MALATTIE DEL SANGUE

MALATTIE DEL SANGUE

_
iten
Codice
68027
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 2° anno di 9277 INFERMIERISTICA PEDIATRICA (L/SNT1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/15
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INFERMIERISTICA PEDIATRICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Corso di Ematologia Pediatrica

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Illustrare aspetti patogenetici delle malattie coinvolgenti i vari apparati e le patologie specifiche, evidenziando i settori diagnostici e terapeutici nei quali le gli infermieri possono dare importante contributo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Orientamento diagnostico  nell’ambito della complessità delle patologie ematologiche ed emato-oncologiche al fine di comprendere e razionalizzare il processo assistenziale: saper interpretare l’esame emocromocitometrico nelle differenti età pediatriche, attuare le trasfusioni di emoderivati in sicurezza, gestione delle problematiche del paziente immunocompromesso, principi di chemioterapia, l’assistenza al bambino coagulopatico.

 

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Introduzione all'ematologia pediatrica (i valori normali, l'emopoiesi, cenni relativi al controllo delle compatibilità trasfusionali)

Le anemia in età pediatrica: analisi della patogenesi nelle differenti età pediatriche, urgenze diagnostiche e terapeutiche.

Le patologie dei Globuli Bianchi: le neutropenie e le immunodeficienze, orientamenti diagnostici, atteggiamenti terapeutici.

Le patologie delle piastrine: la piastrinopenia e le piastrinosi. La presentazione clinica, le urgenze terapeutiche.

Cenni sulla coagulazione.

Le leucemie in età pediatrica.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Slides del Docente

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Riceve su appuntamento concettamicalizzi@gaslini.org

Commissione d'esame

DONATA GIROSI

CONCETTA MICALIZZI

ALESSANDRA ZOLESI

EDOARDO GIOVANNI GIANNINI

ROBERTO GASTALDI

GIUSEPPE MARCO DEIANA

MANRICO BALBI

SIMONA CALZA

LAURA FORNONI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

ESAMI

Modalità d'esame

Esame scritto con risposte multiple, esame orale per la verifica e la comprensione dei temi trattati

Modalità di accertamento

Abilità di comunicazione tramite esame orale, numero di risposte corrette dell'esame scritto

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
25/09/2019 09:00 GENOVA Scritto + Orale Sede d'esame: aule centro formazione ed. 7 II piano IGG