ISTOLOGIA

ISTOLOGIA

_
iten
Codice
67697
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
2 cfu al 1° anno di 9276 INFERMIERISTICA (L/SNT1) SAVONA

2 CFU al 1° anno di 9281 FISIOTERAPIA (L/SNT2) SAVONA

2 CFU al 1° anno di 9277 INFERMIERISTICA PEDIATRICA (L/SNT1) SAVONA

2 CFU al 1° anno di 9278 OSTETRICIA (L/SNT1) SAVONA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/17
LINGUA
Italiano
SEDE
SAVONA (INFERMIERISTICA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L’insegnamento si propone di illustrare l’organizzazione della cellula eucariotica, fornendo le nozioni principali sulla morfologia e sulla funzione degli organelli cellulari contenuti in essa. Queste conoscenze sono propedeutiche all’acquisizione delle conoscenze relative all’organizzazione dei tessuti, con particolare attenzione al rapporto fra la loro organizzazione e la loro funzione 

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

CITOLOGIA

Organizzazione generale della cellula eucariotica; forme e grandezza cellulare.

La membrana plasmatica: composizione chimica, struttura e funzioni; il glicocalice; il trasporto attraverso la membrana; endocitosi ed esocitosi.

Il citoplasma: citosol e principali caratteristiche strutturali e funzionali dei seguenti organuli cellulari: ribosomi, reticolo endoplasmatico liscio e rugoso, apparato di Golgi, lisosomi, perossisomi, mitocondri, citoscheletro, centrioli. Il nucleo: l’involucro nucleare, la matrice nucleare e la cromatina (eucromatina ed eterocromatina), il nucleolo. Cenni sulla divisione cellulare.

ISTOLOGIA

Cenni di istogenesi.

Tessuto epiteliale: principali caratteristiche degli epiteli. Epiteli di rivestimento: organizzazione e classificazione. Specializzazioni della superficie apicale (ciglia, microvilli, stereociglia). Giunzioni cellulari del dominio basale e laterale delle cellule epiteliali. Epiteli secernenti: ghiandole esocrine e ghiandole endocrine.

Tessuto connettivo: le cellule ed i costituenti della matrice extracellulare. I tessuti connettivi propriamente detti. I connettivi di sostegno: tessuto cartilagineo e tessuto osseo con cenni di ossificazione. Il tessuto adiposo. Tessuti connettivi a funzione trofica: il sangue e la linfa. Il sangue: plasma e morfologia e funzione degli elementi figurati. La formula leucocitaria. Cenni sull’emopoiesi. Tessuto linfoide.  

Tessuto muscolare: tessuto muscolare striato scheletrico e cardiaco; tessuto muscolare liscio.

Tessuto nervoso: il neurone e la neuroglia; istologia delle fibre nervose e dei nervi. Le sinapsi e cenni sulla trasmissione dell’impulso nervoso.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Anatomia dell’uomo , Glauco Ambrosi – Edi.Ermes

Anatomia Umana - Martini, Timmons, Tallitsch – EdiSES

Citologia e Istologia Funzionale- Edi.Ermes

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Riceve su appuntamento. e-mail: simona.sivori@unige.it

Ricevimento: Su appuntamento, contattare il Docente via mail: roberta.castriconi@unige.it

Ricevimento: Su appuntamento, contattare il Docente via e-mail: mariella.dellachiesa@unige.it  

Commissione d'esame

CATERINA VALETTI (Presidente)

ROBERTA CASTRICONI (Presidente)

MARIELLA DELLA CHIESA (Presidente)

KATIA CORTESE (Presidente)

DANIELE SIVORI (Presidente)

DANIELA ZARCONE

ALESSANDRA DONDERO

MARZIA DOLCINO

EMANUELA MARCENARO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula

 

ESAMI

Modalità d'esame

Esame Orale

 

 

 

Modalità di accertamento

Nel corso delle lezioni viene effettuata una prova in itinere per valutare il livello di acquisizione dei primi contenuti svolti in aula  e riguardanti la citologia .

L’esame orale è volto a valutare l’apprendimento delle conoscenze relative alle tematiche illustrate e discusse in aula e la capacità di integrazione e di contestualizzazione di tali conoscenze