dalla normativa alla pratica”, edizioni Carocci Faber Roma (2008). da utilizzare nel 2^ e 3^ anno di corso

-       M. KoloroutisCure  Basate  sulla  relazione-  Un modello per trasformare la pratica clinica – Casa Editrice Ambrosianada utilizzare nel triennio

BIBLIOGRAFIA PER APPROFONDIMENTI:


- L.White, G.Duncan, W.Baumle “Fondamenti di Infermieristica” – volume secondo –seconda edizione EdizioneEdiSES

  • Ulteriore bibliografia sarà indicata dai singoli docenti.

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Si riceve previo appuntamento gmarcodeiana@gmail.com

Commissione d'esame

GIUSEPPE MARCO DEIANA

GIANLUCA CATANIA

ANNAMARIA BAGNASCO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, analisi del materiale esistente.

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto

3 domande con  risposta aperta

Modalità di accertamento

Massimo 10 punti per risposta in base a :

Congruità delle risposte con gli insegnamenti proposti;

leggibilità e comprensione;

sintesi e completezza della risposta;

Ordine.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
17/09/2019 09:00 GENOVA Test al computer con accettazione online Sede d'esame Aula Infolinguistica 3° Piano Polo Alberti Sede convocazione Aule 3 Piano terra Polo Alberti