MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO

MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO

_
iten
Codice
68023
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 2° anno di 9277 INFERMIERISTICA PEDIATRICA (L/SNT1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/10
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INFERMIERISTICA PEDIATRICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Valutazione del paziente con problematiche respiratorie attraverso una prima  analisi e inquadramento dei principali segni/sintomi di pertinenza respiratoria Diagnostica differenziale in merito alle patologie nell’ambito delle quali gli infermieri  possono forniscono  un importantissimo contributo. Conoscere le principali malattie interessanti l’apparato respiratorio  e concetti basilari  sull’eziologia  diagnostica ed eventuali programmi  terapeutici

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Illustrare aspetti patogenetici delle malattie coinvolgenti i vari apparati e le patologie specifiche, evidenziando i settori diagnostici e terapeutici nei quali le gli infermieri possono dare importante contributo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Inquadramento a partire dall’anamnesi e dall’obiettivita’ clinica  di un paziente con segni e sintomi di pertinenza respiratoria . Riconoscimento/sospetto di malattia respiratoria con osservazione mirata.

Basi sulle principali malattie  pediatriche “respiratorie” e di malattie piu’ “rare”. Conoscenza di percorsi diagnostici mirati e programmi terapeutici 

Modalità didattiche

Lezione principalmente di tipo frontale  ma con inserimeno di casi clinici e documentazioni iconografiche mirate alla discussione interattiva 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Basi di Fisiopatologia respiratoria nel bambino – Principali segni e sintomi respiratori (Tosse acuta-cronica-ricorrente e suo iter diagnostico – Wheezing e sue principali manifestazioni: la bronchiolite – Dolore toracico – respirazione rumorosa nel lattante:  stridore, laringotraschomalacia – )

Infezioni respiratorie a carico delle alte e basse vie aeree- La ricorrenza di infezioni: inquadramento e cause principali – Infezioni a carico delle basse vie aeree: le CAP – complicanze.  Le bronchiectasie

Asma-gestione nell’episodio acuto e cronico-trattamento-diagnostica- la terapia inalatoria nell’asma

Discinesia ciliare primitiva, deficit alfa1 antitripsina, reflusso gastroesofageo e problematiche respiratorie. TBC .Diagnostica pneumoallergologica-

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Manuale di nursing pediatrico –Casa editrice  Ambrosiana- P.Badon,S. Cesaro

Linee Guida GINA 2011-2016

Allergologia Pediatrica –Selecta Medica- Alberto Vierucci

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Si riceve su appuntamento donatagirosi@gaslini.org

Commissione d'esame

DONATA GIROSI

CONCETTA MICALIZZI

ALESSANDRA ZOLESI

EDOARDO GIOVANNI GIANNINI

ROBERTO GASTALDI

GIUSEPPE MARCO DEIANA

MANRICO BALBI

SIMONA CALZA

LAURA FORNONI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezione principalmente di tipo frontale  ma con inserimeno di casi clinici e documentazioni iconografiche mirate alla discussione interattiva 

ESAMI

Modalità d'esame

Esame scritto con  domande a risposta multiple

Esame orale con desamina  insieme allo studente dello scritto e discussione/rivalutazione su eventuali errori – tre  domande sul programma (di cui una con argomento  a scelta dello studente con “discussione” interattiva  e domande mirate alla capacita’ di applicare le conoscenze 

Scritto + Orale, Scritto, Orale

Modalità di accertamento

Con l’esame scritto possibilita’ di valutare  il raggiungimento del  livello di conoscenza della materia in esame. Con l’esame orale  completamento della valutazione prendendo atto capacità di applicare le conoscenze attraverso la soluzione di un problema, l’abilità di comunicazino, il livello di interesse  

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
25/10/2019 09:00 GENOVA Scritto Aule Centro Formazione IGG