PEDIATRIA

PEDIATRIA

_
iten
Codice
68000
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
1 cfu al 2° anno di 9276 INFERMIERISTICA (L/SNT1) SAVONA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/38
LINGUA
Italiano
SEDE
SAVONA (INFERMIERISTICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Peculiarità dell'età pediatrica: accrescimento e sviluppo- Riconoscere le caratteristiche del neonato, segni e sintomi di patologie nel bambino e nell'adolescente.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

identificare i principali bisogni di assistenza infermieristica dalla nascita fino all'adolescenza

Modalità didattiche

Lezioni interattive

PROGRAMMA/CONTENUTO

Conoscere le peculiarità dell'età pediatrica: esempi di prevenzione e screening neonatali. Identificare le peculiarità del neonato sano e patologico adattamento alla vita extrauterina,

assistenza alla nascita,

classificazione e segni di patologia,

alimentazione.

Conoscere le peculiarità assistenziali dell'adolescente:

Identificare le tappe dello sviluppo psicomotorio ed eventuali alterazioni quali il ritardo mentale Identificare le patologie neurologiche e psichiatriche.

Individuare segni e sintomi nel bambino e adolescente, evocativi di patologia respiratoria Identificare segni e sintomi nel bambino e adolescente, evocativi di patologia gastrointestinale Identificare segni e sintomi nel bambino e adolescente, evocativi di patologia renale.

Conoscere elementi di patologia ematologica, oncologica ed endocrino-metabolica.

Conoscere il management di alcune malattie croniche in particolare del: diabete mellito tipo 1, celiachia, ACG, FC.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Elementi di Pediatria per Infermieri" Teresa de Toni ED. Carocci

"L'assistenza di base in Pediatria" a cura di Clara Moretto ED. Carocci

"Ginecologia ed Ostetricia" Autore: T. Wierdis, C. Romanini - Casa Minerva Medica.

"Assistenza Infermieristica ed Ostetrica in Area Materno Infantile" Di Giacomo, Rigon - Casa Editrice Ambrosiana

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

GIOVANNA RAZETO (Presidente)

Rosaria Casciaro (Presidente)

TERESINA DE TONI (Presidente)

STEFANO PARMIGIANI

ANGELO MORCHIO

RITA LECCA

SANDRO VIGLINO

DANIELA ROSSELLI

FRANCA RUSCONI

MAURA GRIMALDI

MARA SEGUINI

MASSIMO GIAN ANDREA GIANNONI

DAMIANA DELL'AGNELLO

MARIO COTELLESSA

PATRIZIA CATALDI

PIERLUIGI BRACCO

IURI DOTTA

FULVIA ESIBITI

MONICA BENUSSI

ENRICA FONTANA

GIORGIO GIORGI

CLARA MALATTIA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni interattive

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

PEDIATRIA

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale strutturato. Il voto parziale della Pediatria farà media con le altre tre discipline (Inf. ped, Inf. Ostetrica e Ginecologia) del corso integrato.

Modalità di accertamento

Le domande orali hanno la finalità di verificare quanto appreso durante il percorso di studio e l'abilità di comunicazione dei contenuti acquisiti.