SCIENZE DELL'ALIMENTAZIONE

SCIENZE DELL'ALIMENTAZIONE

_
iten
Codice
69010
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
1 cfu al 1° anno di 9276 INFERMIERISTICA (L/SNT1) SAVONA

1 CFU al 1° anno di 9277 INFERMIERISTICA PEDIATRICA (L/SNT1) SAVONA

1 CFU al 1° anno di 9278 OSTETRICIA (L/SNT1) SAVONA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/09
LINGUA
Italiano
SEDE
SAVONA (INFERMIERISTICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Il corso di Scienza dell’alimentazione fornisce gli elementi per la comprensione delle funzioni dell’apparato digerente. Inoltre vengono analizzati i principali aspetti nutrizionali dei diversi nutrienti in relazione ai bisogni nutrizionali dell’organismo. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Lo studente avrà informazioni circa la fisiologia dell’apparato digerente nella prima parte del corso, in particolare sul sistema nervoso enterico, sulla motilità, secrezioni, digestione e assorbimento dei principi nutritivi. Successivamente affronterà lo studio dei nutrienti calorigeni di importanza alimentare e delle vitamine, del metabolismo energetico e della composizione corporea. L’obiettivo del corso consiste nel fornire agli studenti le basi per affrontare lo studio di come la nutrizione, vista come l’insieme dei rapporti biochimici dinamici tra le sostanze apportate dall’alimentazione e il metabolismo dell’essere vivente, giochi un ruolo fondamentale per la funzione protettiva nei confronti dei diversi fattori di rischio e per il mantenimento della salute umana.

Modalità didattiche

Il corso prevede 12 ore di lezioni frontali (1 CFU).

Le lezioni si svolgono in aula con l’utilizzo di diapositive su Power Point fornite dal Docente

PROGRAMMA/CONTENUTO

Conoscere il sistema nervoso enterico.

Conoscere la cellula muscolare liscia.

Conoscere l’organizzazione anatomo-funzionale della motilità nell’apparato digerente.

Conoscere la composizione, la regolazione ed il significato dei secreti nell’apparato digerente.

Conoscere i processi di digestione ed assorbimento dei principi nutritivi.

Conoscere i macronutrienti organici d’importanza alimentare: glucidi, lipidi, protidi e le vitamine idro- e lipo-solubili.

Conoscere gli aspetti quali-quantitativi del ricambio energetico ed i metodi di valutazione diretti e indiretti. Conoscere il metabolismo basale.

Avere nozioni sulgi elementi inorganici: calcio e ferro.

Conoscere la composizione corporea e i metodi di valutazione. 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Silverthorn. Fisiologia Umana. Casa editrice Ambrosiana.

Sherwood - Fondamenti di Fisiologia Umana – Piccin

Stanfield - Fisiologia - EDISES

Vander - Fisiologia - Casa Editrice Ambrosiana

Battaglia-Noè. Elementi di fisiologia e scienza dell'alimentazione - Casa Editrice Mc Graw Hill

Per gli studenti verranno messe a disposizione su Aula Web tutte le diapositive per ogni argomento trattato (https://sanitarie.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=573)

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento, contattare il Docente via mail: silvia.giovedi@unige.it

Commissione d'esame

FRANCO ONOFRI (Presidente)

LUISA PERASSO

SILVIA GIOVEDI'

PIERLUIGI VALENTE

ANNA MARGHERITA CORRADI

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso prevede 12 ore di lezioni frontali (1 CFU).

Le lezioni si svolgono in aula con l’utilizzo di diapositive su Power Point fornite dal Docente

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

SCIENZE DELL'ALIMENTAZIONE

ESAMI

Modalità d'esame

La prova di esame è orale e prevede domande per le due componenti del corso integrato, Fisiologia umana e Scienza dell’alimentazione, da parte di due diversi docenti. Per accedere all’esame orale occorre superare una prova scritta di ammissione costituita da 30 domande a risposta multipla. Per accedere all’orale occorre raggiungere il punteggio di 15 punti( il punteggio viene così ripartito: punti 1 per ogni domanda giusta; punti -0,25 per ogni domanda sbagliata; nessun punteggio alle domande non risposte).  In caso di non superamento della prova orale, occorre ripetere la prova scritta.

 

 

Modalità di accertamento

La prova di esame è orale e consiste in un colloquio sui vari argomenti trattati nel corso per verificare quale sia il livello di conoscenze raggiunto dallo studente relativamente agli obiettivi formativi precedentemente indicati. Il candidato dovrà dimostrare di aver acquisito le conoscenze sufficienti sulla fisiologia dell’apparato digerente e conoscere classificazione e proprietà nutrizionali degli alimenti

ALTRE INFORMAZIONI

Su aulaweb sono disponibili le diapositive delle lezioni erogata dai docenti del corso (https://sanitarie.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=573)