MEDICINA INTERNA

MEDICINA INTERNA

_
iten
Codice
66828
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
1 cfu al 2° anno di 9299 ASSISTENZA SANITARIA (L/SNT4) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/09
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ASSISTENZA SANITARIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Insegnamento interattivo tramite diapositive e filmati di problematiche di Primo Soccorso e delle principali condizioni patologiche della Medicina Interna.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Avere un panorama sulle varie tipologie di emergenze sanitarie e sulle grandi emergenze, acquisendo conoscenze e competenze su: -Normativa relativa alla gestione delle varie emergenze ed Istituzioni competenti -Sistemi di prevenzione, pianificazione, gestione dell’emergenza -Ruolo, funzioni e competenze dell’Assistente Sanitario in Pronto Soccorso -Ruolo, funzioni e competenze dell’Assistente Sanitario nei Centri di Accoglienza -Ruolo, funzioni e competenze dell’Assistente Sanitario in un'Unità di Crisi -Fisiologia delle emozioni in Emergenza -Strumenti di gestione emotiva in emergenza (counseling,defusing) -Applicazione di tecniche e metodologie della prevenzione in Emergenza

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Acquisire le conoscenze e saper mettere in atto le manovre per il trattamento dell’arresto cardiocircolatorio con defibrillatore semiautomatico esterno.

Conoscenze e manualità tecniche del primo soccorso in caso di ferite, emorragie, ustioni e traumi.

Riconoscere le presentazioni cliniche più comuni delle principali condizioni patologiche in Medicina Interna

Modalità didattiche

- Lezioni frontali con diapositive e filmati

PROGRAMMA/CONTENUTO

Primo soccorso e iniziale trattamento dell’arresto cardiocircolatorio, con nozioni sul defibrillatore semiautomatico esterno.

Conoscenze e manualità tecniche del primo soccorso in caso di ferite, emorragie, ustioni e traumi.

Dispnea

Dolore toracico (eziopatogenesi, elementi di elettrocardiografia, monitoraggio e.c.g. ed enzimatico, basi terapeutiche della cardiopatia ischemica)

Perdita di coscienza (sincope, crisi epilettica, coma, pseudo-coma)

Shock (cardiogeno, ipovolemico, anafilattico, settico, neurogeno)

Emergenza ipertensiva

Trombosi-tromboembolismi

Addome acuto

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Medicina Interna per Scienze Infermieristiche di R. Antonelli Incalzi, Piccin;

Medicina Interna per scienze infermieristiche di Renato Massini, Quinta edizione, Mc Graw Hill Education;

in alternativa potranno essere consultati i capitoli, corrispondenti al programma, dei: “Principi di Medicina interna” di Harrison

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Appuntamento a mezzo contatto mail (f.torre@unige.it)

Commissione d'esame

STEFANIA VENUTI (Presidente)

ROBERTA CENTANARO

FRANCESCO TORRE

LEZIONI

Modalità didattiche

- Lezioni frontali con diapositive e filmati

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto

Modalità di accertamento

Capacità di applicare le conoscenze mediante la scelta della risposta giusta tra risposte multiple a domande dirette in merito alle tematiche affrontate a lezione.