PSICOLOGIA CLINICA

PSICOLOGIA CLINICA

_
iten
Codice
68040
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 3° anno di 9277 INFERMIERISTICA PEDIATRICA (L/SNT1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-PSI/08
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INFERMIERISTICA PEDIATRICA)
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso vuole fornire le conoscenze utili per implementare le abilità relazionali tra operatore sanitario, paziente e care -giver di riferimento

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire le competenze fondamentali per identificare i bisogni assistenziali del paziente con disabilità fisica e psichica ed elaborare il relativo piano di assistenza. Comprendere concetti generali e metodologie di approccio e gestione del paziente con disturbo psichiatrico.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

I temi trattati si focalizzeranno specialmente sulla fondamenti epistemologici della disciplina, i modelli e le competenze di intervento della Psicologia Clinica in particolar modo sul modello bio-psico-sociale e sulla comunicazione

Modalità didattiche

Insegnamento frontale in aula supportato da esercitazioni, role playing e studio di casi clinici

PROGRAMMA/CONTENUTO

 Il corso si propone di analizzare  i fondamenti epistemologici della disciplina,  i metodi e le tecniche in psicologia clinica, la relazione interpersonale,  le strategie per fronteggiare lo stress, la persona malata e le sue reazioni psicologiche, il disadattamento lavorativo e il Burnout, diagnosi ed intervento organizzativo.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Cattellani R., Elementi di psicologia clinica, Carocci , Roma, 2003.

Ripamonti e Clerici Psicologia e salute. Introduzione alla psicologia clinica in ambito sanitario, 2008, Bologna, Il mulino
Clerici e Veneroni La psicologia clinica in ospedale. Consulenza e modelli di intervento Bologna, Il mulino

Altre indicazioni bibliografiche verranno fornite durante il corso

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Si riceve previo appuntamento via mail: stefania.raspino@unige.it

Commissione d'esame

VIVIANA POMPEI

STEFANIA RASPINO

ROBERTA DA RIN DELLA MORA

CARLA FERRARI

ELISA DE GRANDIS

PASQUALE STRIANO

LAURA FORNONI

LEZIONI

Modalità didattiche

Insegnamento frontale in aula supportato da esercitazioni, role playing e studio di casi clinici

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

L’esame verte sugli argomenti trattati durante le lezioni ma ha anche lo scopo di valutare la capacità di approfondimento, l’ utilizzo di una terminologia corretta,  la facoltà di esporre gli argomenti in modo completo dimostrando la comprensione delle tematiche e la capacità di applicarle nella pratica professionale

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
25/07/2019 14:00 GENOVA Orale Sede d'esame: aule centro formazione ed 7 II piano IGG
26/09/2019 14:00 GENOVA Orale Sede d'esame: aule centro formazione ed 7 II piano IGG