PRINCIPALI PATOLOGIE NEUROLOGICHE E CARATTERISTICHE CLINICO-DIAGNOSTICHE

PRINCIPALI PATOLOGIE NEUROLOGICHE E CARATTERISTICHE CLINICO-DIAGNOSTICHE

_
iten
Codice
68020
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
1 cfu al 2° anno di 9276 INFERMIERISTICA (L/SNT1) SAVONA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/26
LINGUA
Italiano
SEDE
SAVONA (INFERMIERISTICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Introduzione ai concetti base della neurologia , con esposizione  dell’eziopatogenesi, della clinica , della semeiotica , della diagnostica e della terapia delle più importanti e frequenti patologie neurologiche.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Pianificare gli interventi di prevenzione assistenza e riabilitazione riferite ai principali Problemi Prioritari di Salute.

Fornire allo studente gli elementi per conoscere patologie molto frequenti,conoscere i fattori di rischio delle varie patologie , gli effetti collaterali di alcune terapie, l’evoluzione spesso rapidamente ingravescente di alcune patologie neurologiche ( miastenia, s.di G.Barrè), per cui è indispensabile un’ attività infermieristica qualificata  , al fine di collaborare con il medico per una migliore gestione del paziente

Modalità didattiche

Lezioni effettuatecol supporto di slides, esposizione  in più occasioni dei concetti base della neurologia al fine di un maggior coinvolgimento degli  studenti nella clinica e semeiotica neurologica, con interazione docente e studenti.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Semeiotica neurologica, stati di coscienza, disturbi motori, disturbi sensitivi, malattie cerebrovascolari, tumori, ipertensione endocranica, epilessia, malattie infettive, malattie demielinizzanti, malattie del sistema nervoso periferico, diagnostica liquorale, neurotraumatologia (principi), neuro immagini, diagnostica elettrofisiologica

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Smeltzer Susanne C.-Bare Brenda G.-Hinkle Janice L. BRUNNER SUDDARTH ” Infermieristica Medico Chirurgica” Volume 1 e 2 - Casa editrice Ambrosiana , IV edizione, Milano 2010

CAPITOLO 60 (Accertamento della funzione neurologica)

CAPITOLO 61 (Assistenza a persone affette da disturbi neurologici), da pag. 556 a pag. 571; da pag. 586 a pag. 599;

CAPITOLO 63 (Assistenza a persone colpite da trauma neurologico), da pag. 631 a pag. 662

CAPITOLO 64 (Assistenza a persone affette da infezioni neurologiche, malattie autoimmuni e neuropatie) da pag. 680 a pag. 700

CAPITOLO 65 (Assistenza a persone affette da patologie neurologiche degenerative ed oncologiche), integralmente 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: c.zat@asl1.liguria.it

Ricevimento: t.tassinari@asl2.liguria.it

Commissione d'esame

TOMMASO REGESTA

ALESSANDRA RUBAGOTTI

LUCIA VASSALINI

CLAUDIO VISCOLI

MAURIZIO MIGLINO

MANUELE FURNARI

FULVIO BRAIDO

ROBERTA CENTANARO

DANIELE FARININI

LUCIA BACIGALUPO

DIEGO FERONE

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni effettuatecol supporto di slides, esposizione  in più occasioni dei concetti base della neurologia al fine di un maggior coinvolgimento degli  studenti nella clinica e semeiotica neurologica, con interazione docente e studenti.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

PRINCIPALI PATOLOGIE NEUROLOGICHE E CARATTERISTICHE CLINICO-DIAGNOSTICHE

ESAMI

Modalità d'esame

Esame svolto nell'ambito dell'esame del corso integrato.

L'esame relativo alle discipline cliniche del Corso integrato Infermieristica per problemi prioritari di salute può essere sostenuto solo dopo aver sostenuto con profitto l'esame di Infermieristica nella gestione dei problemi di salute cronici. 

Test in modalità informatica: L'esame relativo alla parte clinica del corso integrato consta di  48 domande a risposta multipla, 6 per ogni insegnamento.

LAP:  3 risposte corrette sulle 6 domande di ogni insegnamento

Modalità di accertamento

Le domande del quiz sono sviluppate con la finalità di valutare l’apprendimento cognitivo delle conoscenze di base sulle tematiche affrontate in aula