PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA

PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA

_
iten
Codice
68042
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 3° anno di 9277 INFERMIERISTICA PEDIATRICA (L/SNT1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/38
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INFERMIERISTICA PEDIATRICA)
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L’insegnamento è mirato a fornire adeguate informazioni e conoscenze nell’ambito degli errori congeniti del metabolismo con particolare riferimento agli errori congeniti del metabolismo intermedio e dei difetti dell’ossidazione degli acidi grassi.

Uno spazio particolare verrà dedicato alla medicina preventiva e sociale con interesse specifico mirato agli screening nenatali

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire le competenze fondamentali per identificare i bisogni assistenziali del paziente con disabilità fisica e psichica ed elaborare il relativo piano di assistenza. Comprendere concetti generali e metodologie di approccio e gestione del paziente con disturbo psichiatrico.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L'insegnamento si pone l'obiettivo di fornire agli studenti le nozioni concettuali e di metodo che sono costitutive nella neurologia pediatrica e di fornire conoscenze per un corretto inquadramento delle categorie diagnostiche, cliniche e prognostiche di pazienti con patologia neurologica dell'età evolutiva, di acquisire le conoscenze di base in campo medico riguardo alle principali patologie in grado di alterare le capacità motorie, funzionali e strutturali del sistema nervoso. Il Corso si propone inoltre di fornire gli elementi adeguati a comprendere la materia in oggetto alla presentazione e la capacità di descrivere accuratamente i quadri clinici, la capacità di operare processi diagnostici differenziali, la capacità di utilizzare un  linguaggio scientifico e terminologicamente corretto.

Modalità didattiche

L'insegnamento prevede lezioni frontali per un totale di 12 ore e con l'utilizzo di diapositive e schede di approfondimento. Ogni studente dovrà preparare una breve presentazione su un argomento di loro interesse, da presentare a turno ai Colleghi, sotto la mia moderazione.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Introduzione alle patologie neuromuscolari

malattie neurometaboliche dell'età pediatrica

epilessie infantili e diagnosi differenziale

sindromi genetiche e gestione clinico-infermieristica

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Neurologia Pediatrica in Pediatria generale e specialistica (Principi-Rubino-Vierucci) CEA Casa Editrice Ambrosiana 2012 , (ISBN978-8808-18198) e seconda edizione 2017, ISBN 978-8808-18612-6

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: primo e terzo Mercoledi di ogni mese (orario: 9-16) Docente: Prof. Pasquale Striano Neurologia Pediatrica e Malattie Muscolari, Dipartimento di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno-Infantili, Istituto 'G. Gaslini', Via Gaslini 5, Padiglione 16, 16148 Genova strianop@gmail.com

Commissione d'esame

VIVIANA POMPEI

STEFANIA RASPINO

ROBERTA DA RIN DELLA MORA

CARLA FERRARI

ELISA DE GRANDIS

PASQUALE STRIANO

LAURA FORNONI

LEZIONI

Modalità didattiche

L'insegnamento prevede lezioni frontali per un totale di 12 ore e con l'utilizzo di diapositive e schede di approfondimento. Ogni studente dovrà preparare una breve presentazione su un argomento di loro interesse, da presentare a turno ai Colleghi, sotto la mia moderazione.

INIZIO LEZIONI

II semestre 2018 (da ottobre)

ESAMI

Modalità d'esame

test a risposta multipla ed eventualmente esame orale (su richiesta dello studente)

E' necessariqa l'iscrizione dal sito https//servizionline.unige.it/studenti/esami/

 

Modalità di accertamento

L'esame verte sugli argomenti trattati durante le lezioni ma ha anche lo scopo di valutare la capacità di comprensione ed approfondimento delle principali patologie in grado di alterare le funzioni del sistema nervoso; l'abilità ad integrare le conoscenze e gestire la complessità di tali condizioni patologiche, l'utilizzo di una terminologia corretta e la facoltà di comunicare in modo chiaro e privo di ambiguità con interlocutori specialisti e non specialisti.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
25/07/2019 14:00 GENOVA Orale Sede d'esame: aule centro formazione ed 7 II piano IGG
26/09/2019 14:00 GENOVA Orale Sede d'esame: aule centro formazione ed 7 II piano IGG