RADIOCHIMICA

RADIOCHIMICA

_
iten
Codice
28078
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
4 cfu al 3° anno di 8757 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE (L-27) GENOVA

2 CFU al 2° anno di 9015 BIOLOGIA MOLECOLARE E SANITARIA (LM-6) GENOVA

2 CFU al 2° anno di 9016 MONITORAGGIO BIOLOGICO (LM-6) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
CHIM/03
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE )
periodo
2° Semestre
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso è indirizzato agli studenti dl corso di laurea in Chimica e Tecnologie Chimiche (4CFU), agli studenti dei corsi di laurea magistrale in Biologia Molecolare e Sanitaria (2° anno, 2CFU) e Monitoraggio Biologico (2° anno, 2CFU).

Le parti di programma dedicate ai diversi corsi sono specificate sul programma anno per anno, le lezioni vengono modulate in modo da permettere una agevole frequenza agli studenti dei diversi corsi di studio.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Fornire una conoscenza di base sulle proprietà nucleari, la radioattività e le leggi del decadimento radioattivo. Far comprendere come le radiazioni interagiscono con la materia e quindi come possono essere rivelate. Far conoscere i meccanismi che regolano le principali reazioni nucleari tra cui la fissione e i metodi principali di produzione dei radionuclidi.

PREREQUISITI

Sono considerati prerequisiti utili ai contenuti del corso: le basi della geometria analitica e del calcolo differenziale e la chimica generale . 

Modalità didattiche

Lezioni frontali. Le slides delle lezioni saranno rese disponibili su aulaweb.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il nucleo atomico: raggio, massa ed energia di legame. Condizioni di stabilità e instabilità dei nuclidi. Radioattività naturale e artificiale. Leggi del decadimento radioattivo. Decadimento alfa, beta, transizione gamma, fissione spontanea. Assorbimento delle radiazioni nella materia. Tecniche di rivelazione: rivelatori a ionizzazione, a scintillazione, a semiconduttore, tecniche auto radiografiche. Reazioni nucleari: energia, probabilità e meccanismi di reazione. La fissione nucleare. Reazioni termonucleari. Elementi di dosimetria. Effetti biologici della radiazione nucleare.Applicazioni tecnologiche ed analitiche delle radiazioni.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Le slides delle lezioni saranno disponibili su aulaweb. 

Per approfondimenti si consigliano i seguenti testi: Radiochemistry and Nuclear Chemistry, G.R.Choppin, J.Liljenzin, J.Rydberg. Nuclear and Radiochemistry, G.Friedlander, J.W.Kennedy, E.S.Macias, J.Malcom Miller.  Radiochemistry and Nuclear Chemistry, K Heinrich Lieser. Modern Nuclear Chemistry, W Loveland, D.J Morrissey, G.T Seaborg.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Gli studenti si ricevono su appuntamento, concordando date ed orari via e-mail o telefonicamente.

Commissione d'esame

ANNA MARIA CARDINALE (Presidente)

NADIA PARODI

MAURO GIOVANNINI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali. Le slides delle lezioni saranno rese disponibili su aulaweb.

INIZIO LEZIONI

La data d'inizio  delle lezioni verrà comunicata non appena definito il calendario delle lezioni del secondo semestre

ESAMI

Modalità d'esame

Colloquio orale

Modalità di accertamento

Durante il colloquio orale vengono valutate le conoscenze acquisite sugli argomenti del programma e la capacità di utilizzare tali conoscenze nell'ambito di semplici casi reali.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
27/09/2019 09:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Durante il corso si svolgerà un seminario tenuto da un Esperto Qualificato di primo o secondo livello sulla normativa vigente nel campo della radioprotezione.