SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE

SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE

_
iten
Codice
68006
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
2 cfu al 2° anno di 9277 INFERMIERISTICA PEDIATRICA (L/SNT1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/45
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INFERMIERISTICA PEDIATRICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il Corso si propone di introdurre il discente a:

- conoscenza degli aspetti legati all’adattamento del neonato fisiologico alla nascita e all’assistenza routinaria nei primi giorni di vita

-assistenza al naonato patologico e sub-intensivo

-assitenza e stabilizzazione del neonato critico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Identificare i principali bisogni di assistenza infermieristica della puerpera, del neonato, e del minore in età evolutiva ed i relativi interventi. Conoscere le principali emergenze in eta’ pediatrica. Prevenire e trattare infortuni ed altri eventi critici per la vita del bambino.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine delle lezioni, lo studente dovrà essere in grado di:

1.Evidenziare le dinamiche relative all’adattamento del neonato alla nascita

2.Conoscere le tecniche assistenziali al neonato in Sala Parto

3.Conoscere le caratteristiche antropometriche del neonato

4.Conoscere e sapere rilevare i parametri vitali al neonato sano e patologico

5.Conoscere il fabbisogno nutrizionale nel neonato e nel lattante

6.Conoscere e sapere utilizzare la documentazione clinica ed infermieristica informatica e cartacea

7.Formulare un processo di assistenza infermieristica con relativi piano terapeutico e programma educativo

8.Evidenziare gli scostamenti dalla fisiologia nel neonato

9.Conoscere le tecniche assistenziali al neonato sub-intensivo

10.Conoscere le tecniche assistenziali al neonato critico

11.Conoscere le tecniche di stabilizzazione e rianimazione neonatale

 

Modalità didattiche

Lezioni interattive, lavori a piccoli gruppi ed esercitazioni

PROGRAMMA/CONTENUTO

Assistenza infermieristica in Neonatologia fisiologica:

 -adattamento del neonato alla nascita

 -i riflessi del neonato

 -parametri vitali

 -rooming-in

 -il bagnetto del neonato

 -“capire” il pianto del neonato

 -screening neonatali e pediatrici

 -scheda nutrizionale, conteggio apporto nutrienti

 -la documentazione clinica

 -il processo di assistenza infermieristica

 

-Assistenza infermieristica in Neonatologia  patologica:

 -ossigenoterapia nel neonato

 -alterazione dello stato di vigilanza

 -la stabilizzazione del neonato critico

 -assistenza al neonato sub-intensivo

 -interventi infermieristici nella rianimazione e stabilizzazione neonatale

TESTI/BIBLIOGRAFIA

-  Badon P.L., Cesaro S., “Assistenza Infermieristica in Pediatria” - Casa Editrice Ambrosiana (seconda edizione: marzo 2015) da utilizzare nel triennio

-Badon P., Zampieron A.,: ”Procedure infermieristiche in pediatria” - Casa Editrice Ambrosiana ((prima edizione: ottobre 2010) da utilizzare nel triennio

- Manzoni E: “Storia e filosofia dell’assistenza infermieristica” - Masson Milano (2001) da utilizzare nel triennio

BIBLIOGRAFIA PER APPROFONDIMENTI:


- L.White, G.Duncan, W.Baumle “Fondamenti di Infermieristica” – volume secondo –seconda edizione EdizioneEdiSES

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente riceve previo appuntamento via mail: CapsalParto@ospedale-gaslini.ge.it

Commissione d'esame

GIANLUIGI TRUDU

SIMONE FERRERO

FRANCESCO CAMPONE

LAURA FORNONI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni interattive, lavori a piccoli gruppi ed esercitazioni

ESAMI

Modalità d'esame

Orale con valutazioni in itinere

Il punteggio verrà attribuito in base a dimostrazione della capacità espositiva e dell’acquisizione delle competenze

Modalità di accertamento

Verifica del raggiungimento dei risultati di apprendimento previsti (capacità di applicare le conoscenze attraverso il problem solving ed abilità di comunicazione tramite esame orale)