SISTEMI DI TRASPORTO E MOBILITA' SOSTENIBILE

SISTEMI DI TRASPORTO E MOBILITA' SOSTENIBILE

_
iten
Codice
72560
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
6 cfu al 2° anno di 8731 INGEGNERIA ELETTRICA (LM-28) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-IND/32
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA ELETTRICA )
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Diversi laureati in Ingegneria Elettrica si trovano a sviluppare la rpopria attività lavorative presso società o enti che, a diverso titolo, operano nel campo dei sistemi di trasporto. Il corso vuole essere propeduetico a tale evenienza.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Introduzione ai sistemi di trasporto e alle politiche pianificatorie nell’ambito dei trasporti su scala europea e nazionale. Classificazione dei sistemi di trasporto. Il trasporto delle merci e la logistica. Principi di gestione delle scorte. City logistics. L’intermodalità. Energia e trasporti. Analisi dei costi esterni dei trasporti. Principi di teoria della locomozione. Strumenti di analisi economica dei sistemi di trasporto.

Modalità didattiche

50 ore di lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso è suddiviso in quattro parti: 

Principi di sviluppo e mobilità sostenibile. Concetti di sviluppo sostenibile e politiche europee inerenti. Indicatori di sviluppo sostenibile e di mobilità sostenibile. Legami tra consumo di energia e trasporti. 

La pianificazione dei sistemi di trasporto Domanda e offerta di trasporto. Unità di misura e grandezze caratterizzanti. Le statistiche ISTAT e EUROSTAT. Le reti transeuropee, TEN-T. Sistemi di trasporto e politiche pianificatorie nell’ambito dei trasporti su scala europea e nazionale. Classificazione dei sistemi di trasporto. I costi esterni dei trasporti. Tecniche di pianificazione dei trasporti. Matrice O/D e sua costruzione. 

Il trasporto delle merci e la gestione delle scorte. Il trasporto delle merci e la logistica. City logistics. Nodi della rete di trasporto: terminal portuali e ferroviari, interporti. Unitizzazione del trasporto, container e pallet. L’intermodalità. I magazzini e i sistemi di movimentazione. AGV. Principi di gestione delle scorte. Analisi ABC, curve di vita e matrice di Boston. Indici di rotazione. Il modello del lotto economico per la gestione della domanda indipendente. Domanda dipendente: pianificazione dei fabbisogni e tecnica MRP. 

Principi di locomozione. Elementi di tecnica dei trasporti: sforzo trazione, aderenza, equazione del moto. Resistenze al moto ordinarie. Resistenze al moto accidentali. Dinamica del veicolo.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

appunti del docente disponibili su aulaweb

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente riceve in qualunque data e orario, previo appuntamento telefonico (010-3532725) o per posta elettronica (riccardo.bozzo@unige.it).

Commissione d'esame

MAURIZIO FRANCO MAZZUCCHELLI (Presidente)

RICCARDO BOZZO (Presidente)

STEFANO SAVIO

PAOLO POZZOBON

RICCARDO GENOVA

CRISTINA CARNEVALI

LEZIONI

Modalità didattiche

50 ore di lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

come da calendario didattico

ESAMI

Modalità d'esame

Orale