IGIENE GENERALE 1: EPIDEMIOLOGIA E PREVENZIONE MALATTIE INFETTIVE

IGIENE GENERALE 1: EPIDEMIOLOGIA E PREVENZIONE MALATTIE INFETTIVE

_
iten
Codice
66841
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
2 cfu al 2° anno di 9299 ASSISTENZA SANITARIA (L/SNT4) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/42
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ASSISTENZA SANITARIA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

L'epidemiologia è la scienza che ha per oggetto il fenomeno dell'insorgenza delle malattie nella popolazione, con particolare riguardo allo studio delle condizioni e dei fattori che le determinano.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Comprendere obiettivi e compiti dell’igiene (medicina preventiva, sanità pubblica, medicina di comunità). Conoscere le misure fondamentali in epidemiologia, immunoprofilassi attiva e passiva, strategie e calendari vaccinali. Analizzare il percorso storico della sanità pubblica. Analizzare il percorso storico dell'assistenza sanitaria soprattutto nell'ottica della prevenzione delle malattia.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Sono oggetto del corso:

- acquisizione del concetto di serbatoio e sorgente di infezione; 

- conoscenze delle principali vie di trasmissione delle malattie infettive. 

- le principali  tecniche epidemiologiche per studiare la diffusione delle malattie e lo stato di salute della popolazione;

- acquisizione di nozioni sulle principali strategie di prevenzione delle malattie infettive con particolare approfondimento sull’utilizzo dei vaccini, dell’immunoprofilassi passiva e della chemioprofilassi;

- conoscenze relative alla tutela della salute e sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro, con particolare riferimento alla linee guida per la prevenzione delle infezioni correlate all’assistenza.

Modalità didattiche

Il corso viene tenuto attraverso lezioni frontali che si avvalgono di proiezioni di diapositive.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Definizione ed obiettivi dell’igiene e della medicina preventiva
  • Obiettivi e metodi della prevenzione
  • Epidemiologia delle malattie infettive: vie di trasmissione, le dinamiche all’interno della popolazione, condizioni predisponenti e favorenti
  • Prevenzione delle malattie infettive (i): denuncia, isolamento, sterilizzazione, disinfestazione e antisepsi (requisiti dei disinfettanti, fattori che influenzano la disinfezione, metodi di disinfezione naturali), detersione e linee guida sull’igiene delle mani per l’operatore sanitario, DPI.
  • Prevenzione delle malattie infettive (ii): immunoprofilassi attiva (classificazione dei vaccini, caratteristiche di valutazione dei vaccini, reazioni collaterali, controindicazioni e precauzioni all’uso dei vaccini, calendario delle vaccinazioni obbligatorie e consigliate in Italia), immunoprofilassi passiva o sieroprofilassi, chemioprofilassi.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- Barbuti S, Fara GM, Giammanco G. Igiene e medicina preventiva [5ed.], Monduzzi Editore

- Eudes Lanciotti. Igiene Medicina sociale e di comunità. McGraw-Hill Editore

- Principi di Malattie infettive (Calza L. – Società editrice Esculapio)

- Epidemiologia e valutazione degli interventi sanitari (Attena F. – Piccin Editore)

- Sorveglianza e prevenzione delle malattie infettive e diffusive. Linee guida (Triassi M., Gigli L., Palombino R. –      Cuzzolin Editore)

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Previo contatto email all’indirizzo: filippo.ansaldi@unige.it Sede: DiSSal, Via Pastore 1, Genova (Piano primo)

Commissione d'esame

DANIELA AMICIZIA (Presidente)

DONATELLA PANATTO

ISABELLA SCOPSI

FILIPPO ANSALDI

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso viene tenuto attraverso lezioni frontali che si avvalgono di proiezioni di diapositive.

INIZIO LEZIONI

Il corso si svolgerà nel secondo semestre a partire da Marzo 2017.

ESAMI

Modalità d'esame

Compito scritto a domande aperte.

Modalità di accertamento

L'esame consente di verificare il raggiungimento degli obiettivi formativi dell'insegnamento.