ANATOMIA UMANA

ANATOMIA UMANA

_
iten
Codice
58091
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
10 cfu al 1° anno di 8746 ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (LM-46) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/16
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA )
periodo
2° Semestre

PRESENTAZIONE

Il corso di Anatomia Umana (10 CFU, 100 ore) si tiene nel secondo semestre del primo anno di corso indicativamente a partire dalla prima quindicina di Marzo dell'anno.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere l'organizzazione strutturale del corpo con le sue principali applicazioni di carattere anatomo-clinico; riconoscere le caratteristiche morfologiche essenziali dei sistemi, e degli apparati dell'organismo umano con particolare attenzione alla conoscenza e correlazioni morfo-funzionali dell'apparato Stomatognatico.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Conoscenza dell’organizzazione strutturale del corpo e delle implicazoini di carattere anatomo-clinico. Riconoscere le caratteristiche morfologiche e funzionali degli organi del corpo umano e la loro organizzazione sistematica nonché i loro principali correlati morfo-funzionali. L'apparato stomatognatico nelle sue componenti schetriche, articolari, muscolari, vascolari e nervose costituiranno argomento di particolare approfondimento.

Modalità didattiche

L’attività didattica prevista dall’insegnamento sarà costituita da 100 ore di lezione frontale, durante le quali, con l’impiego di supporti visivi, verranno illustrati e discussi con gli studenti tutti gli argomenti di cui si richiede la conoscenza al momento della verifica finale.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Introduzione allo studio dell’anatomia: terminologia anatomica

di posizione e di movimento.

Apparato locomotore:

 Ossa della testa:  ossa del neurocranio, ossa del viscerocranio, cavità comuni al neurocranio e al viscerocranio, accrescimento craniofacciale

 Artiticolazioni:  Generalità, classificazione delle sinartrosi e delle diartrosi.

Articolazioni della testa e della colonna vertebrale

Muscoli:   Generalità, muscoli della testa, muscoli del collo.

Sistema cardiocircolatorio: cuore, pericardio, innervazione del cuore, aorta e  suoi rami,  sistema delle vene cave, sistema delle vene azigos,

sistema della vena porta, principali dotti linfatici, timo, milza, linfonodi,

midollo osseo, linfonodi della testa e del collo.

Apparato stomatognatico: generalità della bocca, labbra, guance, vestibolo

della bocca, pavimento della bocca, palato duro, palato molle, lingua,

ghiandole salivari, arcate gengiva dentarie, denti decidui e permanenti,

il parodonto, od ontogenesi, i tessuti del dente, articolazione

temporomandibolare, muscoli masticatori.

Sistema digerente: istmo delle fauci, esofago, stomaco, intestino tenue e

crasso, ghiandole annesse all’apparato digerente, peritoneo.

Sistema respiratorio: cavità nasali, laringe, trachea e bronchi, polmoni, pleure

Sistema urinario: reni e vie urinarie.

Sistema genitale maschile: testicolo, vie spermatiche, ghiandole annesse al sistema genitale maschile.

Sistema genitale femminile: ovaio, vie genitali femminili.

Sistema endocrino: ipofisi, tiroide, paratiroide, surrene, pancreas endocrino.

Sistema nervoso: il midollo spinale, tronco encefalico, lamina quadrigemina, il cervelletto, il diencefalo, telencefalo, arree corticali. Organizzazione generale dei nervi spinali e encefalici.

I nervi trigemino, facciale, glossofaringeo, vago, ipoglosso.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Anatomia Umana (Anastasi –edi-Ermes)

Anatomia funzionale e clinica dello splancnocranio (Luciano   Fonzi – edi-Ermes)

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il ricevimento studenti avviene per mezzo di un contatto mail con il quale viene fissato un appuntamento.

Ricevimento: Il docente è sempre disponibile al ricevimento degli studenti, compatibilmente con i propri impegni professionali e previo appuntamento tramite email (fghiotto@unige.it)

Commissione d'esame

FRANCO FAIS (Presidente)

FABIO GIUSEPPE GHIOTTO

LEZIONI

Modalità didattiche

L’attività didattica prevista dall’insegnamento sarà costituita da 100 ore di lezione frontale, durante le quali, con l’impiego di supporti visivi, verranno illustrati e discussi con gli studenti tutti gli argomenti di cui si richiede la conoscenza al momento della verifica finale.

INIZIO LEZIONI

Marzo 2016

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Durante l’esame verranno valutate le capacità comunicative dello studente, mediante le quali dovrà dimostrare di conoscere le diverse strutture del dell'apparato stomatognatico e dell'anatomia splancnologica trattate a lezione e di averne compreso le relazioni anatomico-funzionali.