TELEMATICA E TECNOLOGIE INTERNET

TELEMATICA E TECNOLOGIE INTERNET

_
iten
Codice
66356
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
6 cfu al 1° anno di 9273 INGEGNERIA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE (L-8) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-INF/03
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE)
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Una rete di telecomunicazioni è un insieme di dispositivi e collegamenti che consentono la trasmissione e la ricezione di informazioni tra una sorgente ed una o più destinazioni. Internet è una “rete di reti” che connette miliardi di dispositivi a livello mondiale. La conoscenza dei meccanismi che regolano il funzionamento di una rete di telecomunicazioni e di Internet in particolare è fondamentale per un Ingegnere del settore ICT (Information and Communication Technology) sia dal punto di vista lavorativo che culturale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Principi di base delle reti di telecomunicazioni. Multiplexing. Commutazione di circuito e di pacchetto. Architetture funzionali e protocolli. Architettura dell'Internet. Livelli di applicazione, trasporto e rete. Livello di linea. LAN cablate e wireless.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso si propone di fornire le conoscenze fondamentali relative alle reti di telecomunicazioni e, in particolare, relative ad Internet approfondendo i seguenti aspetti: struttura e classificazione di una rete di telecomunicazioni. Concetto di centralino e descrizione della struttura della rete telefonica.Struttura di Internet e delle reti TCP/IP, definizione degli elementi di interconnessione principali di Internet: hub, switch, router, gateway, terminal. Principali livelli di linea:IEEE 802.3/Ethernet, IEEE 802.11, HDLC, Point to Point Protocol (PPP). Protocolli Internet: IP, TCP, UDP e schema di indirizzamento IP.

L’obiettivo finale è che, al termine del corso, l’allievo abbia acquisito le capacità di base necessarie alla valutazione, al progetto e alla verifica dei principali elementi costituenti una moderna rete di telecomunicazioni e di Internet.

Modalità didattiche

Lezioni frontali integrate da prove pratiche in laboratorio.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Parte Introduttiva

Struttura di una rete di telecomunicazioni. Definizione della struttura a livelli funzionali, definizione di protocollo, comunicazione tra sistemi remoti.

Classificazione

Trasmissione dalla sorgente alla destinazione con interconnessione tramite router. Definizione di commutazione di circuito e di pacchetto. Concetto di centralino e descrizione della struttura della rete telefonica.

Struttura di Internet

Struttura di Internet e delle reti TCP/IP, terminali (host, end-system), router e link di comunicazione. Concetto di ISP (Internet Service Provider): locale e regionale. Struttura di Internet come rete “gerarchica”. Criteri di valutazione dell’efficienza di una rete di telecomunicazioni a pacchetto.

Il livello di linea: incapsulamento dell’informazione

802.3/Ethernet: incapsulamento e formato della trama,LLC 802.2, LAN – architetture, Topologia di rete. IEEE 802.11. HDLC, Point to Point Protocol (PPP).

Protocolli Internet

IP, Schema di indirizzamento IP,  ARP, TCP, UDP. Cenni ai Protocolli ICMP (Internet Control Message Protocol), IGMP, RARP, DHCP.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- Behrouz A. Forouzan, I protocolli TCP/IP, Mc-Graw-Hill, 2006.

- Mario Marchese, QoS over Heterogeneous Networks, Wiley & Sons, Chichester, UK, 2007.

- Note rilasciate dal docente su argomenti specifici.

- Estratti di normative internazionali e di documentazione scientifica fornita dal docente.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su richiesta. La richiesta deve essere indirizzata a mario.marchese@unige.it.

Commissione d'esame

MARIO MARCHESE (Presidente)

FABIO PATRONE

SANDRO ZAPPATORE

ALDO GRATTAROLA

FRANCO DAVOLI

IGOR BISIO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali integrate da prove pratiche in laboratorio.

INIZIO LEZIONI

Come da Calendario didattico

Secondo semestre

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto + Breve Discussione Orale

Modalità di accertamento

Prova scritta seguita da una breve prova orale. La prova scritta è costituita, in genere, da 3 o 4 domande a copertura di tutti gli argomenti del corso. Le domande possono essere esercizi da risolvere o domande relative alla teoria. L’orale è principalmente una discussione della prova scritta.