IGIENE E MEDICINA PREVENTIVA

IGIENE E MEDICINA PREVENTIVA

_
iten
Codice
67793
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
2 cfu al 2° anno di 9276 INFERMIERISTICA (L/SNT1) SAVONA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/42
LINGUA
Italiano
SEDE
SAVONA (INFERMIERISTICA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Il corso di Igiene mira ad approfondire le aree e le metodologie di intervento possibili riguardo ai determinanti della salute sia individuale che collettiva.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso si prefigge l'obiettivo di acquisire specifiche conoscenze e competenze nel campo dell’igiene applicata ai luoghi di lavoro, alla medicina di comunità, alla medicina preventiva, riabilitativa e sociale, all’epidemiologia, alla sanità pubblica, al management in sanità e al “risk management”.

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

- Calendario vaccinale;

- Influenza: epidemiologia e prevenzione;

- Pneumococco e Malattie Batteriche Onvasive: epidemiologia e prevenzione;

- Epatite A ed Epatite B: epidemiologia e prevenzione;

- Vaccino HPV e vaccino zoster;

- Vaccino esavalente e vaccinovigilanza;

- Disinfezione e sterilizzazione

- Malattie cronico – degenerative

- Malattie da vettori

- Infezioni correlate all’assistenza

- Igiene delle mani

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Cesare Meloni- Igiene per le lauree delle professioni sanitarie - Casa editrice Ambrosiana

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Tutti i giorni, previo appuntamento (Andrea.Orsi@unige.it)

Commissione d'esame

ANNAMARIA BAGNASCO (Presidente)

ANDREA ORSI (Presidente)

LOREDANA SASSO (Presidente)

MARINELLA SANTACROCE

LAURA STICCHI

LUCIA VASSALINI

ANNA PORTA

MARIANO MARTINI

SONIA BARBIERI

FILIPPO ANSALDI

DOMENICO AVENOSO

GIANCARLO ICARDI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

IGIENE E MEDICINA PREVENTIVA

ESAMI

Modalità d'esame

Prova scritta costituita da quiz a risposta multipla.

Modalità di accertamento

L'esame consente di verificare il raggiungimento degli obiettivi formativi dell'insegnamento. Il test a risposta multipla permette di valutare le conoscenze cognitive delle tematiche affrontate in aula