GESTIONE AZIENDALE

GESTIONE AZIENDALE

_
iten
Codice
80444
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
6 cfu al 3° anno di 9273 INGEGNERIA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE (L-8) GENOVA

5 CFU al 2° anno di 10376 INGEGNERIA CHIMICA E DI PROCESSO (LM-22) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-IND/35
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE)
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso di Gestione Azienda intende fornire le nozioni basilari relative al funzionamento delle aziende. Attenzione viene dedicata alla formalizzazione dei concetti e delle metodologie per la progettazione organizzativa, la gestione dei processi decisionali aziendali e l'economia aziendale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso intende fornire le nozioni basilari relative al funzionamento delle aziende. Attenzione viene dedicata alla formalizzazione dei concetti e delle metodologie per l'analisi della strategia aziendale, la progettazione organizzativa, la gestione dei processi decisionali e l'economia aziendale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso di Gestione Azienda intende fornire le nozioni basilari relative al funzionamento delle aziende. Attenzione viene dedicata alla formalizzazione dei concetti e delle metodologie per la progettazione organizzativa, la gestione dei processi decisionali, la contabilità aziendale e industriale. Lo studente è atteso acquisire capacità sia di comprendere i processi e i meccanismi economico-gestionali che caratterizzano la vita delle imprese sia di confrontarsi con cognizione e competenza con le strutture aziendali.

Modalità didattiche

Lezioni in aula su aspetti metodologici e tecnologici con l’ausilio e la discussione di casi di studio

PROGRAMMA/CONTENUTO

La progettazione organizzativa

Introduzione all’organizzazione

  • L’organizzazione e le organizzazioni
  • Le tre prospettive di analisi
  • Le tre questioni organizzative

Organizzazione e crescita – Specializzazione e coordinamento

  • Le spinte verso la crescita
  • Il ciclo di vita delle organizzazioni
  • Specializzazione verticale e orizzontale
  • I meccanismi di coordinamento
  • I costi della specializzazione e del coordinamento
  • Progettare l’organizzazione: micro e macrostruttura e processi

L’individuo nell’organizzazione

  • Introduzione
  • La microstruttura

La struttura dell’organizzazione

  • Introduzione
  • Gerarchia e ampiezza del controllo
  • Le unità organizzative: linea e staff
  • I criteri di raggruppamento
  • Il coordinamento tra unità organizzative
  • Le strutture organizzative

L’organizzazione nel contesto – I fattori contingenti

  • Efficacia organizzativa e fattori di contesto
  • I fattori ambientali: incertezza e complessità
  • La tecnologia: processi industriali, tecnologie dei servizi e ICT
  • Il contesto interno: i fattori strategici
  • Il contesto interno: i fattori anagrafici

La gestione del processo decisionale

Le decisioni nelle organizzazioni

  • Successo e consapevolezza delle decisioni
  • Programmazione, rischio e ruoli organizzativi
  • Razionalità limitata e aspetti cognitivi
  • Oltre la razionalità limititata

Il processo decisionale

  • La decisione come processo
  • Il problem settings
  • Il problem solving
  • Tre approcci alle decisioni
  • Thinking first
  • Doing first
  • Seeing first

Le fasi del processo decisionale

  • Fase di Intelligence
  • Fase di Design
  • Fase di Choice
  • Fase di Implementation
  • Fase di Review

Il ruolo del tempo nei processi decisionali

Le decisioni manageriali e la turbolenza ambientale

La contabilità aziendale e industriale

Contabilità e bilancio

  • Il fine dell’impresa e le fasi della vita dell’azienda
  • Il concetto di gestione e di esercizio
  • La funzione del bilancio di esercizio
  • Il funzionamento delle aziende
  • Il modello contabile, Stato Patrimoniale e Conto Economico

Analisi di bilancio

  • Gli equilibri dell’impresa
  • L’analisi per indici
  • Analisi della redditività
  • Struttura finanziaria e analisi patrimoniale
  • Equilibrio fonti/impieghi
  • Costo dell’indebitamento e leva finanziaria

Contabilità industriale

  • Confronto contabilità industriale vs contabilità generale
  • Obiettivi specifici della contabilità industriale
  • Concetto e classificazioni di costo
  • Sistemi per la rilevazione dei costi
  • Analisi costi-volumi-risultati
  • Decisioni di breve periodo

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Materiale didattico fornito dal docente

Testi di riferimento

o   Organizzazione aziendale

  • La Gestione dell’Impresa (di Gianluca Spina, ETAS)

o   Processo decisionale

  • La Gestione dell’Impresa (di Gianluca Spina, ETAS)

o   Contabilità aziendale e industriale

  • Il bilancio (13a ed) - Analisi economiche per le decisioni e la comunicazione della performance (di Robert N. Anthony, David F. Hawkins, Diego M. Macrì, Kenneth A. Merchant, McGraw-Hill)

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Presentandosi direttamente oppure su appuntamento presso lo studio in via Opera Pia 11

Commissione d'esame

SILVANO CINCOTTI (Presidente)

STEFANIA TESTA

MARCO RABERTO

GIOVANNI LOMBARDO

GIAN CARLO CAINARCA

SILVIA MASSA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni in aula su aspetti metodologici e tecnologici con l’ausilio e la discussione di casi di studio

INIZIO LEZIONI

Come da Calendario didattico

ESAMI

Modalità d'esame

Prova scritta propedeutica a prova orale

Modalità di accertamento

Proprietà delle metodologie e tecnologie sviluppate nel corso

Verifica della capacità e competenze acquisite su casi di studio.